01a. CITTA’ DI SALERNO CORPO NEL 1755 (SA)

30,00


3. S.Angelo dei Marronibus e S.Bartolomeo in Plano Montis e Fratte
Premessa l’esistenza della località San Bartolomeo a Giovi e che un Beneficio ecclesiastico di San Bartolomeo era di Ogliara, è attestata, alla località Plano Montis, che differisce pure da S.Bartolomeo di Capezzano, la Parrocchiale di S.Bartolomeo, detta appunto in Plano Montis. In questo luogo possiede terreno il soldato dell’arrendam.to del tabacco Giacchino Greco, proprio accosto alla Parrocchiale di San Bartolomeo, a seguire quello di un Giannattasio di Giffoni.
Altro quartiere dove abitava il custode de’ grani Matteo Grimaldi era quello del Ristretto della Parrocchia di S.Angelo de Marronibus (once 131).

§ — I due distretti parrocchiali poi aggregati a S.Maria delle Grazie

Le due parrocchie, appena citate nel Catasto, erano forse già in rovina in quanto, di lì a poco, nel 1811, Monsignor Pinto trasferì l’antica parrocchia di S.Bartolomeo in Plano Montis e quella di S.Angelo de Marronibus nella Chiesa di S.Maria delle Grazie.

§ — La Chiesa di S.Maria delle Grazie dei padri Botticelli di S.Girolamo

Della Madonna delle Grazie si sa che era una chiesa costruita dopo l’omonimo convento iniziato (1506) dal Sacerdote Don Filippo Marotta che vi fece insediare i Padri Botticelli della Congregazione del Beato Pietro di Pisa, sotto l’ordine di S.Girolamo, donando loro molti beni, a patto di essere sepolto nella chiesa che sarà eretta solo nel 1518 e abbellita da una tavola del Cardisco raffigurante S.Maria Graziarum. Resterà in vita fino alla soppressione avvenuta coi Francesi nel 1807, non prima di aver subito il saccheggio durante i moti rivoluzionari del 1647. Incendiata la biblioteca andarono persi anche gli atti notarili ivi custoditi. Il resto lo fece la peste del 1656 che annientò fedeli e monaci lasciando disabitato il convento fino al restauro del 1662.
Nel Catasto del 1755 risulta essere il monastero maschile più ricco detto dei Padri Botticelli di S.Girolamo di Pisa chiamato Monastero di Santa Maria delle Grazie, dichiarando ben 2.947 once. Raggiungeva tale cifra sia per i numerosi crediti perpetui e consegnativi per montagne e terreni, sia per la proprietà di due importanti comprensori di case, a Portanova e adiacente il monastero, cioè accosto al Convento, sia per il comprensorio di terre per uso di riso nella Piana al Luogo detto La Pernina. Presso S.Maria delle Grazie abita il fondachiere Nicola Aceto di 43 anni che possiede anche una casa a incarto a S.Maria de’ Barbuti (once 142).

§ — Il Distretto di San Gregorio

E’ l’ortolano Matteo Pentavalle che abita in casa propria nel Ristretto di San Gregorio, ma anche il Patrizio Salernitano Don Giacomantonio Maria Carrara, dall’alto del suo Palazzo. E’ uno dei ricchi che possiede 145 bufale, territori nel Feudo di Fajano a Vicenza e S.Antonio, a La macchia, La Tentera con taverne, taverna a Taverna Penta, territori a Macchiapecia e la Torricella, al punto di dichiarare un reddito da 1.535 once.

§ — Il Ristretto di S.Margherita

E’ il bracciale Matteo Galderisi l’unico di cui si ha notizia certa che possedesse un territorio nel Ristretto di Santa Margarita, oltre casa propria, 6 bovi, una massaria a Li Sabbatini e uno alle Case Nuove (once 352).

§ — Il Ristretto Parrocchiale di S.Eufemia

Altro quartiere era quello del Ristretto Parrocchiale di S.Eufemia dove abitava in casa propria il calzolajo Orazio Postiglione

Description

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Castello e Torre Gentile fuori le mura: Distretto di S.Massimo

La commissione era riuscita a far fare rivela spontanea del possesso dei propri beni quasi a tutti i cittadini. I residenti non presenti, dei quasi però si conosceva il valore dei propri beni, risultavano solo dieci, fra cui quattro benestanti. Si tratta del Capitano d’Infanteria del Reggimento del Re Don Giuseppe Farao, che posseddeva massaria detta Siglia e casa Palazziata nella strada del Campo, con una certa consistenza economica (748 once), di Fortunato Viscatale per i tre magazzini nella Dogana e molino con ingegni a titolo di incarto a La Calcirogna (566 once), di Don Ferdinando Ferrara per la massaria che teneva a Ponte di Cagnano del gran bel valore di 1473 once dichiarate, e del Patrizio Salernitano Don Saverio Ruggiero, Barno di Tollo, che possedeva massaria a Li Spiriti, massaria a S.Romito, massaria a Mordantiello, territorio a L’Orto Luongo, magazzino a La Dogana e comprensorio di case a Casa Ruggiero che gli aumentavano la dichiarazione a 1159 once.
Assenti anche il Capitano d’Infanteria del Reggimento del Reale Italiano Don Ferdinando San Mango per la casa Palazziata avanti la Chiesa di S.Matteo con annuo canone dovuto al Monistero della Maddalena, Don Francesco Giordano per il basso nel Ristretto di S.Lucia (che possiede anche un comprensorio di case in mezzo la Piazza di Salerno, Don Francesco Marzano per il comprensorio a Capriglia con territorio a L’Arciacovo e castagneto accosto, il dimorante in Napoli Giovanni Paolella per la casa alla Dogana Reggia, il commorante in Napoli Don Carlo Incaldo per la masseria a La Valle, e il Patrizio Salernitano Don Benedetto Santomagno commorante in Napoli.4

Il fatto che Salerno in fondo non fosse una città grande lo si vede anche dall’esiguo numero di vedove. Solo tre delle ventidue, del resto, erano di famiglia benestante. Si tratta della vedova del fu Agostino di Leone, Anna Miranda con casa propria con cellaro e territori a Il Vaccarello, molti pezzi a Brignano e 1/2 massaria a Fontana di Gengo che la portano a dichiarare 515 once, seguita dalla vedova del fu Giuseppe Montesarchio, Cecilia Montesarchio di Pastorano che ne dichiara 351. Erano superate, in quanto a rendite, solo dalla ricca vedova Donna Petronilla Pinto che dichiarava 660 once, mentre la vedova Donna Giulia della Calce, che abita in casa Palazziata, dichiara 492 once.
Le restanti vedove erano quelle del fu Matteo Luzzo, Apollonia Pellegrino di Coperchia, del fu Giovanni Barone (Cecilia Baroni) che abita in sito di case a incarto della Cattedrale a canone annuo, del fu Ignazio Basso (Antonia Sernicola), del fu Antonio Ferrandino (Antonia Macinante) della Pastina, del fu Gaetano Galdo (Agnesa Basso) e del fu Benegno Gaeta (Margarita Sparni) di Pellezzano.
Per altre due vedove non è possibile conoscere i nomi come per quella del fu Sabbato de Santis (Maddalena Pagano), della vedova Camilla Federico di Capriglia, della vedova Colomba Grieco di Coperchia, della vedova Camilla Rocco, della vedova Orsola Galdo di Ogliara, della vedova Orsola Villani di Casabarone [oggi Valle di Baronissi], della vedova Orsola Ventura che possiede comprensorio di case nella Strada della Santissima Annunciata, e della vedova Nicoletta Galdo di Coperchia.
Solo due risultano invece le vergini. Si tratta di una zitella, la vergine in capillis Teresa Fiore di 54 anni, figlia del fu Michele di Coperchia abita in casa propria con massaria accosto e possiede territorio a La Piana, e della giovanissima vergine in capillis Donna Catarina Barone di 12 anni abita in massaria a Pastina a Lo Mogavero, unica davvero da sposare per la sua rendita da 696 once dichiarate.5
Le notizie a riguardo del Castello nel Catasto del 1755 sono scarsissime. Al contrario di altre città e di altri feudi infatti, dove sono emersi allegati preziosi relativi ai feudatari, sul Castello di Salerno non vi sono che rari cenni. Il primo viene dall’elenco dei forestieri in cui compare un certo Antonio Franco di Cava il quale possiede una masseria a la Torre di Gentile confinante collo Castello. Il secondo fa riferimento solo ad un Oliveto sotto il Castello di proprietà, insieme a diverse altre, del Barone Matteo Genovese, il quale è fra i ricchi salernitani con più alto reddito (dichiara 1816 once).
Queste due citazioni, però, specie la prima, confermano che il maniero era stato abbandonato del tutto e non mi abita neppure una famiglia, nè dentro, nè fuori, neppure in forma provvisoria.
La notizia in merito alla Torre del Castello solleva però il morale in quanto conferma l’esistenza e l’integrità della stessa, sebbene trasformata in massaria. Ciò che importa è che ha un nome: è la torre forse eretta da Gentile Orsini portatagli in dote dalla moglie quando sposò Isabella Orsini, figlia di Raimondo I Principe di Salerno ed Eleonora d’Aragona, dopo il 1480.

Pellezzano, Coperchia, Capriglia, S.Nicola e Cologna, Capezzano, Sordina, Casabarone, Coraggiano, Ruggiano, La Rocca di S.Spirito, Casa Sessa e Pastore, Capitinola, Licinella.

L’elenco sintetico e riassuntivo di alcuni nomi dei capifamiglia riferiti a notizie riportate e sviluppate nel testo:

 

182. Vive del suo il Magnifico Aniello Greco di 43 anni in casa affitto e possiede compresorio a titolo d’incarto del Monastero di San Giorgio e massaria a Pastina. Vive con la moglie Carmina d’Urso e il figliastro Giuseppe di Cesare…..20.22
183. L’azzimatore di panni Angelo Luongo di Capriglia [di Pellezzano] di 33 anni abita in casa propria con la moglie Orsola di 35 anni e i figli: Marcantonio di 3 anni e Mariantonia di 5 anni……………………………………………………….14
184. Vive del suo il Magnifico Antonio Soriente di 50 anni in casa propria a Ogliara e possiede territori a La Vigna, Le Piante, Massaria a Il Giardino, 200 capre e 2 bovi. Vive con la moglie Anna della Rocca di 30 anni, i figli: Giovanni Battista di 10 anni e Giuseppe di 7 anni, il fartello Magno assente di 48 anni, il fratello Sacerdote Don Matteo di 39 anni…………..156.10
185. Il mercajolo Antonio Perino di 50 anni abita in casa propria a Il Campetiello con la moglie Rosa di Francescantonio di 36 anni, i figli: Matteo di 12 anni, Domenico di 6 anni, Liborio di 4 anni, Luiggi di 2 anni………..22.10
186. Il bracciale Bartolomeo Spagnuolo della Pastina di 39 anni abita in casa propria con la moglie Giustina Mercadante di 38 anni e i figli: Domenico di 11 anni, Giuseppe di 9 anni, Gennaro di 5 anni, Francesco di 2 anni……18.20
187. Lo scardalana Bartolomeo Fiore di 48 anni abita in casa propria con la moglie Angiola Trommone di 39 anni………………………………..14
188. Il bracciale Biase Pellegrino di Capriglia [di Pellezzano] di 42 anni abita in casa propria con la moglie Agata Galdo di 40 anni e il figlio Andrea di 3 anni………………..12
189. Il bracciale Berardino d’Amato di Giovi di 34 anni abita in casa con giardino e possiede territorio nel ristretto della Parrocchia di Santa Croce con la moglie Isabella di Rosa di 40 anni………………………………………………………..13
190. Il bracciale Benedetto Russo di Casa del Galdo di 37 anni abita in casa propria e possiede territorio a La Vigna. Vive con la moglie Laura Grieco di 28 anni e i figli: Biaggio di 8 anni e Ferdinando di 7 anni……………….57.10
191. Il bracciale Biase Fermo di Ogliara du 45 anni abita in casa propria con giardino e possiede territorio a Casa della Calce. Vive coi fratelli: Sabbato di 34 anni, Vitantonio di 25 anni e Nicola di 23 anni…………………………………..78
192. Il cardatore di lana Benedetto Gaeta di Pellezzano di 30 anni abita in casa propria con giardino con la moglie Rosa Gaeta di 30 anni……………………………………………………….12
193. Il Notar Berardino Galdo di Coperchia [di Pellezzano] di 32 anni abita in casa propria con giardino e possiede territorio a Capezzano [di Pellezzano]. Vive con la moglie Rosa Avito di 34 anni e il figlio Piero Paolo di 2 anni…..12.15
194. Il bracciale Bartolomeo Gallo di Giovi di 32 anni abita in casa affitto e posside territorio a Lo Vicinanzo e Li Mogaveri. Vive con la moglie Fortunata Vicinanzo di 25 anni…………………..32
195. Il bracciale Bartolomeo Pastore di Giovi di 53 anni abita in casa affitto con la moglie Marina Mogavero di 45 anni…………………….32
196. Il bracciale Berardino Sessa di Capriglia [di Pellezzano] di 45 anni abita in casa propria con orto e possiede castagneto a il Vallone. Vive con la moglie Anna di Notare di 30 anni, i fratelli bracciali Michele di 38 anni e Gennaro di 25 anni, i figli: Francesco di 14 anni, Angelo di 9 anni e Sabbato di 6 anni…………….71
197. Il campese Bartolomeo di Martino di Ogliara di 52 anni abita in casa affitto e possiede due bovi. Vive con il figlio bracciale Fortunato di 25 anni sposato con Domenica Sapere di 30 anni e il figlio Giacomo di 18 anni…………52.20
198. Il lavoratore di lana Bartolomeo Santa Maria di 35 anni abita in casa affitto con la moglie Angiola Pellegrino di 26 anni e il figlio Aniello di 1 anno……………………………………..14
199. Il barbiere Bartolomeo Ferretti di 42 anni abita in casa affitto con la moglie Mariangela Testa di 31 anni e i figli: Angelantonio di 5 anni, Nicola di 10 anni, Vincenzo di 2 anni; e i fratelli: il barbiere Domenico di 31 anni e Pasquale giudice a contratti di 27 anni………………….40.20
200. Il fornaro Benedetto di Vietri di 48 anni abita in casa affitto con la moglie Rosa Grimaldi di 46 anni e i figli: il bracciale Francesco di 17 anni, Saverio di 13 anni, Antonio di 7 anni, Giovanni di 3 anni……………………………………20
201. Il bracciale Biaggio Gatto di 35 anni abita in casa affitto con la moglie Teresa Licciardi di 35 anni…………………………………12
202. Il soldato Biase Dear di 42 anni abita in casa affitto con la moglie Rosa Ciliberto di 42 anni……………………………………………………12
203. Il sartore Biaggio Viggiano di 45 anni abita in casa affitto con la moglie Catarina Marchetto di 45 anni…………………………………14
204. Lo scarparo Biaggio Sbolozza di 36 anni abita in casa affitto……………………………..14
205. Il cositore Berardino di Majo di 32 anni abita in casa affitto con la moglie Teresa di Santo di 23 anni…………………………………………………14
206. Il solachianiello Bartolomeo Alfano di 38 anni abita in casa affitto con la moglie Maria Boccaccio di 40 anni…………………………………14
207. L’orefice Bartolomeo de Vita di 31 anni abita in casa affitto con la moglie Fortunata Termine di 32 anni e il figlio Vincenzo di 7 anni………………………………………………………..14
208. Vive del suo il Magnifico Biase Galdo di 61 anni con casa propria al Largo di San Benedetto con casa con cellaio e bottega alla strada dei Canali e posside massaria a Capezzano [di Pellezzano] con casa. Vive con la moglie Teresa Montesarchio di 55 anni, il figlio Saverio di 19 anni e possiede altri territori a La Breccia, La Revetella, Lo Trappeto con case e altri territori

251. Il chiavettiere Cesare Fiorillo di 45 anni abita in casa affitto con la moglie Antonia Guazzo di 50 anni, i figli dello stesso mestiere [di chiavettiere] Giuseppe e Marcantonio di 17 e 15 anni, e il figlio Francesco di 13 anni……….28
252. Il galessiero Carmine Marotta di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Domenica Fratta di 30 anni e i figli: Vincenzo di 8 anni, Gennaro di 5 anni……………………………………..12
253. Il venditore di dolci Carmine Giannattasio di 60 anni abita in casa affitto con il figlio sartore Carlo di 21 anni…………………..28
254. Il bracciale Cesare Natella di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Rosa Quaranta di 40 anni e i figli: Antonio e Gaetano di 15 e 4 anni…………………………………………………………18
255. Il macellaro Carmine Campoluongo di 21 anni abita in casa affitto con la moglie Maddalena Moscano di 21 anni……………………12
256. Il bracciale Carmine Pugliese di 35 anni abita in casa affitto con la moglie Rosa d’Amato di 30 anni………………………………………………….12
257. Il bracciale Carlo Pallante di 50 anni abita in casa affitto coi figli bracciali Giuseppe, Matteo e Francesco di 28, 22 e 15 anni………..42
258. [/] Cristofaro Catania di Camp.a di 37 anni abita in casa affitto con la moglie Rosa Confuorto…………………………………………………12
259. Il bracciale Carmine Sabbatino di Pastina di 50 anni abita in casa affitto con la moglie Margarita Basso di 50 anni e i figli bracciali Francesco e Biase di 30 e 20 anni……36
260. Lo scrivano Carmine Malatesta di 29 anni abita in casa affitto con la moglie Felicia Pastina di 27 anni e i figli Domenico e Giuseppe di 2 e 1 anno……………………………………………../
261. Il bracciale Carmine d’Auletta di 28 anni di Brignano vive in casa affitto……………..12
262. Il calzolajo Carlo Trajetta di 23 anni abita in casa affitto……………………………………..14
263. Il calzolajo Carmine Parrochia di 38 anni abita in casa affitto con la moglie Caterina Pippa di 40 anni e il figlio Giuseppe di 13 anni………………………………………………………..14
264. L’ortolano Carmine Montano di 34 anni abita in casa affitto con la moglie Maddalena Zottola di 28 anni……………………………………..12
265. Vive del suo Carlo Santa Maria di 76 anni in casa affitto e possiede territori a La Pezza con massaria nel Casale di Cagnano e territorio a Ogliara. Vive con la moglie Maddalena Chechia di 65 anni………………………………345.20
266. Il barbiere Carmine Polato di 53 anni abita in casa affitto con la moglie Benedetta d’Ajello di 56 anni e i figli: i barbieri Nicola e Giuseppe di 24 e 22 anni e il nipote Ruggiero di 8 anni……………………………………………………..42
267. Il tintore de’ cappelli Carmine Boccaccio di 36 anni abita in casa affitto coi fratelli negozianti Pasquale e Nicola di 20 e 18 anni e il nipote Domenico Ferraro di 5 anni……………..42
268. Il Regio Notaro che Vive del suo Don Carlo Barone di 29 anni abita in casa affitto e possiede un comprensorio a Campitiello e una bottega con camera. Vive con la moglie Donna Mariangela Basso di 20 anni e il fratello parroco Don Pietrangiolo di 26 anni…………..152.2 e 1/2
269. Il merciaro Carmine Capaccio di 55 anni abita in casa propria con il fratello Luca Negoziante di 32 anni………………………………..68
270. Il custode de grani Crescenzo Barone fu Urbano di 43 anni abita in casa affitto e possiede un comprensorio di case proprio. Vive con la moglie Mariangela Padula e i figli Pietro e Vitantonio………………………………………………14
271. Vive del suo Carmine Antonio Sabbatino fu Marco di 48 anni il quale abita in casa affitto con massaria e territorio a Giovi……………….38.15
272. Il tessitore de’ panni Carmine Baroni di Pellezzano abita in casa propria con la moglie Olimpia Spiezia di 25 anni e i figli Giuseppe e Baldassarre di 3 e 2 anni……………………………..14
273. Il bracciale Consalvo Barbarulo di Pellezzano abita in casa affitto con la moglie Anna Sellitto di 40 anni e il figlio Sabbato di 11 anni………………………………………………………….12
274. Il tessitore de’ panni Crescenzo Caraturo di Pellezzano di 42 anni abita in casa affitto con la moglie Antonia Gaeta di 46 anni, il figlio Giovanni dello stesso mestiere di 15 anni, il figlio Domenico di 8 anni…………………………21
275. Il bracciale Candeloro d’Amato di 46 anni abita in casa affitto con la moglie Carmina Vicinanzo di 41 anni e il figlio Giuseppe……….12
276. Il bracciale Carlo Pastore di Pastina di 28 anni abita in casa affitto con la moglie Marzia Spagnuolo di 25 anni…………………..12
277. Il lavorante di lana Carlo Gaeta di Pellezzano di 50 anni abita in casa propria con oliveti. Vive con la moglie Nicoletta Fiore di 36 anni, il figlio Domenico di 12 anni e il fratello dello stesso mestiere Pietro Paolo di 43 anni…139
278. Il falegname Cesare Pastore di Casa Barone di 52 anni abita in casa propria con territorio. Vive con la moglie Agnesa Pignataro di 30 anni, il figlio Filippo di 30 anni sposato con Anna Martelluzzo di 27 anni, i figli dello stesso mestiere Giosafat, Pasquale e Giuseppe di 29, 26 e 18 anni, i figli: Donato, Francesco e Sabbato di 12, 8 e 6 anni……………………..81.20
279. Il bracciale Carlo Basso di Pastina di 37 anni abita in casa affitto con la moglie Lucia della Sala di 36 anni……………………………….12
280. Il lavorante di lana Carmine Barone di Pellezzano di 45 anni abita in casa propria con orto e possiede oliveto a La Rocca del Spirito Santo e territori a Lo Tuoro, Li Grimoli e Tappello. Vive coi fratelli: il Dottore fisico Sabato di 33 anni, il Sacerdote Don Gennaro di 30 anni, il clerico Gregorio di 27 anni, il Sacerdote Don Angelo di 27 anni e il nipote scolaro Francesco di 16 anni…………………………….75.20
281. Il cardalana Carlo Ricciardo di Casabarone [oggi Valle di Baronissi] di 40 anni abita in casa propria con piccolo giardino con la moglie Stella Pironte di 30 anni…………………………………………………….14
282. Il bracciale Carmine Pastore di Coperchia [di Pellezzano] di 40 anni abita in casa propria con la figlia Palma di 19 anni……………………………………………………….12
283. Il bracciale Cristofaro Gaeta di Coperchia [di Pellezzano] di 35 anni abita in casa affitto con la moglie Caterina Galdo di 24 anni e i figli: Martino di 13 anni e Matteo di 2 anni…………………………………………………….14.15
284. Il bracciale Carlo Falino di Ogliara di 32 anni abita in casa affitto con la moglie Antonia Basso di 28 anni e il figlio Pietro di 3 anni……12
285. Il bracciale Carmine Martino di Ogliara di 50 anni abita in casa affitto con la moglie Caterina Rippolo di 50 anni e il figlio Antonio di 4 anni……………………………………..12
286. Il falegname Carmine Ricciardo di Casabarone [oggi Valle di Baronissi] di 57 anni abita in casa propria con orto. Vive coi figli dello stesso mestiere: Antonio Maria di 22 anni e Nicola di e 25 anni sposato con Grazia Lambiase di 26 anni, e Tommaso di 10 anni…………….42
287. Dell’arte della lana Carlo Galdo di Nicola di 28 anni abita in casa propria con territori a La Valle e Cuocomo. Vive col fratello dello stesso mestiere Sabato di 15 anni, il figlio Marco di 4 anni e la madre Apollonia Fiore di 50 anni……………………………………………………37
288. Vive del suo Carlo Fiore fu Domenico di 38 anni di Coperchia [di Pellezzano] con casa e orto e territori a La Corte, Lo Gramare e due bovi. Vive con la moglie Rabbina Caramica di 28 anni e il figlio Domenico di 8 anni…….23.20
289. Il barbiere Carlo Galdo fu Agostino di Coperchia [di Pellezzano] di 47 anni abita in casa propria e possiede 6 bovi e territori a Padula. Vive con la moglie Anna Maria Galdo di 30 anni, il figlio Vincenzo di 1 anno e il figlio bracciale Domenico di 22 anni…………………………134.10
290. Il bracciale Carmine Alfenito di Sordina fi 23 anni abita in casa propria con il fratello bracciale Lorenzo di 21 anni, il fartello Pasquale di 12 anni e la madre Margherita de Martino di 50 anni………………………………………………..31.13
291. Il bracciale Carmine Galdieri di Cologna [di Pellezzano] di 25 anni abita in casa propria con la moglie Francesca Pastore di 25 anni……………………………………………………….12
292. Il bracciale Carmine de Rosa di Giovi di 60 anni abita in casa propria con la moglie Catarina Spirito di 40 anni e i figli: Vincenzo di 13 anni, Pietro di 10 anni, Giuseppe di 7 anni e Ferdinando di 3 anni…………………………………12
293. [/] Carmine Genovese di Giovi fi 27 anni abita in casa propria con la moglie Orsola Criscuolo di 27 anni………………………………18.20
294. Il bracciale Carlo Pastore di Coperchia [di Pellezzano] di 50 anni abita in casa propria con orto. Vive con la moglie Anna Galdo di 45 anni e il figlio bracciale Gennaro di 17 anni……………………………………………………….18
295. Il bracciale Consalvo Pastore di Capriglia [di Pellezzano] di 55 anni abita in casa propria con la moglie Caterina Forte di 48 anni, il fratello bracciale Diego di 31 anni e la cognata Angiola Cavaliere di 35 anni………….24
296. Il sartore Cristofaro Farina di Coperchia [di Pellezzano] di 33 anni abita in casa propria con la moglie Marina Fiore di 22 anni……………………………………………………30.20
297. Il campese Carmine Galdo fu Ascanio di Coperchia [di Pellezzano] di 58 anni abita in casa propria con territorio. Vive con la moglie Antonia Braga, il figlio bracciale Antonio e il figlio Angiolo……………………………………38.25
298. Il bracciale Carmine Oliva fu Giuseppe di Ogliara di 30 anni abita in casa affitto a Lo Postiglione con la madre Maddalena di 50 anni e i figli bracciali: Angelo di 25 anni, Pasquale di 23 anni e Francesco di 20 anni………………….48
299. Il Negoziante de panni Clemente Gaeta di Pellezzano di 80 anni abita in casa propria con basso e posside territorio a La Cappella. Vive con il figlio clerico Don Angiolo di 40 anni, i figli bracciali: Pietrantonio di 35 anni, Carmine di 26 anni, Salvadore di 29 anni sposato con Orsola di 25 anni………………………………..111.20
300. Il cardatore di lana Clemente Murino di Pellezzano di 72 anni abita in casa propria con orto e posside territorio a La Festa. Vive con gilio dello stesso mestiere Pasquale di 20 anni e il figlio Sacerdote Don Agostino di 42 anni……28
301. Il bracciale Cristofaro Picariello di 40 anni della Pastina abita in casa propria nella Masseria dell’Incarto del SS.mo Salvadore di Coperchia [di Pellezzano] e posside due bovi. Vive con la moglie Rosa del Galdo di 42 anni…………………………………………………..53.10
302. Il bracciale Carmine di Bartolomeo di Pellezzano di 60 anni abita in casa propria coi figli bracciali: Matteo di 30 anni, Michele di 26 anni e Clemente di 25 anni…………………………48
303. Il bracciale Carmine Cositore di Ogliara di 21 anni abita in casa propria con territorio e posside massaria fruttifera e seminatoria con due bovi. Vive con il fratello Felice bracciale di 18 anni…………………..206.10
304. Vive del suo il Dottor Carlo Forte fu Diego di 41 anni in casa Palazziata propria con bottega a Capo di Piazza e possiede massaria a Capezzano [di Pellezzano] e Pastina questa detti Li Sabbatini. Vive con la moglie Petronilla Vivo di 43 anni, il fratello Sacerdote Don Matteo Forte di 57 anni e la sorella Anna di 45 anni……………………………………………………122.5
305. Il bracciale Costanzo Montano di 31 anni abita in casa affitto con la moglie Antonia d’Oro di 33 anni e il figlio Giuseppe di 7 anni………………………………………………………..12
306. Vive del suo il Magnifico Domenico Antonio Benno di 41 anni in casa prorpia a Santa Maria delle Donne e possiede comprensorio con cellaro e botteghe e comprensorio per Incarto della Parrocchia di San Gramazio e un altro del Monastero di San Giorgio, bosco a Carusiello, massaria nella Piana di Salerno, selva al Ponte della Fratta. Vive con la moglie Rosa del Postiglione di 42 anni e il figlio Giuseppe di 2 anni………………………………………………………420
307. Lo speziale di medicina Carlo Galdo d’Alessio di Coperchia [di Pellezzano] di 60 anni abita in casa propria e assorbe il privilegio di Napoletano quindi passa nella rubrica dei forestieri e le 204 once non sono tassate. Vive con il figlio Alessio di 12 anni e il fratello Sacerdote Don Domenico di 52 anni………………/
308. Il cardatore di lana Carmine Galdo di Coperchia [di Pellezzano] di 45 anni abita in casa propria e possiede territorio alla Fiscella. Vive con il fratello Nicola cardatore di 40 anni…………………………………………………..30.15
309. Il Mercadante Crescenzo Caramico di 48 anni abita in casa a Cologna [di Pellezzano] con territorio e possiede territori a Chello di Nora. Vive con la moglie Regina Fiore di 30 anni e i figli: Roberto di 3 anni, Teresa di 1 anno, i fratelli Bartolomeo e Orlando di 46 e 44 anni…………………………………………………269.25
310. Il Negoziante Magnifico Carmine Bruno di 46 anni abita in casa propria a Pastorano e possiede territorio a Brignano, Li Vertuni, territorio a La Cretazza a Ogliara con altri e massaria Il Piccolo a Pastorano, comprensorio a Il Campo e comprensorio a Salerno a Strada di S.Agostino. Vive con la moglie Rosa Carruccio di 40 anni e la figlia Nicoletta di 10 anni………………………………485.5
311. Vive del suo il Magnifico Ciriaco Barone di 52 anni in casa propria a Casale di Casabarone [oggi Valle di Baronissi] e possiede casa a Li Barbuti, territorio a Pellezzano e massaria a Pastorano. Vive con la moglie Lucrezia Galdo di 41 anni e i figli: Gironimo di 16 anni, Bernardino di 14 anni, Fortunato di 8 anni e Giuseppe di 5 anni………………….536.20
312. Il cardatore di lana Ciriaco Granozio di Capriglia [di Pellezzano] di 55 anni abita in casa propria con territorio a Capitinola. Vive con la moglie Catarina di Notariis di 35 anni e il figlio Silvestro di 25 anni dello stesso mestiere……………………………………………..51.10
313. Il bracciale Domenico Galdo fu Giovanni Paolo di 30 anni di Ogliara abita in casa propria. Vive con la moglie Teresa Galdo di 28 anni e i figli bracciali Carmine e Nicola di 26 e 22 anni……………………………………….98.10
314. Il parrucchiero Domenico Soldano di 23 anni abita in casa affitto coi fratelli: il Sacerdote Don Francesco di 40 anni, lo scemo Giuseppe di 35 anni…………………………………..14
315. Lo stoccatore di sale Domenico Forte fu Gaetano di Capriglia [di Pellezzano] di 60 anni abita in casa propria con oliveto e castagneto. Vive con la moglie Maddalena Barrella di 50 anni e i figli: il bracciale Bartolomeo do 34 anni sposato con Agnese Martino di 30 anni dalla quale ha avuto Giuseppe di 1 anno, e il bracciale Giosafat di 25 anni………………………………………………..181.10
316. Il soldato di campagna Diego Gaeta di 52 anni abita in casa propria con la moglie Agata Spiezia di 56 anni e il figlio Antonio dell’arte della lana……………………………………………….26
317. Vive del suo il Dottor Domenico Maria Pisani di 35 anni in casa Palazziata a Il SS.mo Salvadore di Drapperia e possiede casa alla Strada che va a S.Agostino, casa dotale a Vicolo della Piantanova, masseria a Il Prato di Casa Natella, massaria a La Maronzola. Vive con il fratello Don Matteo di 34 anni, i figli Don Nicola e Don Francesco di 5 e 1 anno, la madre vedova Donna Rosa Palmiero di 61 anni………..1067.10
318. Il servidore Domenico Alianiello di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Crescenza Cappuccio di 42 anni e i figli: Andre di 10 anni, Luca di 5 anni e Matteo di 3 anni…………………12
319. Il calzolajo Domenico Ricuccio di 38 anni abita in casa affitto con la moglie Catarina Pacifico di 32 anni e il figlio Antonio di 12 anni………………………………………………………..14
320. Dell’arte della lana Domenico Moscariello di Pellezzano di 54 anni che avita in casa propria. Vive con il figlio dello stesso mestiere Pascale di 25 anni sposato con Scolastica Murino di 24 anni e il figlio Diego di 2 anni……………………………………………………..38
321. Il calzolajo Domenico Draetta di 71 anni abita in casa affitto con la moglie Margarita Cascino di 65 anni e il nipote calzolaio Francesco Ciardo di 17 anni………………………………………21
322. Il sellaro Domenico Lanni di 50 anni abita in casa affitto. Vive con la moglie Tecla Santamaria di 27 anni……………………………….14
323. Il botegaro Domenico Scuoppo di 50 anni abita in casa affitto con la moglie Rosa Merlini di 48 anni……………………………………..14
324. Il capettaro Domenico Solanzone di 45 anni abita in casa affitto con la moglie Anna Mast’Antuono di 46 anni………………………….14
325. Il sartore Domenico Montecorvino di 20 anni abita in casa affitto con la moglie Mariangela di 20 anni…………………………………14
326. Il galessiero Domenico Prencipe di 30 anni abita in casa affitto con la moglie Giuseppa Roscigno di 27 anni………………………………….12
327. Vive del suo il Magnifico Domenico Picariello di Pastina di 53 anni in casa affitto e possiede masseria a Giovi, Pastina a Le Quercie del Paradiso. Vive con la moglie Giovanna Picella di 50 anni………………………………..692.15
328. Il Negoziante Domenico [/] fu Nicola di 35 anni…………………………………………………/
329. Il pintore dei panni Domenico di Notare di 21 anni abita in casa affitto………………………14
330. Il bracciale Domenicantonio Marzano di 24 anni abita in casa affitto con la moglie Rosa Rituzo di 25 anni……………………………………….12
331. Il sartore Domenico di Mauro, morto, abitava in casa affitto con il fratello Pietro di 31 anni sposato con Fortunata Alfano di 23 anni dalla quale ha avuto Domenico di 2 anni; il fratello Olofrio di 13 anni…………………………..14
332. L’ortolano Donato d’Arca di 28 anni abita in casa affitto con la moglie Marta Costabile di 25 anni…………………………………………………12
333. Il Notaro Vive del suo mestiere Magnifico Domenicantonio Sarlo di 35 ani abita in casa affitto con la moglie Anna del Prete di 32 anni……………………………………………………../
334. Il ciavattino Domenico Lopez di 42 anni abita in casa affitto……………………………………12
335. Il sartore Domenico Vitale di 27 anni abita in casa affitto con la moglie Petronilla Vese di 27 anni e il figlio Francescantonio di 7 anni..14
336. Il custode de grani Domenico Rapuano di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Mariangela Biscardi di 40 anni e i figli: Pietrangelo di 11 anni, Giovannibattista di 9 anni, Michelangelo di 5 anni, Gisueppe Maria di 2 anni; il fartello Sacerdote Don Gennaro di 43 anni……………………………………………………….14
337. Il portiero della città Domenico Conti fu Domenico di 41 anni abita in casa affitto con la moglie Rosa Ruggiero di 32 anni e il figlio fruttajolo Francesco di 17 anni……………………18
338. Il sartore Domenico Malatesta di 65 anni abita in casa locanda con la moglie Elisabetta Ferraro di 64 anni, i figli sartori Antonio e Matteo di 20 e 32 anni e i nipoti Gaetano e Nicola d’Amore di 10 e 8 anni……………………………………………………….42
339. Il marinaro Domenico Fontana di 25 anni abita in casa affitto……………………………..12
340. Il pintore Magnifico Diego Sessa del casale di Coperchia [di Pellezzano] di 61 anni abita in casa propria incartata del Monte de’ Morti sita nel ristretto della Parrocchia di Santa Lucia. Vive con la moglie Angela Fumo di 52 anni e il figlio applicato alle lettere Gennaro di 19 anni…………………………………………………..13.10
341. Vive del suo il Magnifico Domenicantonio Rossi di Capezzano [di Pellezzano] in casa propria con territorio a Lo Setaro, Coraggiano, La Nunziatella e Ruggiano. Vive con la moglie Antonia de Notariis di 23 anni e il figlio Nicola di 27 anni e l’altro di 6 anni…………………………………………………573.10
342. Il bracciale Domenico Braco di Nicola di 30 anni abita in casa affitto con castagneto e possiede due bovi. Vive con la moglie Anna Maria Romano di 30 anni e il fratello bracciale Mattia di 13 anni…………………………………26.10
343. Il cardatore di lana Diego Barrella di Pellezzano di 28 anni abita in casa propria con territorio. Vive con il figlio Aniello di 2 anni, i fratelli: il Sacerdote Don Antonio di 66 anni, il clerico Donato Galdo di 20 anni e Pietro Paolo di 17 anni…………………………………………………21
344. Vive con industria Domenico Santamaria di Capriglia [di Pellezzano] di 33 anni in casa propria con la moglie Rosa Murino di 37 anni e il fratello inabile Orazio di 40 anni……………………………………………………..106
345. Il soldato di campagna Donato Pastore di Capriglia [di Pellezzano] di 50 anni abita in casa propria con orto………………………………..12
346. Il bracciale Domenico Buttigliero di Pastina di 50 anni abita in casa propria con territorio insieme alla moglie Domenica Ferrandina di 40 anni e ai figli: Matteo di 13 anni, Andrea di 6 anni e Geremia di 2 anni……22
347. Il bracciale Domenico Parise di Pastina di 39 anni abita in casa affitto con la moglie Catarina Ferrandino di 28 anni e i figli bracciali Sabbato di 27 anni e Pietro di 26 anni………….36
348. Dell’arte della lana Domenico Gaeta fu Ottavio di 55 anni abita in casa affitto con la moglie Catarina Barbarulo di 45 anni e il figlio Giovanni di 5 anni……………………………………14
349. Il fabbricatore dei panni Diego Barone di Pellezzano di 35 anni abita in casa affitto……………………………………………………..14
350. Il bracciale Domenico Ammendolo di Piscopo di 30 anni abita nel Casale di Pastina in casa affitto con la moglie Angela Martuccella di 28 anni e il figlio Donato di 3 anni…………..12
351. Il bracciale Donato Vicinanzo di 26 anni abita in casa affitto con la moglie Catarina Lanzarella di 26 anni………………………………..12
352. Il bracciale Domenico di Marco della Pastina di 28 anni abita in casa affitto. Vive con la moglie Marta Cavatore di 40 anni, il figliastro bracciale Pietro di 15 anni, i figli: Carlo, Matteo e Giesuè di 6, 4 e 1 anno…………………………….18
353. Il bracciale Donato della Sala della Pastina di 20 anni abita in casa affitto…………..12
354. Il bracciale Domenico Raso di Ogliara di 24 anni abita in casa affitto con il fratello Mattia di 13 anni……………………………………….12
355. Il bracciale Domenico Flauto di 50 anni abita in casa affitto con la moglie Lucia Rosato di 30 anni e i figli: Saverio e Benedetto di 5 e 2 anni…………………………………………………………12
356. Il bracciale Domenico Minuccio di Pastina di 30 anni abita in casa affitto con la moglie Giovanna Mutariello di 40 anni………..12
357. Il bottegaro Dinebuci Vicinanzo di Giovi abita in casa propria con la moglie Marta Rubbino di 36 anni…………………………………..14
358. Il bracciale Domenico Sabbatino di Pastina di 36 anni abita in casa affitto con la moglie Rosa Stanzione di 38 anni e il figlio Mattia di 2 anni………………………………………..16
359. Il bracciale Domenico Pastina della Pastina di 28 anni abita in casa affitto con la moglie Angela d’Amato di 25 anni……………….12
360. Il bracciale Domenico Sorriento della Pastina di 25 anni abita in casa affitto con la moglie Francesca Bella di 25 anni e i figli: Pascale di 12 anni e Sabbato di 7 anni………….12
361. Il servidore Domenico Gattolo di 24 anni abita in casa affitto con la moglie Maddalena Salestino di 28 anni e il figlio Nicola di 4 anni..12
362. Il sartore Domenico Ruggino (o Tuggino?) di 32 anni abita in casa affitto con la moglie Anna Caja di 21 anni………………………14
363. Il cameriero Domenico Valuini di 33 anni abita in casa affitto con la moglie Nicoletta Casaburo di 23 anni…………………………………..12
364. Il calzolajo Domenico di Simone di 29 anni abita in casa affitto con la moglie Domenica Scaramella di 25 anni e il figlio Giovanni di 1 anno………………………………………………………14
365. L’ortolano Donato Pellegrino di 19 anni abita in casa affitto…………………………………….12
366. Il galessiere Domenico Scatorza di 52 anni abita in casa affitto e possiede 5 galessi. Vive con la moglie Anna Gajatella di 45 anni e il nipote Francesco Cervellera di 8 anni……345.10
367. Il cardatore di lana Domenico di Gaeta di Francesco di Pellezzano di 33 anni abita in casa propria e possiede territorio a L’Accquara con la moglie Vincenza Barrella di 35 anni e i figli Sabbato e Bartolomeo di 3 e 1 anno……..34
368. Il cardatore di lana Diego Murino di Pellezzano abita in casa propria con castagneti. Vive con la moglie Agnesa Galdo di 46 anni e i figli: Giovanni, Matteo e Vitantonio di 10, 8 e 4 anni………………………………………………….55.20
369. Il merciaro Domenico d’Amato di 30 anni abita in casa affitto e possiede masseria a La Verità. Vive con la moglie Emmanuela Giordano di 28 anni e il fratello Parroco Don Francesco di 38 anni……………………………….44
370. Il cardatore di lana Domenico Gaeta di Ambrosio di Pellezzano di 46 anni abita in casa propria con orto. Vive con la moglie Anna Gaeta di 40 anni e i figli: Silvestro, Agopito di 13 anni e Vincenzo di 10 anni……………………21
371. Il fabricatore Donato d’Acunto di 45 anni abita in casa affitto con la moglie Marina Libberto di 42 anni e i figli: Sabbatantonio di 3 anni e Saverio di 1 anno……………………..115.10
372. Il cardatore di lana Domenico Fiore di Pellezzano di 46 anni abita in casa propria con la moglie Teresa Barone di 45 anni e i figli: Michele di 16 anni, Giuseppe di 15 anni, Natale di 9 anni e Gaetano di 5 anni………………………33
373. L’orefice Doneto Giordano di 24 anni abita in casa propria a Il Santissimo Salvatore e possiede masseria a Pastina. Vive con il fratello Agostino orefice di 17 anni e la madre vedova Chiara Franco di 47 anni……………………380.25
374. Il venditore di pesce Diego Cantusciello di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Marina Liguori di 45 anni e il figlio sartore Giovanni Battista di 19 anni……………………….26
375. Vive del suo il Magnifico Donato Pepe di 47 anni il quale abita in casa affitto con masseria. Vive con la moglie Carmina Lauro di 35 anni, il figlio Clerico Vincenzo di 15 anni e il figlio scolare Salvadore di 13 anni………….40.25
376. Il dottore fisico Domenico di Bisogno di 45 anni abita in casa affitto con la moglie Chiara Zottola di 30 anni e i figli: Francescantonio di 11 anni, Bernardino di 5 anni e Pietro di 1 anno………………………………180.20
377. Il bracciale Domenico Cucitro di Giovi di 31 anni abita in casa propria con orto con la moglie Angela Giordano di 21 anni e i figli: Sabbato di 2 anni e Luiggi di 1 anno……………12
378. Il bracciale Donato Alfenito della Sordina di 30 anni abita in casa propria con orto. Vive con la moglie Lucia Cucitro di 28 anni….12
379. Il bracciale Diego Curci della Pastina di 64 anni abita in casa propria con territorio con la moglie Angela Abbate di 50 anni…………18.10
380. Il bracciale Donato Parise della Pastina di 35 anni abita in casa propria dentro la massaria a titolo di incarto. Vive con la moglie Nicoletta Pappalardo di 30 anni……………………………….32
381. L’ortolano Decio Pentavalle di 54 anni abita in casa affitto con la moglie Anna di Forte di 48 anni………………………………………………..12
382. Il calzolajo Domenico Barone di Capriglia [di Pellezzano] di 50 anni abita in casa propria con la moglie Caterina Barone di 41 anni e i figli cardatori Nicola e Antonio di 19 e 17 anni e il figlio sartore Giuseppe di 15 anni………………………………………………………..42
383. L’inabile Domenico Cavaliero di Capriglia [di Pellezzano] di 75 anni abita in casa propria con territorio e possiede due bovi e un paio di territori. Vive con la moglie Giovanna Rocco di 60 anni e i figli tessitori di panni Francescantonio e Matteo di 25 e 18 anni…………………………………………………137.10
384. Il cardatore di lana Domenico Russo di Capriglia [di Pellezzano] di 46 anni abita in casa propria. Vive con la moglie Felicita Rago di 45 anni……………………………………………….14
385. Il bracciale Donato Majorino di Capezzano [di Pellezzano] di 45 anni abita in casa propria con due territori. Vive con la moglie Cristina Pastore di 45 anni e il figlio Felice di 12 anni……………………………………………….40.25
386. Il bracciale Domenico del Gaudo di Brignano di 60 anni abita in casa propria con due bovi e possiede una massaria. Vive con la moglie Sicilia Natella di 50 anni………………108
387. Il bracciale Domenico Mogavero di Giovi di 40 anni abita in casa propria con territorio. Vive con la moglie Teresa Mogavero di 30 anni e i figli: Tommaso e Pietro di 5 e 2 anni……………………………………………………16.10
388. Il bracciale Domenico Alderisi di Donato di 32 anni della Pastina abita in casa propria con la moglie Anna d’Amato di 31 anni e i figli: Matteo di 12 anni, Donato di 8 anni e Stefano di 4 anni………………………………………16
389. Il bracciale Domenico Tuggino di 31 anni abita in casa affitto con la moglie Anna Caja di 21 anni………………………………………………..12
390. Il Negoziante Domenico Marchese di 74 anni abita in casa propria dirimpetto alla Parrocchiale di Santa Maria delle Donne e possiede territorio, oltre un comprensorio di case alla Strada di Portanova. Vive con la moglie Angela Granato di 73 anni e i figli: il Canonico Don Bernardo di 43 anni, Saverio di 41 anni, Nunziante di 40 anni sposato con Irene del Gastro di 31 anni dalla quale ha avuto Matteo di 5 anni………………………………………….302.15
391. Il bracciale Domenico Piero di Coperchia [di Pellezzano] di 18 anni abita in casa propria con i fratelli: Francesco di 12 anni, Pietro di 10 anni e Angelo di 6 anni……………12
392. Il bracciale Domenico Murino di Andrea di 21 anni di Capriglia [di Pellezzano] abita in casa propria con la moglie Angela Pastore di 25 anni e la madre Rosa Romano di 44 anni……………………………………………………12
393. Il bracciale Domenico di Mari di Capriglia [di Pellezzano] di 31 anni abita in casa affitto con la moglie Carmina Baccariello di 40 anni………………………………………………..12
394. Il bracciale Donato di Roma di Giovanni Domenico di Pastorano abita in casa nella massaria in affitto. Vive con la moglie Angela Rosito di 40 anni e i figli: il bracciale Oronzio di 16 anni, Giovanni Domenico di 12 anni e Matteo di 2 anni…………………………….18
395. Il bracciale Domenico Basso di Gennaro di 16 anni abita in casa propria a Il Postiglione con territorio. Vive con i fratelli: il bracciale Antonio di 15 anni, Nicola di 10 anni e la madre vedova Angela di Martino di 40 anni………………………………………………………..32
396. Il bracciale Domenico Gaeta di Matteo di 18 anni di Coperchia [di Pellezzano] abita in casa propria con orto. Vive con il fratello Francesco di 9 anni e la madre vedova Agnesa di Bartolomeo di 50 anni…………………………….12
397. Vive del suo il Dottor Don Domenico Santoro di 73 anni in casa Palazziata a Santa Lucia a Giudaica e possiede comprensorio a Porta di Mare, massaria a Il Prato e massaria a Le Pezze. Vive con il fratello Canonico Don Francesco di 71 anni e i nipoti: Gennaro di 23 anni, il Diacono Don Michele Angelo di 22 anni e Don Giuseppe di 13 anni……………………..490
398. Il cardatore di lana Domenico Forte fu Salvadore di 23 anni abita in casa propria con il fratello Pascale di 17 anni e Mariangela Sorla di 18 anni……………………………………………………18
399. Il bracciale Domenico Palagano di Brignano di 25 anni abita in casa propria con masseria a La Calcirogna. Vive con il fratello bracciale Matteo di 18 anni e la madre Rosa Natella di 50 anni……………………………….40.20
400. Vive del suo Don Emmanuele Ferrara di 49 anni in casa affitto e possiede casa accosto alla Chiesa dei Santi Apostoli, comprensorio a Il Conservatorio Vecchio, casa a La Dogana Regia, casa a Casa Avossa, casa a L’Orto Lungo, massaria a Li Cuomiti. Vive coi figli: Don Ottavio di 17 anni, Don Gaetano di 13 anni e Don Silvestro di 9 anni……………………………..443.10
401. Vive del suo il Magnifico Dezio Avossa di 58 anni il quale abita in casa propria nel comprensorio di Casabarone [oggi Valle di Baronissi] e ha due botteghe, massaria a San Martino, 250 pecore, possiede la Mastrodattia della Corte e Bagliva di Salerno. Vive con la moglie Marzia Ricciardi di 58 anni e i figli: Nicola di 25 anni, Giuseppe di 18 anni, Vincenzo di 13 anni, Anna di 23 anni e Maria di 20 anni…………………………………………1706.20
402. Il bracciale Diego Galdo di 15 anni abita in casa propria con la moglie Maddalena Fiore di 40 anni………………………………………..6
403. Il pintore de panni Domenico del Pozzo di 60 anni abita in casa affitto con la moglie Elisabetta Marcone di 45 anni e il figlio Vincenzo di 10 anni…………………………………12
404. Il bracciale Domenico Mogavero di Pastorano di 55 anni abita in casa affitto e possiede masseria d’Incarto. Vive con la moglie Felice Galdo di 30 anni e i figli: Giuseppe e Matteo di 13 e 8 anni………………………………..107
405. Il bracciale Domenico Basso di Carmine di 56 anni di Brignano abita in casa propria dentro sua massaria e possiede massaria a Lo Marzo e due bovi. Vive con il fratello Francesco bracciale di 52 anni sposato con Carmina Natella di 50 anni dalla quale ha avuto i bracciali Angelo e Antonio di 24 e 18 anni, Carmine di 12 anni e Leonardo di 4 anni…………………………………………………158.10
406. Il tessitore de panni Domenico Forte di Capriglia [di Pellezzano] di 42 anni abita in casa propria e possiede due territori. Vive con la moglie Angela Federico di 49 anni e i figli: il tessitore Diodato di 18 anni, Michele di 11 anni e Giacomo di 2 anni………………………………..28
407. Il bracciale Domenico Alfenito di Tommaso della Sordina di 40 anni abita in casa propria con territori con olmi e viti e possiede territorio a La Costa e due bovi. Vive con la moglie Margarita Soriente di 35 anni e i figli: Tommaso di 10 anni, Matteo di 7 anni e Giovanni Antonio di 2 anni……………………………………84
408. Il Negoziante di lana Domenico Forte di Alessio di Capriglia [di Pellezzano] di 24 anni abita in casa propria con giardino e possiede 150 pecore, territorio a L’Isca, casa a Pagliara, castagneto a Coperchia [di Pellezzano] detto La Piana. Vive con i fratelli: Nicola di 17 anni, il clerico Michele di 15 anni, il clerico Angelo di 13 anni e la madre Vivia Villani di 65 anni……………………………………………………..208
409. Il bracciale Domenico d’Amato di Giovi di 45 anni abita in casa propria con la moglie Gloria Postiglione di 42 anni e i figli: Sabbato di 8 anni, Domenico di 6 anni e Patrizio di 4 anni………………………………………………..12
410. Il bracciale Domenico Rapuano di Cologna [di Pellezzano] di 34 anni abita in casa propria con orto e oliveto e possiede castagneto e bosco. Vive con la moglie Cecilia Serafino di 36 anni e i figli: Vincenzo e Nicola di 10 e 4 anni…………………………………………………….27.11
411. Il bracciale Donato d’Alfiere di 36 anni della Pastina abita in casa propria con la moglie Giovanna Casi di 42 anni e il figlio bracciale Biaggio di 16 anni…………………………………….18
412. Il bracciale Domenico di Marino della Pastina di 60 anni abita in casa propria con massaria. Vive con la moglie Brigida del Galdo di 50 anni, il figlio bracciale Gennaro di 23 anni, il figlio bracciale Angelo di 25 anni sposato con Francesca Mogavero di 22 anni dalla quale ha avuto Pascale di 9 anni…………………………..181
413. Il cardatore di lana Domenico Murino di Pellezzano di 30 anni abita in casa propria con orto. Vive con la moglie Giuditta di Bartolomeo di 30 anni e i figli: Gioacchino di 7 anni, Baldassarre di 2 anni e Michele di 1 anno………………………………………………………39
414. Il bracciale Domenico Ferrandina della Pastina di 25 anni abita in casa affitto con la moglie Antonia Spagnuolo di 43 anni e il fratello Antonio di 11 anni……………………………………37
415. Il cardatore di lana Domenicantonio Galdo di Coperchia [di Pellezzano] di 30 anni abita in casa propria con orto. Vive con la moglie Marta di Vizio di 26 anni e i figli: Biaggio di 4 anni e Simone di 2 anni……………………………..24
416. Il tessitore di lana Domenico Mari di Capriglia [di Pellezzano] di 28 anni abita in casa propria con la moglie Agnese Garzo di 32 anni e il figlio Crescenzo di 4 anni………………..14
417. Il cardatore di lana Donato Murino d’Andrea di Pellezzano di 45 anni abita in casa propria con orto e territori. Vive con la moglie Giovanna Santamaria di 32 anni e i figli: Angelo Andrea di 9 anni, Matteo di 5 anni e Carmine di 3 anni……………………………………………………139
418. Il bracciale Donato Picariello della Pastina di 30 anni abita in casa affitto con la moglie Margarita Scarlato di 20 anni e il fratello bracciale Matteo di 40 anni………………………..24
419. Il galessiero seu panettiero Donato di Vietri di 55 anni abita in appartamento di case con forno e magazzino a titolo di Incarto della Chiesa della Santissima Annunciata e possiede massaria a Brignano. Vive con la moglie Orsola Noschese di 40 anni e i figli: il clerico Domenicantonio di 13 anni e Pietro di 7 anni………………………………………………………….54
420. Vive del suo Domenico di Leone di Pastorano di 62 anni in casa propria e possiede massaria a La Terricciola, comprensorio con forno a Casa di Martino e 1/2 masseria detta Fontana di Genco. Vive con la moglie Anna Maria Sarnicola di 50 anni, la figlio Nicola di 37 anni sposata con Angelo Agostinelli di 32 anni da cui ha avuto Francesco e Agostino di 2 e 1 anno…………………………………………………272.5
421. Il bracciale Donato Spagnuolo di Ferrante della Pastina di 55 anni abita in casa propria e possiede due bovi. Vive con la moglie Carmina Treciento di 45 anni, il figlio bracciale Ferrante di 23 anni sposato con Giovanna della Terza di 19 anni e il figlio Domenico bracciale di 20 anni sposato con Rosa d’Ambruoso di 17 anni, il figlio bracciale Simone di 18 anni e il nipote bracciale Gaetano di Lanni di 16 anni………………………………………………….60.20
422. Il bracciale Diego Pastore di Andrea di Coperchia [di Pellezzano] di 38 anni abita in casa propria. Vive con la moglie Lucia Galdo di 30 anni e il figlio Andrea di 4 anni………..12
423. Il cardatore di lana Donatantonio Amoroso di Cologna [di Pellezzano] di 35 anni abita in casa affitto con la moglie Lucia Tortorella di 30 anni e il figlio Francesco di 6 anni…………………………………………………..27.10
424. Il bracciale Donato Vicinanzo di Giovanni di 54 anni abita in casa propria con territorio…………………………………………………12
425. Il bracciale Domenico di Marino della Piana di 30 anni abita in casa dentro la masseria che tiene ad incarto e possiede due bovi. Vive con la moglie Carmina Mogavero di 22 anni……………………………………………………..93.20
426. Il bracciale Domenico Petrone di Francesco di 20 anni di Pastorano abita in casa propria. Vive con la madre vedova Agata di Martino di 60 anni……………………………………92
427. Il bracciale Domenico Petrone di Salvadore di 60 anni abita in casa affitto e possiede due bovi. Vive con la moglie Rosa Ceraso di 45 anni e i figli bracciali Angelo e Antonio di 22 e 20 anni……………………….42.20
428. Il bracciale Donato di Martino di Pastorano possiede casa dentro la masseria ad Incarto con territorio. Vive con la moglie Sabbato di Martino di 35 anni e il figlio Andrea di 5 anni………………………………………………….78.20
429. Il cardatore di lana Domenico Cucciarulo di Pellezzano di 27 anni abita in casa affitto con la moglie Angela Maria Parisi di 24 anni e il figlio Nicola di 1 anno…………………..14
430. Il cardatore di lana Domenico Farina di 40 anni [del Casale] della Valle possiede casa prorpia e vive con il fratello cardatore Giovanni di 30 anni……………………………………………….28
431. Il calzolajo Deodato Forte di Giuseppe di Capriglia [di Pellezzano] di 28 anni abita in casa propria con orto. Vive con la moglie Elisabetta [/] di 28 anni e il figlio Abbramo di 22 anni……………………………………………………….14
432. Il tegolaro Domenico Galdi di Ogliara possiede casa propria con territorio. Vive con la moglie Polisena Leone di 36 anni e il figlio Fabbrizio di 12 anni…………………………………99
433. Il bracciale Domenico Naddeo di Coperchia [di Pellezzano] di 45 anni abita in casa propria e possiede castagneto a Belvedere. Vive con la moglie Domenica di Martino di 30 anni e il figlio bracciale Giuseppe di 21 anni…………………………………………………..52.10
434. Il bracciale Domenico Gaeta di Pellezzano di 56 anni abita in casa propria con orto. Vive con i figli bracciali Angelo e Giuseppe di 20 e 18 anni………………………………………..36
435. L’azzimatore de panni Dattilo Villani di Casa Barone [di Baronissi] possiede casa propria con territorio accosto. Vive con il figlio azzimatore Donato di 52 anni sposato con Rosolina Siniscalco di 21 anni…………………28
436. Il bracciale Domenico Portante di Pastorano di 26 anni abita in casa affitto con la moglie Angela Rapuano di 24 anni……………..12
437. Il bracciale Domenico Galdo di Coperchia [di Pellezzano] di 36 anni abita in casa affitto con la moglie Anna Barra di 26 anni………………………………………………………12
438. Il bracciale Domenico di Majo della Pastina di 36 anni abita in casa affitto con la moglie Maria Giuseppa Confuorto di 30 anni e il figlio Lucantonio di 1 anno……………………..12
439. Il bracciale Donato Galdo di Coperchia [di Pellezzano] di 42 anni abita in casa affitto con la moglie Donata Lanciano di 30 anni………………………………………………….17.20

ale ha avuto Francesco e Carlo di 8 e 6 anni, il figlio Sacerdote Don Antonio di 28 anni…………80.10
522. Il cardatore Francesco Lambiase di Pellezzano di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Giustina Iannico di 30 anni e il figlio Pasquale di 3 anni……………………………………..14
523. Il bracciale Francesco Murino di Pellezzano di 36 anni abita in casa affitto con la moglie Grazia Gaeta di 30 anni e i figli Alessandro e Carmine di 2 anni e 2 anni………./
524. Il bracciale Francesco Antonio di Sico di Pietro di Pastorano di 50 anni abita in casa propria con orto. Vive con il figlio bracciale Angelo di 25 anni sposato con Beatrice Citro di 25 anni……………………………………………………24
525. Il bracciale Felice di Martino di Pastorano di 30 anni abita in casa propria con orto. Vive con il nipote Biase di 27 anni………..24
526. L’inabile Felice Gaeta di Pellezzano di 83 anni abita in casa propria coi figli bracciali: Nicola di 56 anni, Angelo di 45 anni e Emanuele di 48 anni………………………………………………..36
527. Il bracciale Ferdinando Bisogno di Pastorano di 32 anni abita in casa affitto con la moglie Tommasa Petrone di 25 anni e i figli: Salvadore e Pietro Paolo di 3 e 1 anno…………12
528. Il cardatore Filippo Fortino di Coperchia [di Pellezzano] di 50 anni abita in casa propria con orto………………………………..12
529. Il cardatore Francesco Parziale di Coperchia [di Pellezzano] di 22 anni abita in casa propria con orto. Vive con la moglie Lucia Desiato di 20 anni e la madre Caterina Galdo di 13 anni…………………………………………………..14
530. Il cardatore Francesco Forte fu Giuseppe di 36 anni di Capriglia [di Pellezzano] abita in casa propria con la moglie Catarina Penza di 35 anni e i figli: il cardatore Carmine di 16 anni, Angelantonio di 11 anni e Giuseppe di 8 anni…………………………………….21
531. Il cardatore Francesco Santarsiero di 30 anni abita in casa propria con orto e possiede tre territori a Incarto con 1 orto in testa alla Chiesa di San Pietro a Corte. Vive con la moglie Catarina del Gaudo di 23 anni…………………79.10
532. Il cardatore Francesco Grieco di 34 anni di Coperchia [di Pellezzano] abita in casa patrimoniale del fratello Don Agostino con la moglie Francesca Galdo di 25 anni e il figlio Giuseppe di 1 anno……………………………………14
533. Il bracciale Filippo Pastore di Capriglia [di Pellezzano] di 40 anni abita in casa propria con orto. Vive con la moglie Marianna Notari di 30 anni………………………..12
534. [/] Francesco Felice fu Domenico di Casa Barone [oggi Valle di Baronissi] di 48 anni abita in casa propria con territorio con la moglie Antonia Siniscalco di 33 anni e il figlio Domenico Antonio di 3 anni…………………..72.16
535. Il bracciale Filippo Gaudo di Giacomo di Coperchia [di Pellezzano] abita in casa propria con massaria a Il Grillo. Vive con la moglie Rosa Pastore di 52 anni e i figli bracciali: Giacomo, Antonio e Matteo di 26, 24 e 20 anni…….160.20
536. Il bracciale Fortunato Russo di Capezzano [di Pellezzano] di 40 anni abita in casa propria e possiede due territori e Li Coraggeti con la moglie Fortunata Natella di 33 anni e i figli: Pietro di 12 anni, Pascale di 8 anni e Michele di 3 anni…………………………………..145
537. Il cardatore Fabrizio Fiore di Coperchia [di Pellezzano] di 25 anni abita in casa affitto con la moglie Marianna Pastore di 23 anni e il figlio Giacinto di 1 anno………………………….18.5
538. Il vettorino Felice Starace di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Carmina Viola di 30 anni……………………………………………….12
539. Il calzolajo Francesco Cerullo di 44 anni abita in casa affitto……………………………14
540. Il calzolajo Francesco di Angiolo di 40 anni abita in casa affitto…………………………….14
541. Vive del suo il Magnifico Francesco Barrella di 32 anni in casa affitto con la moglie Nicoletta Zappola di 30 anni e i figli: Tomaso e Luiggi di 10 e 2 anni…………………………………./
542. Il mastro sellaro Francesco Antonio Adesso di 44 anni abita in casa affitto con la sorella Eufrasia di 55 anni………………………….12
543. Il solachianello Francesco Arlecchino di 30 anni abita in casa affitto con la figlia Carmina di 13 anni…………………………………….12
544. Dell’arte della lana Francesco Barone fu Diego di 45 anni della Valle abita in casa propria con orto. Vive con il fratello Salvadore cardatore di 28 anni…………………………………28
545. L’orefice Magnifico Francesco Luciano di 44 anni abita in casa propria a La Strade de’ Mercadanti con stanza con bottega alla Strada de’ canali e possiede una massaria. Vive con la moglie Angiola Rufolo di 18 anni e il fratello orefice Gregorio di 33 anni……………………..270.5
546. Dell’arte della lana Francesco Forte di Capriglia [di Pellezzano] di 42 anni che abita in casa propria con territorio. Vive con la moglie Diodata Granato di 41 anni…………………..25.20
547. Il macellaro Francesco della Magna di 45 anni abita in casa dotale con la moglie Grazia Centola di 35 anni e i figli: il barbiero Onofrio di 16 anni e Antonio di 13 anni……………………21
548. Il ciavattino Francesco Muscio di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Mariangela Mele di 28 anni e i figli: Pietro e Matteo di 10 e 6 anni……………………………………………………..12
549. Il falegname Francesco Malatesta di 30 anni abita in casa affitto con la moglie Angiola Antinoro di 30 anni…………………………………..14
550. Il venditore di vino Fortunato Caggianiello di 50 anni abita in casa affitto con la moglie Anna Donaddio di 65 anni e il figlio calzolajo Giuseppe di 20 anni……………………..28
551. Il marinaro Francesco Vaccaro di 38 anni abita in casa affitto con la moglie Fortunata Cardinale di 21 anni e il figlio Giovanni Angelo di 2 anni…………………………………………………12
552. Il sorbettaro Felice Madagno fu Antonio di 40 anni abita in casa affitto con il fratello Antonio di 8 anni……………………………14
553. Il bottegaro Francesco Alfano fu Nicola di 40 anni abita in casa e bottega in affitto. Vive con la moglie Maddalena Barone di 55 anni e il fratello calzolajo Giulio di 42 anni……………..28
554. Il barbiere Francesco Costanzo di Michele di 39 anni abita in casa affitto con la moglie Fortunata Guariglia di 22 anni e la madre Rosa Milone di 60 anni…………………………47.20
555. Il bracciale Filippo Mariano di 70 anni abita in casa affitto con la moglie Benedetta Sica di 50 anni e i nipoti bracciali Domenico e Rajmondo Granata di 25 e 28 anni……………..36
556. Il sartore Fortunato Fanticello di 50 anni abita in casa affitto con la moglie Mariangela Genovese di 45 anni, il figlio sartore Diego di 26 anni sposato con Catarina Gagliardo di 25 anni dalla quale ha avuto Domenico e Matteo di 4 e 5 anni e Antonio di 13 anni…………………….12
557. Il galessiero Francesco Guida di 25 anni abita in casa affitto con la moglie Vittoria Siniscalco di 26 anni e il figlio Saverio di 2 anni…………………………………………………………12
558. Il bracciale Francesco de Casi di 49 anni della Pastina abita in casa propria con orto. Vive con il figlio bracciale Sabbato di 15 anni……………………………………………………….18
559. Il sartore Fortunato Russo fu Antonio di 33 anni abita in casa affitto e possiede due masserie a Pastina con la moglie Marzia Bianco di 37 anni e i figli: Antonio di 7 anni, Filippo di 5 anni, Mauro di 2 anni e il cognato sartore Giuseppe Bianco di 25 anni………………………..28
560. L’orefice Fabio d’Auria di 31 anni abita in casa e bottega in affitto. Vive con la moglie Chiara Serretiello di 34 anni e i figli: Vincenzo di 5 anni, Matteo di 2 anni…………………………54
561. Vive del suo il Dottore Don Ferdianndo Mele di 42 anni in casa affitto con la moglie Donna Teresa Serini di 32 anni……………………/
562. Il Negoziante Francesco Testa di Giuseppe di 35 anni abita in casa e bottega in affitto con la moglie Angiola Manganella di 26 anni……………………………………………………80.20
563. Il bracciale Francesco d’Amato della Pastina di 53 anni abita in casa propria a La Goggia con la moglie Palma Parrocchia di 43 anni e i figli: il bracciale Giovanni di 17 anni, Nicola di 8 anni, Pietro di 3 anni, Antonio bracciale di 33 anni sposato con Rosa Messina di 30 anni…………………………………………….36.20
564. Il bracciale Francesco Macinante della Pastina di 26 anni abita in casa propria con la moglie Rosa Picariello di 25 anni e il figlio Sabbato di 2 anni……………………………………….12
565. Vive del suo il Dottore Don Francesco Maria Granata casini di 32 anni in casa propria con masseria a La Scavata………………………..90
566. Il bracciale Francesco Nardo della Pastina di 31 anni abita in casa propria con la moglie Antonia Cavallo di 29 anni……………….12
567. Vive del suo Francesco Galderisi di Francesco della Pastina di 15 anni in casa affitto con la madre Rosa Gammella di 50 anni..226.20
568. Il bottegaro Francesco Granata fu Diego di Ogliara di 49 anni abita in casa propria con orto e possiede territorio a Casa Cerano e comprensorio a Le Piazze. Vive con la moglie Agnesa di Martino di 56 anni e i figli: il bottegaro Gerardo di 18 anni e lo scolaro Giovanni di 10 anni………………………………….40
569. Vive del suo il Dottore Don Francesco Avossa Pallante di 25 anni in casa propria a Casa Avossa e possiede 12 bufale. Vive con il fratello Don Carlo di 23 anni e la madre Donna Carmina Baldi di 46 anni………………………………………..24
570. Il bracciale Francesco di Padula di Ogliara di 29 anni abita in casa propria con il padre Francesco di 60 anni e il fratello bracciale Pasquale di 22 anni……………………………………36
571. Il bracciale Francesco di Giacomo di Ogliara di 30 anni abita in casa affitto e possiede territorio a Li Squizzarielli a Giovi. Vive con la moglie Lucia Postiglione di 35 anni e il figlio Matteo di 7 anni…………………………………25.10
572. Lo speziale di medicina Francesco Pastore di 35 anni abita in casa affitto con la moglie Lucia Trace di 30 anni e i figli: Matteo di 13 anni, Vincenzo di 11 anni, Baldassarre di 8 anni e Domenico Aniello di 5 anni………102.20
573. L’ortolano Francesco Granato di 38 anni abita in casa affitto con la moglie Antonia Mogavero di 26 anni e i figli: Natale di 12 anni, Matteo di 2 anni e il cognato bracciale Sabbato di 18 anni…………………………………………..27.10
574. Il campese Filippo di Martino di Pastorano di 52 anni abita in casa affitto con masseria a L’Amendola con territorio e due paia di bovi. Vive con la moglie Caterina Pastore di 36 anni e il figlio Ciriaco di 10 anni…………….53
575. Il bracciale Francesco Clarizia di Ogliara di 45 anni abita in casa propria con orto e bosco con la moglie Orsola Bottiglieri di 30 anni e il figlio Sabbato di 7 anni………………….17
576. Il bracciale Francesco Forte di Capriglia [di Pellezzano] di 50 anni abita in casa propria con la moglie Anna Gallo di 46 anni e i figli: Niccolò di 16 anni, Sabbato di 14 anni e Sigismondo di 5 anni…………………………….50.20
577. Il bracciale Francesco Natella di Ogliara di 35 anni abita in casa affitto con il fratello Domenico bracciale di 22 anni…………24
578. Il bracciale Francesco del Galdo di Ignazio di Coperchia [di Pellezzano] di 28 anni abita in casa propria con la moglie Catarina Pellegrino di 27 anni e il figlio Michele di 1 anno………………………………………………………12
579. Il bracciale Francesco Pastore di Capriglia [di Pellezzano] di 39 anni abita in casa propria con territorio e possiede due bovi. Vive con la moglie Orsola Santamaria di 39 anni e i figli: Giuseppe di 10 anni, Felice di 4 anni e Antonio di 2 anni…………………………………42
580. Il vettorino Felice Starace di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Carmina Viola di 30 anni……………………………………………….12
581. Il calzolajo Francesco Corallo di 44 anni abita in casa affitto…………………………….14
582. Il mastro fabbricatore Francesco Catino di 26 anni abita in casa propria con i fratelli bracciali Pasquale e Sabbato di 18 e 16 anni e la madre vedova Teresa Testa di 48 anni……..42.15
583. Il cardatore di lana Francesco Barbaro di Capriglia [di Pellezzano] di 46 anni abita in casa propria con il fratello cardatore Paolo di 45 anni e il nipote Michele di 13 anni……………..28
584. Il bracciale Francesco di Napoli di Ogliara di 34 anni abita in casa propria con territorio detto l’Oliveto. Vive con la moglie Teresa Capaldo di 35 anni e i figli: Isotta e Pasquale di 5 e 3 ani…………………………….22.20
585. Il Dottore Don Fabrizio di Mauro di 39 anni abita in casa del padre con la moglie Donna Teresa Falanga di 46 anni e i figli: Don Gaetano di 10 anni e Donna Angiola di 12 anni……………………………………………………….20
586. Il bracciale Francesco di Giacomo di Giovi di 30 anni abita in casa propria con territori a La Colenza, Terrazzuoli e La Mola. Vive con la moglie Fortunata Bocchino di 25 anni, la figlia Vittoria di 7 anni e il fratello bracciale Nicola di 19 anni…………………………………………………..118
587. Il cardatore di lana Filio de Notariis di Pellezzano di 50 anni abita in casa propria con piccoli territori. Vive con la moglie Catarina Maurino di 40 anni e i figli: Teresa di 15 anni, Clemente di cardatore di 14 anni, Elisabetta di 11 anni, Baldassarre di 3 anni, Giovanni di 1 anno, il fratello Gabriele cardatore di 40 anni sposato con Anna Spezia di 30 anni dalla quale ha avuto Pietro e Agostino di 5 e 4 anni, il fratello Sacerdote Don Giacomo di 36 anni e il fratello Sacerdote Don Marzio di 53 anni…………………35
588. Il Mercadante Francesco Martorano di 65 anni abita in casa propria con la moglie Rosa Farina di 60 anni e i figli: il Sacerdote Don Domenico di 26 anni, il legista Ignazio di 20 anni e lo studente Andrea di 19 anni…………….116.20
589. Vive del suo il Notar Francesco Picillo di 64 anni con casa propria a Li Cicari e comprensorio di case, botteghe e speziaria medicinale e territori con case e cellaro a Il Ponte della Fratta, massaria con case e cellaro e bosco a Pastorano e S.Andrea. Vive con la moglie Camilla Galdo di 38 anni e i figli: Giovanni di 16 anni, Pompeo di 9 anni, Matteo di 2 anni e Diodata di 3 anni………………………………..302.15
590. Il parrucchiero Francesco Pilato di 15 anni abita in casa affitto……………………………..7
591. Il bracciale Felice Galdo di Coperchia [di Pellezzano] di 27 anni abita in casa propria con territorio con la moglie Dorodea Galdo di 25 anni………………………………………………….37
592. Il bracciale Francesco Stanzione di Giovi di 50 anni abita in casa propria con territorio con la moglie Giovanna Mogavero di 40 anni e il figlio bracciale Salvadore di 17 anni……………………………………………………37.5
593. Il tessitore de panni Francesco Gaeta di Gaetano di Pellezzano di 35 anni abita in casa propria con territorio con la moglie Rosa Sinisi di 40 anni e il figlio Angelo di 7 anni……….32.10
594. Il soldato di campagna Franceso Caramico di Cologna [di Pellezzano] di 50 anni abita in casa propria con orto e territorio. Vive con il fratello Michele soldato di 46 anni sposato con Antonia Oppida di 32 anni e il fratello bracciale Tommaso di 40 anni………………..39.15
595. Il bracciale Fortunato Vicinanzo di Giovi di 37 anni abita in casa affitto e possiede territorio a la Fontanella con la moglie Angiola Parisi di 35 anni……………………………………24.10
596. Il cardatore di lana Francesco Gaeta di Pellezzano di 19 anni abita in casa affitto con territorio con la madre vedova Agnesa Galdo di 40 anni……………………………………………….12
597. Il tessitore de panni Francesco Gaeta di Pietrantonio di Pellezzano di 53 anni abita in casa propria con territorio a La Foresta con la moglie Agata Fiore di 56 anni, il figlio scarparo Pietro di 22 anni e i figli: Gaetano e Gennaro di 8 e 12 anni………………………………………………28
598. Il tessitore di lana Francesco Gaeta di Pellezzano di 38 anni abita in casa propria con territorio e possiede territori a La Sapenta, La Rocca dello Spirito Santo, L’Olivetello, La Piana, Il Campo, Marcolo ed esigge varie esiggenze. Vive con la moglie Rosa Marino di 23 anni, il figlio Santolo di 4 anni e il fratello tessitore Giuseppe di 27 anni…………………449.20
599. Il soldato di campagna Francesco Gaeta di Carmine di Pellezzano di 60 anni abita in casa propria con la moglie Marsilia d’Amato di 50 anni e il figlio clerico Nicola di 19 anni….12
600. Il bracciale Francesco Mari di Antonio di 16 anni abita in casa affitto con la madre Teresa Liberto vedova di 50 anni…………………………..6
601. Il galessiere Francesco Galdo di Carmine di 51 anni abita in casa affitto con la moglie Mariangela Naddeo di 49 anni…………12
602. Il venditore di vino Filippo Bizzarro di 50 anni abita in casa propria con la moglie Brigida Pironti di 50 anni e il figlio Suddiacono Don Pascale di 21 anni……………………………….14
603. Il bracciale Francesco Cavalluccio di 20 anni abita in casa affitto con la madre vedova Antonia Chiatta di 60 anni……………………22.20
604. Il falegname Francesco Tartaglia di 18 anni abita in casa affitto con il fratello falegname Marco di 16 anni e la madre vedova Rosa Castellano di 50 anni………………………………..21
605. Il soldato della Bagliva di Salerno Francesco Pastore di 39 anni abita in casa affitto con la moglie Teresa Galdo di 40 anni e i figli: Gerolimo di 3 anni e Giuseppe di 1 anno……..12
606. Il cardatore di lana Francesco Antonio Santamaria di Capriglia [di Pellezzano] di 36 anni abita in casa propria con territorio. Vive con la moglie Mariangela Torre di 23 anni………….44
607. Il bracciale Francesco Sapere fu Sabbato di 19 anni abita in casa propria con territorio. Vive con il fratello bracciale Felice di 18 anni e la madre vedova Venezia Rossi di 45 anni……………………………………………………….24
608. Il soldato della Regia Corte di Salerno Francesco Rico di 55 anni abita in casa affitto. Vive con la moglie Caterina d’Avella di 54 anni, il figlio bracciale Antonio di 30 anni sposato con Nicoletta Marotta di 30 anni, il figlio bracciale Matteo di 18 anni e il figlio Giuseppe di 7 anni………………………………………………………36
609. Il bracciale Francesco Cositore di Giovi di 26 anni abita in casa propria con territorio e possiede casa terranea e territorio a La Cesinella con il fratello bracciale Pietro di 23 anni e la moglie Fenizia Germano di 20 anni……….48.20
610. Il bracciale Filippo Murino fu Antonio di 18 anni di Pellezzano abita in casa propria con orto con il fratello cardatore di lana Giordano di 16 anni e la madre vedova Margarita Gaeta di 50 anni……………………………………..19
611. Il bracciale Francesco Postiglione di Ogliara di 18 anni abita in casa propria con la madre vedova Catarina Postiglione di 50 anni……………………………………………………18.20
612. Il bracciale Francesco Cugliano di Capriglia [di Pellezzano] di 60 anni abita in casa propria com orto con il fratello bracciale Crescenzo di 32 anni……………………………55.20
613. Il cardatore di lana Francesco Gaudiano di Capriglia [di Pellezzano] di 25 anni abita in casa propria con orto coi fratelli cardatori Fortunato di 19 anni, Michele di 16 anni e il fratello Giuseppe Antonio di 12 anni…42
614. Il massaro Francesco Mogaveri fu Mattia di Giovi di 60 anni abita nel Casale della Pastina e possiede due territori a Li Bottiglieri. Vive coi figli: i bracciali Matteo e Mattia di 35 e 26 anni e Giuseppe di 12 anni………………….175
615. Il bracciale Filippo Granato di Giovi di 40 anni abita in casa propria con la moglie Catarina Raso di 43 anni e il figlio Carminantonio di 3 anni……………………….37.10
616. Vive del suo il Magnifico Fabio Avossa di Pellezzano di 25 anni con casa propria e orto con la moglie Teresa Murino di 20 anni, il figlio Gaetano di 2 anni e lo zio Sacerdote Don Vito di 46 anni………………………………………………..33.10
617. Il Negoziante Magnifico Francesco Barone di 47 anni abita in casa propria con casa a Santa Lucia, due botteghe a La Strada de Cositori, territorio al Ponte di Cagnano e massaria nel Feodo di Fajano. Vive con la moglie Mariangela Galdi di 35 anni, il fratello Negoziante Biaggi di 36 anni sposato con Annamaria Galdi di 30 anni dalla quale ha avuto Donatantonio e Giuseppe di 4 e 2 anni; il fratello Sacerdote Don Vincenzo di 49 anni……….394.8
618. Vive del suo il Magnifico Francesco Rubio di 40 anni in casa propria Palazziata a Porta di Mare e possiede 50 bufale annicchiariche con 50 figliate, altre centinaia di bufale di sterpe e di carro, 95 vacche, 500 pecore, 35 scrofe e altre centinaia di animali. Vive con la moglie Teresa Galdo di 30 anni………….1292.10
619. Vive del suo il Dottore Giuseppe Sola di 55 anni che abita in casa propria nella Strada della Croce con il fratello Don Matteo commorante in Napoli di 54 anni sposato con Donna Angiola Palmieri di 35 anni dalla quale ha avuto Guglielmo di 11 anni…………………27.5
620. Il custode de grani Giuseppe Sorbo di 48 anni abita in casa Palazziata con la moglie Aloisia della Monica di 32 anni e il fratello Canonico Don Matteo Forte……………………..57
621. Vive del suo il Dottor Don Gerardo Caputi di 56 anni che posside casa propria Palazziata nella Strada di San Matteo e massaria e casa e territorio. Vive con la moglie Donna Angiola Maria Bacchile di 55 anni e i figli: Don Giovanni di 33 anni, il Canonico Don Rubbino di 28 anni, il Dottor Don Matteo di 22 anni sposato con Donna Rosa Galdo di 21 anni, il Clerico Don Giuseppe di 21 anni; il fratello Canonico Don Giovanni Battista di 76 anni, il fratello Don Giacomo di 58 anni………..466.20
622. Il tessitore de panni Gennaro Gaeta di Gaetano di 53 anni di Pellezzano di 53 anni abita in casa propria con orto coi figli tessitori Domenico e Andrea di 18 e 26 anni, i nipoti Angelo, Romualdo e Carmine di 10, 10 e 4 anni……………………………………………………….42
623. Il vaticale Giuseppe Chiarizia di 46 anni abita in casa propria con territorio con la moglie Rosa di Giacomo di 40 anni e i figli: Matteo di 8 anni, Domenico di 7 anni e Gesualdo di 4 anni…………………………………………..93.20
624. Il bracciale Giovanni Ferrandina della Pastina di 45 anni abita in casa propria e possiede due bovi con masseria e territorio dotale a Giovi. Vive con la moglie Giovanna Postiglione di 30 anni e i figli: Matteo di 10 anni, Francesco di 8 anni, Gaetano di 6 anni e Michele di 2 anni…………………………………………………176.20
625. Il bracciale Giovanni Battista Ventura di Ogliara di 50 anni abita in casa propria con territorio a La Ginella con la moglie Giovanna di Martino di 40 anni e i figli: Francesco, Luca e Giuseppe di 11, 7 e 3 anni, e il nipote Agostino di 6 anni……………………………………………….109
626. Vive del suo il Dottore fisico Don Gennaro Amato della Pastina di 35 anni in casa affitto e possiede territorio a Casa Amato. Vive con la madre vedova Giovanna Galderisi di 75 anni………………………………………………………..20
627. Il bracciale Giovanni Battista Spagnuolo della Pastina di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Giovanna Gallo di 45 anni e il figlio Domenico di 13 anni……………….28.20
628. Il cardatore di lana Gennaro Alfieri di Capriglia [di Pellezzano] di 39 anni abita in casa propria con la moglie Luiggi[a] Avena di 36 anni e i figli: Andrea di 16 anni, Michele di 12 anni e Silvestro di 9 anni………………………..21
629. Vive del suo Giovanni Manguso di 22 anni con casa propria e territorio a L’Apollinare…………………………………………..70
630. Il cardatore di lana Gioacchino Pastore di Capriglia [di Pellezzano] di 50 anni abita in casa affitto con la moglie Angiola Calonico di 50 anni……………………………………………………14
631. Il cardatore di lana Gennaro Fiore di Crespino di Capriglia [di Pellezzano] di 25 anni abita in casa affitto con la moglie Trifomena [/] di 28 anni………………………………………….14
632. Il bracciale Giovanni di Giacomo di Ogliara di 76 anni abita in casa propria con territorio a Li Rufoli. Vive con la moglie Maddalena Granato di 60 anni, il figlio bracciale Giosafat di 35 anni sposato con Angiola Vitolo di 25 anni, i figli bracciali Nicola, Aniello e Magno di 20, 16 e 14 anni, il figlio Santolo di 10 anni………………………………………………91.25
633. Il bracciale Giovanni Cucitore di Giovanni Battista di 59 anni abita in casa propria con orto con la moglie Francesca della Rocca di 50 anni……………………………………………………12
634. Il cardatore di lana Giovanni Battista Forte di Capriglia [di Pellezzano] di 50 anni abita in casa propria con territorio e possiede due case terranee e castagneto. Vive con la moglie Teresa Pastore di 40 anni, il figlio Ascenzio cardatore di 20 anni………………………………….63
635. Il bracciale Giovanni de Vita di Giacomo di Ogliara di 45 anni abita in casa propria con orto e possiede territori a l’Aria, S.Angelo e Lo Vallone e altri. Vive con la moglie Agnesa Poastiglione di 40 anni, Giovanni Giacomo di 11 anni e Carmine Antonio di 7 anni…………………………………………………138.20
636. Vive del suo Don Giovanni Battista Bottiglieri di 27 anni in casa Palazziata e possiede comprensorio nella Strada della Regia Dogana e territori a Vicentino, Castello di Fuorno e La Vigna. Vive con il fratello Clerico Don Andrea di 22 anni……………………………976
637. Vive del suo il Notar Giacomo Ricciardi di 38 anni in casa Palazziata a Capopiazza con la moglie Francesca Casulo di 36 anni e i figli: Gaetano di 11 anni, Giuseppe di 4 anni e Giovanni Battista di 1 anno……………………17.15
638. Il Dottore fisico Don Giuseppe Verniero di 61 anni abita in casa affitto con la moglie Giovanna Greco di 50 anni e i figli: il Sacerdote Don Gioacchino di 26 anni e Michele di 24 anni../
639. Vive del suo il Magnifico Giuseppe Barone di Pellezzano di 31 anni in casa affitto con la moglie Catarina Figi di 38 anni e lo zio Canonico Don Vincenzo Barone di 60 anni………………………………………………………150
640. Vive del suo pre. de’ poveri il Dottor Don Giuseppe Marchesano di 54 anni in casa propria avanti il Monastero di S.Michelangelo e possiede casa avanti il Parlatorio di San Giorgio e territori a La Calcedonia e La Valle con la moglie Carmina Galdi di 40 anni e i figli: Matteo di 18 nni, lo studente clerico Nicola di 15 anni, Salvadore di 20 anni e Girolamo di 7 anni…………………………………………………222.20
641. L’applicato alle lettere Giuseppe Savoia di 28 anni abita in casa propria a Porta di Mare con la sua ava Antonia Giordano di 78 anni…../
642. Vive del suo Don Giuseppe Tisi di 37 anni in casa affitto e possiede casa nel Ristretto della Parrocchiale de Barbuti di Salerno. Vive con la moglie Donna Maria Marotti di 28 anni…………………………………………………206.20
643. Il barbiero Gabriele Galdo di Coperchia [di Pellezzano] possiede casa propria con orto e territorio a Lo Vallone. Vive con il figlio barbiere Nunziante di 28 anni e la moglie Antonia di 58 anni dalla quale ha avuto Fortunata e Roberto di 8 e 6 anni………………………..151.25
644. Il credenziero della Regia Dogana de Sali Don Giuseppe Gravito di 37 anni abita in casa Palazziata con cellaro a Santa Lucia e possiede masseria e territorio alla Pastina. Vive con la moglie Donna Marianna Galdi di 28 anni e i figli: Gennaro di 7 anni, Giovanni Antonio di 5 anni, Francesco di 4 anni e il fratello Canonico Don Andrea di 33 anni………………………209.5
645. L’architettore Don Giovanni Battista Notargiacomo di 35 anni abita in casa con territorio proprio a Li Pasino e possiede territorio a La Fajenzera. Vive con i fratelli: il Sacerdote Don Ferdinando di 42 anni, Don Pietro Antonio officiale della Regia Dogana di 31 anni, Don Carlo Matteo commorante in Napoli di 28 anni e l’abb[at]e Don Alessandro di 25 anni…………212
646. Il soldato della Regia Udienza Giovanni Saviello di 60 anni abita in casa affitto con la moglie Angela Antinolfi di 55 anni………..28.20
647. Il credenziero del Fondico de Sali Magnifico Giovanni Siniscalco di 80 anni abita in casa propria con il figlio Giuseppe di 30 anni sposato con Anna Maria di Giacomo di 47 anni e i nipoti: lo speziale Francesco di 26 anni, lo scolaro Matteo di 17 anni e lo scolaro Vincenzo di 12 anni………………………………………………..61
648. Il barbiero Giuseppe Cecatiello di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Ippolita Magro di 50 anni, il figlio barbiero Matteo di 21 anni, la figlia Antonia di 26 anni sposata con Agostino Manganella calzolajo di 26 anni……42
649. Il merciaro Gennaro Natella di 50 anni abita in casa affitto con la moglie Nicoletta di Francesco di 40 anni e i figli: il bracciale Gaetano di 18 anni, Saverio di 12 anni e Filippo di 2 anni…………………………………………..119.10
650. Il chitarraro Giuseppe Pagliara di 35 anni abita in casa affitto con la moglie Giuseppa Barbarulo di 35 anni e i figli: Matteo e Saverio di 6 e 4 anni……………………………………………..72
651. Il soldato della Regia Udienza Giuliano Turco di 62 anni abita in casa affitto e possiede un cavallo di sella. Vive con la moglie Carmina Lo Frascio di 55 anni e il figlio Giuseppe di 18 anni giudice ai contratti………………………..15.10
[Fine Bobina 34]
652. Il venditore di vino Giuseppe Crisci di 64 anni abita in casa propria con la moglie Orsola Mautone di 60 anni e i nipoti: i bracciali Saverio e Lorenzo di 30 e 44 anni e il Sacerdote Don Biaggio di 64 anni……………………………………63
653. Vive del suo Giuseppe Galdo di Coperchia [di Pellezzano] di 46 anni che abita in casa propria e possiede due bovi. Abita con la moglie Maria de Rosa di 43 anni e possiede anche un comprensorio di case nel detto Casale [di Coperchia di Pellezzano] con territorio annesso e masseria, oltre un territorio a Padula……497.10
654. Vive coll’industria Giuseppe Barone di Casa Barone [oggi Valle di Baronissi] e possiede un territorio con giardino e casa propria. Vive con la moglie Angiola Palmieri di 26 anni e il figlio Pompeo di 1 anno……………………………67
655. Vive del suo Giacomo Antinolfi della Sordina di 56 anni con casa propria e due bovi. Abita con la moglie Rosa Petrone di 35 anni, il figlio Paolo di 4 anni e il fratello Sacerdote Don Stefano di 49 anni……………………………………211
656. Il bracciale Giuseppe Galdo delli Rufoli di 40 anni abita in casa propria con territorio. Vive con la moglie Vittoria Santoro di 36 anni e i figli: il bracciale Gerardo di 16 anni e Domenico di 12 anni…………………………….21.10
657. Il cardatore di lana Gennaro Caramico di Cologna [di Pellezzano] di 42 anni abita in casa propria con giardino con la moglie Catarina Montori di 30 anni, il figlio Sabato di 6 anni e il fratello cardatore Liberto di 20 anni…………….28
658. Il soldato della Regia Udienza Giovanni Battista Fajella di Cologna [di Pellezzano] di 40 anni abita in casa propria con due territori. Vive con la moglie Anna Caramico di 32 anni e il figlio Andrea di 5 anni……………………………17
659. Il bracciale Giovanni Sequino di Coperchia [di Pellezzano] di 25 anni abita in casa affitto con la moglie Vincenza Galdo di 30 anni………………………………………………………..12
660. Il bracciale Giovanni di Bartolomeo di Coperchia [di Pellezzano] di 38 anni abita in casa affitto con il figlio bracciale Andrea di 19 anni e il figlio Giuseppe 4 anni…………………..24
661. Il bracciale Giovanni Galdo di Cologna [di Pellezzano] di 64 anni abita in casa propria con il figlio bracciale Michele di 26 anni………24
662. Il bracciale Gabriele Antinolfi della Sordina di 40 anni abita in casa propria con orto e territorio con la sorella Mariangela di 35 anni……………………………………………………….37
663. Il bracciale Giovanni Piccolo di Capezzano [di Pellezzano] di 45 anni abita in casa propria con territorio. Vive con la moglie Lucia Galdo di 30 anni e i figli Alessandro e Francesco di 8 e 2 anni………………………….49.20
664. Il Negoziante di lana Giuseppe Fiore di Coperchia [di Pellezzano] di 66 anni abita in casa propria con territori a Il Murelo e Padula e casa e giardino a Casa Sessa. Vive con il figlio Michele Negoziante di 36 anni sposato con Marianna di 40 anni dalla quale ha avuto Domenico di 4 anni, e i figli: Matteo di 40 anni e Bernardo bracciale di 25 anni, Simone bracciale di 27 anni…………………………………………..255.3
665. Vive del suo il Magnifico Giovanni di Rosa di 70 anni di Coperchia [di Pellezzano] con casa propria e due bassi contigui e castagneto a Coccomo con il figlio Dottore fisico Catiello di 27 anni sposato con Eugenia Galdo di 19 anni………………………………………………………….9
666. Il cardatore di lana Gaetano Pastore di Coperchia [di Pellezzano] di 63 anni abita in casa propria con la moglie Parma Barone di 43 anni e i figli: il bracciale Pasquale di 25 anni, il bracciale Rosario di 23 anni, Sabbato di 8 anni……………………………………………………….38
667. Il Notare Magnifico Giovanni Battista di Coperchia [di Pellezzano] di 50 anni abita in casa propria con orto e possiede comprensorio e territorio a Lo Cetralo. Vive con la moglie Anna Maria Galdo di 40 anni e il figlio Carmine Antonio di 4 anni……………………………………30
668. Il bracciale Giuseppe Carafa di 21 anni abita in casa affitto con la moglie Francesca Sabbatino di 18 anni e il fratello Nicola bracciale di 17 anni……………………………………………….18
669. Lo scarparo Giovanni Sacco di 30 anni abita in casa affitto con la moglie Antonia Magliola di 60 anni……………………………………14
670. Il soldato della Regia Udienza Gennaro Saviello di Coperchia [di Pellezzano] di 55 anni abita in casa affitto e possiede comprensorio. Vive con la moglie Caterina Luzzo di 26 anni, i soldati Giacomo e Francesco di 26 e 25 anni, Pasquale di 5 anni…………………………………51.7
671. Il bracciale Giuseppe Zottola di 20 anni abita in casa affitto del Conservatorio di Salerno con i fratelli: il soldato della Regia Udienza Francesco Antonio di 19 anni, Giovanni Battista di 16 anni bracciale, Matteo di 12 anni e la madre Rosa Bullo di 55 anni………………………………30
672. Il bracciale Gennaro Laviano di 16 anni abita in casa affitto con la madre Teresa di Giacomo di 50 anni…………………………………..6
673. Il calzolajo Giovanni Gazzo di 46 anni abita in casa propria nel Ristretto della Parrocchia di Santa Lucia. Vive con la moglie Fraustina Rocco di 42 anni e i figli: Bartolomeo e Matteo di 13 e 11 anni……………………….107.10
674. Il cocchiero Gennaro Brancaccio di 50 anni abita in casa affito con il figlio bracciale Nicola di 14 anni e possiede 4 somari……..24.20
675. Il merciajolo Giuseppe Testa di 60 anni della Pastina abita in casa affitto con la moglie Lucia Nardone di 60 anni e il figlio Sacerdote Don Matteo di 22 anni………………………………44
676. Il pittore Giovanni di Martino di 53 anni abita in casa affitto con giardino a Lo Marinello con la moglie Brigida di Rocco di 48 anni……………………………………………………37.10
677. Il bracciale Gennaro Stanzione di 46 anni di Giovi abita in casa propria con territorio e possiede territorio a La Pagliara, die bovi e 130 pecore. Vive con la moglie Rosolina Allevino di 35 anni e i figli bracciali: Sebastiano di 21 anni, Aniello di 18 e Francesco di 16 anni…………………………………………………..201.20
678. L’ortolano Giovanni Granato di 25 anni abita in casa propria nell’orto del Ristretto della Parrocchai di San Pietro. Vive con la moglie Anna Maria Fiorillo di 19 anni e la madre Portia Natella di 60 anni………………………..30.10
679. Il galessiere Gennaro Barzillo di 38 anni abita in casa affitto con una ventina di muli con galesso. Vive con la moglie Anna La Bella di 37 anni e il figlio Domenico di 8 anni…………………………………………………..78.20
680. [/] Giovanni Battista Cavaliere di Coperchia [di Pellezzano] di 40 anni abita in casa propria con territori coi fratelli bracciali: Andrea di 38 anni, Michele di 30 anni, Nicola di 36 anni sposato con Orsola Grieco di 45 anni…………………………………………………..70.25
681. Il bracciale Gaetano Granato di Tommaso di 19 anni abita in casa propria con il fratello bracciale Pasquale di 17 anni, la sorella Tommasina di 14 anni e la madre Domenica di Martino di 40 anni…………………………………….18
682. Il sartore Giuseppe Antonio di Martino di Capriglia [di Pellezzano] di 25 anni abita in casa propria con la moglie Giuseppa Capriola di 23 anni……………………………………………….14
683. Il servitore Giuseppe Antoio di Notari di 25 anni del fu Domenico di Capriglia [di Pellezzano] abita in casa affitto con la moglie Donata Capriola di 25 anni……………………….12
684. Il bracciale Giovanni Battista Pagliara di Capriglia [di Pellezzano] di 53 anni abita in casa propria con orto con la sorella Suor Caterina di 56 anni……………………………………………….12
685. Vive del suo il Magnifico Giovanni Battista Galdo di 65 anni in casa affitto e possiede territorio a Giovi detto La Tavernola. Vive con il nipote Gennaro Cappucci di 9 anni……………..30
686. Il varcatore Gennaro Galdo di Coperchia [di Pellezzano] di 60 anni abita in casa propria con orto con le figlie Rosa e Giovanna di 20 e 30 anni………………………….14
687. Il tessitore de’ panni Giovanni Battista Pastore di Coperchia [di Pellezzano] di 56 anni abita in casa propria con la moglie Rosa Bisogno di 50 anni e la figlia Orsola di 30 anni…………14
688. Il tessitore dei panni Giuseppe Pastore fu Mattia di 36 anni di Coperchia [di Pellezzano] abita in casa propria con orto con la moglie Orsola Galdo di 35 anni e i figli: il tessitore Michele di 15 anni, Vincenzo di 7 anni, Giosafat di 5 anni, Ignazio di 11 anni e Teresa di 13 anni…………………………………………………..21
689. Il cardatore di lana Giuseppe Leone di Coperchia [di Pellezzano] di 45 anni abita in casa propria con orto con la moglie Angelina Galdo di 25 anni e la figlia Giovanna di 6 anni……………………………………………………….24
690. Il bracciale Gennaro Salvato di Coperchia [di Pellezzano] di 48 anni abita in casa affitto con la moglie Orsola Sequino di 47 anni e la figlia Geronima di 15 anni…………..18
691. Il Negoziante di lana Giovanni Galdo di 50 anni abita in casa propria con territorio a Lo Tasso e Chiovano e due bovi. Vive con la moglie Agnesa Fiore di 60 anni…………1214.20
692. Il bracciale Giovanni Lepore di Ogliara di 23 anni abita in casa propria con la moglie Francesca di Santo di 19 anni e il fratello Gennaro di 12 anni………………………………….12
693. Il cardatore di lana Gennaro Pastore di Coperchia [di Pellezzano] di 67 anni abita in casa propria con orto e territori con il figlio cardatore Francesco di 29 anni sposato con Catarina Leone di 33 anni……………………..49.20
694. Il bracciale Gennaro Peluso di 35 anni abita in casa affitto con la moglie Elisabetta Vitagliano di 39 anni e il figliastro bracciale Vito Scatozzo di 16 anni…………………………………..18
695. Il venditore di vino Gennaro Ridenna di 33 anni abita in casa affitto con la moglie Lucrezia Grasso di 35 anni, il fratello Domenco di 31 anni e i figli: Silvestro di 7 anni, Salvatore di 5, e i gemelli Giuseppe e Francesco di 2…28
696. Il sartore Giovanni Quaglia di 60 anni abita in casa affitto con la moglie Orsola Savino di 58 anni e il figlio Sacerdote Don Giuseppe di 35 anni……………………………………………………14
697. Il bracciale Gaetano Ianniello di 50 anni abita in casa affitto con la moglie Teresa Natella di 30 anni e i figli: Sabbato di 7 anni e Nicola di 4 anni………………………………………..12
698. Il venditore di tabacco Giovanni Battista Petrone di 55 anni abita in casa affitto con i figli: Candita di 36 anni, Pasquale di 15 anni, Saverio di 8 anni e Francesco di 4 anni……………………..14
699. Il marinaro Giuseppe Marotta di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Grazia Malano di 45 anni e i figli: Liberto di 15 anni e Francesco di 7 anni………………………………….18
700. [/] Giovanni Testa di 47 anni abita in casa affitto con la moglie Maddalena Grispano di 30 anni……………………………………………….14
701. Il barbiere Giuseppe Quagliariello di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Lucia Lepore di 36 anni e i figli: Giovanni Matteo di 9 anni e Filippo di 5 anni………………………………14
702. Il sartore Giuseppe Giordano di 33 anni abita in casa affitto con il fratello sartore Fortunato di 15 anni…………………………………21
703. Il cardatore di lana Giuseppe Marino di 35 anni abita in casa affitto con la moglie Rosalia Barone di 24 anni e il figlio Alessandro di 2 anni…………………………………………………14
704. L’esattore del Jus Podii Gennaro Pappalardo di 42 anni abita in casa affitto con la moglie Maria Antonia Bovelli di 50 anni…….12
705. Il bracciale Giuseppe Ragone di 32 anni abita in casa affitto con la moglie Isabella Pasquale di 25 anni……………………………………12
706. Il bracciale Giovanni Miniero di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Lucia Cipriano di 47 anni e i figli: il bracciale Ferdinando di 21 anni e Antonio di 10 anni……24
707. Il bracciale Giuseppe Prota di 40 anni abita in casa cenzuata con la moglie Lucia Galdo di 34 anni………………………………………………12
708. Il Regio Corriero Gennaro Corrado di 30 anni abita in casa affitto con la moglie Lucia Pastore di 36 anni…………………………………….12
709. Il trombettiero Giuseppe Loffredo di 38 anni abita in casa affitto…………………………./
710. Il portiere di questa città Giovanni Schiavo di 35 anni abita in casa affito con la moglie Mariangela Martongiello di 30 anni e i figli: Pasquale e Matteo di 9 e 4 anni…………..12
711. Il tessitore de panni Giovanni Maria Barone di Pellezzano di 60 anni abita in casa prorpia con orto e possiede altra casa e territorio a Casa Penta. Vive con la moglie Barbara Gaeta di 50 anni e i figli: il Sacerdote Don Pietro di 30 anni, i tessitori Nicola e Michele di 19 e 16 anni…………………………………………………58.20
712. Il bracciale Giovanni Campagna di 34 anni abita in casa affitto con la moglie Teresa Prencipe di 31 anni e il figlio Matteo di 3 anni..12
713. Il portiere di Salerno Gaetano Schiavo di 35 anni abita in casa affitto con la moglie Francesca Messano di 33 anni……………………12
714. Il bracciale Giuseppe Massa di 30 anni abita in casa affitto con la moglie Giuseppa Schiavone di 25 anni…………………………………12
715. Il servitore Giacchino Conforto di 27 ani abita in casa affitto con la moglie Diana di Matteo di 26 anni…………………………………….12
716. Il calzolajo Gennaro Riccio di 33 anni abita in casa affitto con la moglie Anna Villano di 30 anni e il figlio Carlo di 3 anni…………….14
717. Il vastado Giuseppe Origliere di 33 anni abita in casa affitto…………………………………..12
718. Il calzolajo Giuseppe Giannantonio di Carmine di 23 anni abita in casa affitto con la moglie Veneranda Tajano di 20 anni…………….14
719. Il vettorino Giacchino Smierzo di 60 anni abita in casa affitto con la moglie Giuseppa Ferrajola di 40 anni…………………………………..12
720. Il sartore Gabriele Ragone di 22 anni abita in casa affitto……………………………………14
721. Il calzolajo Giuseppe Annecchino di 25 anni abita in casa affitto con la moglie Anna Sperendeo di 23 anni e il figlio Matteo di 1 anno………………………………………………………..14
722. Il ciavattino Giuseppe Garzillo di 60 anni abita in casa affitto a Piantanova. Vive con i figli: il ciavattino Francesco di 16 anni, Carmino di 4 anni e Gennaro di 6 anni………………………18
723. Il sartore Giuseppe Gori di 30 anni abita in casa affitto con la moglie Andriana Pinto di 26 anni e il figlio Domenico di 5 anni…………..14
724. Il cardatore di lana Giuseppe Galdo di Coperchia [di Pellezzano] di 25 anni abita in casa propria con la moglie Angiola Romano di 22 anni……………………………………………………14
725. Il ferraro Giuseppe [/] di 30 anni abita in casa affitto con la madre vedova Antonia Landi di 50 anni…………………………………………………14
726. Il bracciale Giuseppe Rajmo di 25 anni abita in casa propria con il fratello bracciale Domenico di 27 anni e la moglie Rosolina Cataldo di 30 anni…………………………………..24
727. Il cardatore di lana Giacomo Gaeta di Pellezzano di 45 anni abita in casa propria e possiede territori a La Valletella e L’Acquara. Vive con la moglie Chiara Galdo di 35 anni e il figlio Vincenzo di 2 anni………………………..42.15
728. Il tessitore de panni Giovanni di Fiore di Pellezzano di 33 anni abita in casa propria con orto con la moglie Agnesa Gaeta di 35 anni…………………………………………………………14
729. Il cardatore di lana Gennaro di Bartolomeo di 65 anni abita in casa propria con territorio. Vive con la moglie Catarina Gaeta di 70 anni e il figlio cardatore Giuseppe di 44 anni sposato con Agnesa Bartolomeo di 36 anni dalla quale ha avuto Aniello cardatore di 19 anni, Giacchino di 10 anni e Giovanni di 13 anni………………………………………………….46.10
730. Il Capitano della Regia Torre di Tusciano Don Giuseppe di Florio di 37 anni abita in casa propria con la moglie Rachele Pendini di 26 anni e i figli: Benedetto di 6 anni, Francesco di 4 anni, Matteo di 3 anni, Gaetano di 1 anno……………………………………………………..p/r
731. Il cardatore di lana Gennaro Barrella di Pellezzano di 49 anni abita in casa propria con orto con la moglie Teresa Spiezia di 50 anni e il cardatore Nunziante di 19 anni……….115.15
732. Il bracciale Gennaro Volpe di 60 anni abita in casa propria con territorio. Vive con la moglie Rosa Manzi di 25 anni……………….85.10
733. Il soldato dell’arrendam.to del tabacco Giacchino Greco di 30 anni abita in casa propria con territorio accosto alla Parrocchiale di San Bartolomeo. Vive con la moglie Agata Braca di 29 anni e il figlio Crescenzo di 5 anni…………………………………………….18.7 e 1/2
734. Il bracciale Gaetano Sabbatino della Pastina di 60 anni abita in casa affitto con la moglie Antonia Ferrandino di 31 anni e i figli: Tomaso di 4 anni, Giovanni ex primo matrimonio di 21 anni………………………………………………24
735. Il bracciale Giovanni Carlo del Tufo di 30 anni abita in casa affitto coi figli: Antonio di 12 anni e Gennaro di 8 anni………………………12
736. Il bracciale Giovanni Camillo Petrone di Ogliara di 35 anni abita in casa affitto con la moglie Giovanna di Simone di 30 anni e il figlio Matteo di 6 anni……………………………………….12
737. Il bracciale Giuseppe Alfieri di 30 anni abita in casa affitto con la moglie Mariangela di Filippo di 27 anni…………………………………….12
738. Il bracciale Giuseppe di Marino fu Gennaro di 65 anni di Pastorano abita in casa propria con territorio e possiede due bovi. Vive con la moglie Antonia Petrone di 64 anni e i figli: il falegname Matteo di 30 anni, i bracciali Gennaro e Nicola di 28 e 25 anni, il Sacerdote Don Pasquale di 26 anni, il bracciale Aniello di 32 anni sposato con Anna Maria Natella di 26 anni dalla quale ha avuto i figli Domenico e Carmine di 3 e 2 anni………………………..377.10
739. Vive del suo il Dottore fisico Giuseppe Zottola di 38 anni in casa affitto e possiede 20 muli per vatica. Vive con la sorella Teresa di 36 anni, la sorella Rosa di 26 anni, il fratello Don Domenico di 34 anni sposato con Maria Camposano di 34 anni…………………………….110
740. il bracciale Giuseppe Farina fu Domenico di 30 anni della Pastina abita in casa propria e possiede due bovi e territorio a Santa Maria della Stella con altri. Vive con la moglie Anna Spagnuolo di 30 anni e i figli: Domenico di 7 anni, Angelo di 3 anni e Nunziante di 2 anni………………………………………………..372.6
741. Il bracciale Giovanni Lonardo di Colognia [di Pellezzano] di 35 anni abita in casa propria con la moglie Giuditta Cubino di 35 anni e i figli: Antonio di 6 anni, Francesco di 3 anni e Serafina di 1 anno……………………..81.20
742. Vive del suo Giuseppe Antonio Galdo fu Magno di Ogliara di 26 anni possiede casa propria e territori a Sardiello, Ignecco, L’Orefice e massaria con casa e palmento dentro. Vive con la moglie Claudia Iannelli di 26 anni, il fratello applicato alle lettere Michele di 24 anni, le sorelle Mattia, Vittoria e Nicoletta di 20, 18 e 7 mesi………………………………………………716.20
743. Il bracciale Giovanni Parise di Casale di Giovi di 18 anni abita in casa propria con territori con il fratello Carmine bracciale di 15 anni e la madre Santola della Rocca di 60 anni…………………………………………………..46.10
744. Vive del suo il Dottore Don Giovanni Barra di 33 anni che abita in casa propria Palazziata Sopra j Canali e possiede casa Palazziata con cellaro e basso e massaria con territorio a Il Barone, Piana, Li Cannameli e Siglia. Vive con la moglie Donna Angela Parisi di 34 anni e il fratello Clerico Don Andrea di 62 anni……………………………………………………..862
745. Il calzolajo Giuseppe Sparano di 53 anni abita in casa affitto e possiede territorio a San Bartolomeo di Giovi. Vive con la moglie Anastasia Cositore di 37 anni e i figli: il calzolaio Francesco di 16 anni, Tommaso di 5 anni, Mariangela di 14 anni e Francesco di 2 anni…………………………………………………..37.20
746. Il sartore Giovanni Galdo di Coperchia [di Pellezzano] di 46 anni abita in casa propria con territorio. Vive con la moglie Barbara Galdi di 36 anni, i fratelli: il cieco Giacinto di 52 anni, il Sacerdote Don Bartolomeo di 30 anni, il sartore Michele di 45 anni; il nipote Giuseppe di 2 anni………………………………………………………..28
747. Il Regio Notaro Procancelliere Don Giuseppe Laurino di 27 anni abita in casa propria con casa a Campitello. Vive con la moglie Caterina Conte di 27 anni, lo zio Fortunato di 70 anni, il fratello Matteo di 41 anni, il nipote Benedetto di 20 anni, i figliastri Michele e Domenico Saveriolo di 7 e 5 anni…………………./
748. Vive del suo il Magnifico Giuseppe Murano di 18 anni il quale abita in casa propria nella Parrocchiale di Santa Maria delle Donne e possiede massaria con casa vicino al Ponte di Cagnano. Vive con il padre Sacerdote Don Matteo di 43 anni……………………………..260.15
749. Il Negoziante Girolamo Fiore di 53 anni abita in casa propria con territorio e possiede territori a La Cerritola, Casale di Capezzano [di Pellezzano] e La Lamia. Vive con la moglie Teresa Fiore di 45 anni, il figlio Gennaro di 6 anni e la madregna vedova Agata Sessa di 70 anni…………………………………………………….250
750. Il bracciale Giuseppe di Lardondi di 43 anni abita in casa affitto. Vive con la moglie Agnesa Lauro di 50 anni……………………………12
751. Il bracciale Giuseppe Basso di 29 anni abita in casa propria e possiede due bovi. Vive con la moglie Mattia Pennino di 28 anni e il nipote bracciale Ignazio Volpe di 15 anni..24.20
752. Il cardatore di lana Giovanni Giacomo Mascarella di 40 anni abita in casa affitto con territorio. Vive con la moglie Anna Maria Gaeta di 40 anni e il figlio cardatore Antonio di 15 anni……………………………………………………27.20
753. Il cardatore di lana Giovanni Barra di Pellezzano di 50 anni abita in casa propria con la moglie Lucia Santa Maria di 45 anni e i figli Michelangelo e Giuseppe di 7 e 1 anno……….14
754. Il cardatore di lana Giovanni Camillo Moreno di 60 anni di Pellezzano abita in casa propria con la moglie Palma Barrella di 60 anni e il figlio cardatore Francesco di 16 anni………21
755. Il bracciale Giuseppe Fresa di 23 anni della Pastina abita nella massaria di Giovanni de Vicariis e possiede territorio. Vive con la moglie Marina Sabbatino di 23 anni e il figlio Matteo di 15 anni…………………………………20.10
756. Vive del suo il Dottore Don Giuseppe Mogaveri di 76 anni in casa affitto alla Strada delli Canali e possiede massaria con casa nella Piana di Salerno, territorio a La Communità, territorio con fossato e acquidotto alla Piana di Salerno. Vive con la moglie Donna Claudia Grillo di 47 anni…………………………………….504
757. Il bracciale Giuseppe Ricciardo di Antonio di 23 anni abita in casa propria e possiede territorio detto l’Arco. Vive con la moglie Lucrezia Fresa di 23 anni, il figlio Antonio di 3 anni, il fratello Clerico Matteo di 15 anni, la madre vedova Mattia Gallo di 54 anni…………………………………………………258.20
758. Il tessitore de’ panni Gennaro Grieco di Pellezzano di 60 anni abita in casa propria con orto e possiede territori a L’Arco e a Lo Spirito Santo. Vive con il figlio Matteo di 16 anni tessitore e il figlio Clerico Arcangelo di 15 anni………………………………………………………96
759. Il bracciale Giovanni Macinante di 35 anni della Pastina abita in casa propria e possiede masseria con territorio. Vive con la moglie Caterina Cucitro di 40 anni…………………..25.10
760. Il cardatore Giacomo del Pozzo di Pellezzano di 40 anni abita in casa propria con territorio. Vive con la moglie Angiola Fiore di 35 anni…………………………………………………..16
761. Il sartore Giuseppe Naddeo di 30 anni abita in casa affitto con la moglie Nicoletta Marcosto di 30 anni e il figlio Francesco di 1 anno………………………………………………………..14
762. Il ciavattino Gennaro Liberto di 30 anni abita in casa affitto con la moglie Vittoria Angione di 25 anni………………………………….12
763. Il bottegaro Gennaro Pastore di 35 anni abita in casa affitto con la moglie Caterina di Mauro di 28 anni e i figli: Domenico di 8 anni, Matteo di 5 anni, Giuseppe di 3 anni……………..14
764. Il bracciale Giuseppe Rufolo della Pastina di 27 anni abita in casa propria e possiede massaria e due bovi. Vive con la moglie Angiola Stanzione di 25 anni, i figli Nicola e Domenico di 3 e 2 anni, i fratelli bracciali Loreto e Giovanni di 25 e 21 anni……………………………………69.10
765. Il bracciale Givoanni Spagnuolo della Pastina di 32 anni vive nella massaria di Don Geronimo Carrara al Ponte di Cagnano……………………………………………25.10
766. Il bracciale Giuseppe Atena di 40 anni di Ogliara abita in casa affitto con la moglie Domenica Farina di 40 anni……………………18.20
767. Il bracciale Giovanni Battista del Galdo di 57 anni abita gratis in casa del genero coi figli bracciali: Carmine di 30 anni, Carlo di 28 anni e Pasquale di 22 anni………………………….48
768. Il sartore Giuseppe Trotta di 25 anni abita in casa affitto con la moglie Teresa Bianco di 50 anni e il fratello Francesco di 11 anni……14
769. Il bracciale Giacchino Ferrara della Pastina di 49 anni abita in casa affitto con i fratelli bracciali Bonaventura Ferrara e Gennaro di 40 e 20 anni e il nipote Aniello di 19 anni………………………………………………………48
770. Il bracciale Gregorio Roscigno della Pastina di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Domenica Cesaro di 35 anni…………….12
771. Lo stalliere Giovanni Parascandolo di 35 anni abita in casa affitto con la moglie Chiara Capa di 21 anni………………………………………..12
772. Il bracciale Giuseppe Genovese di Ogliara di 25 anni vive in una massaria in affitto con la moglie Nunzia della Terza di 26 anni e il fratello Giuseppe di 9 anni………………………30.10
773. Il campese Giovanni Battista Barra di Pastorano di 30 anni abita in casa propria con diversi territori e 4 bovi. Vive con la moglie Eugenia della Padula di 30 anni………….35.20
774. Il bracciale Gennaro Alfenito di Ogliara di 40 anni abita in casa propria con territorio e possiede 6 neri e 2 bovi. Vive con la moglie Antonia della Rocca di 39 anni e i figli: Gerardo di 12 anni, Vincenzo di 9 anni e Magno di 4 anni…………………………………………….99.20
775. Il bracciale Giuseppe Granata di 52 anni di Ogliara abita in casa propria con territorio e ne possiede altro a Casa Granato. Vive con la moglie Grazia Gallo di 36 anni e i figli bracciali: Andrea di 19 anni, Gesualdo di 17 anni e Cesare di 16 anni…………………………………………65.15
776. Il bracciale Giovanni Battista del Galdo di 35 anni abita in casa propria con territorio con la moglie Fenizia Postiglione di 36 anni e il figlio Nunzio di 3 anni…………………………………15.10
777. Il bracciale Gaetano Aversa della Piana di 26 anni abita in casa affitto con la moglie Vittoria Spagnuolo di 30 anni………………..23.20
778.Il bracciale Giovanni Avossa della Pastina di 40 anni abita in casa propria con la moglie Rosa Tedesco di 45 anni e i figli: Domenico di 10 anni, Giuseppe di 3 anni e il nipote bracciale Antonio di 17 anni…………….18
779. Il bracciale Gaetano Picariello di 60 anni della Pastina con casa propria e orto, massaria a Il Prato, La Chiusa e territorio a Li Picarielli. Vive con la moglie Caterina Iannaco di 50 anni, i figli bracciali Gennaro e Giacchino di 25 e 23 anni, il fratello Andrea di 50 anni…………………………………………………481.10
780. Il bracciale Giacomo Alfenito di Ogliara di 60 anni abita in casa propria con territori col figlio Benedetto di 11 anni e il nipote Giuseppe di 20 anni…………………………….168.20
781. Il fabricatore Giovanni Naddeo di Onofrio di Ogliara di 50 anni abita in casa propria con il figlio Francesco bracciale di 19 anni e il nipote Gerardo di 7 anni…………………24
782. Vive del suo il Dottore fisico Giuseppe Zottola di 38 anni in casa affitto con 20 muli e 2 cavalli. Abita con le sorelle Teresa e Rosa di 36 e 26 anni, il fratello Don Domenico di 34 anni sposato con Maria Camposano di 34 anni………………………………………………………110
783. Il bracciale Giuseppe Farina fu Domenico di 30 anni abita in casa propria, con territorio a Santa Maria della Stella e a Santa Croce. Vive con la moglie Anna Maria di 30 anni e i figli: Domenico di 7 anni, Angelo di 3 anni e Nunziante di 2 anni……………………………………2
784. L’inabile di Ogliara Giovanni Angelo Postiglione di 40 anni con casa propria e territorio abita con i nipoti bracciali Magno e Matteo di 18 e 26 anni………………………………62
785. Il bracciale di Ogliara Giovanni Andrjo di Matteo di 25 anni abita in casa propria con territorio con la moglie Grazia Pastore di 30 anni, il figlio Vincenzo di 2 anni e il fratello bracciale Sabbato di 20 anni………………………………31.20
786. Il barbiero di Capriglia [di Pellezzano] Giuseppe Centunzi di 43 anni abita in casa propria con territorio insieme alla moglie Elisabetta Catino di 40 anni e i figli: il barbiero Michele di 19 anni, Arcangelo di 13 anni, Gabriele di 11 anni, Rafaele di 9 anni e Pasquale di 4 anni…………………………………………………28
787. Il tessitore de panni Gaetano Forte di Capriglia [di Pellezzano] di 38 anni abita in casa propria con territorio. Vive con la moglie Mattia Pastore di 38 anni e i figli: Giovanni di 8 anni, Vincenzo di 6 anni, Michele di 2 anni; il fratello Angelo tessitore e sua moglie Nicoletta Pastore di 35 e 22 anni………………………………..51
788. Il bracciale di Pastorano Giacomo d’Atena di 60 anni con casa propria e massaria vive con la moglie Carmina Tringone di 50 anni e i figli bracciali: Francesco di 26 anni, Matteo di 19 e Gennaro di 16 anni……………………68.20
789. Il bracciale di Giovi Gabriele Stanzione di 27 anni in casa propria con la moglie Carmina Mogavero di 25 anni e i figli bracciali: Felice di 25 anni, Stefano di 19 anni, Nunziante di 15 anni e Pasquale di 10 anni…………………………..60.20
790. Il bracciale di Ogliara Giuseppe del Galdo di 60 anni abita in casa propria con la moglie Catarina Nicoletta di 42 anni…………..28
791. Il bracciale di Ogliara Gennaro Galdo di 25 anni abita in casa propria con territorio della Parrocchiale di San Michele Arcangelo. Vive con la moglie Rosa Postiglione di 22 anni e il fratello Bartolomeo di 19 anni……………………………….27
792. Il sartore Giuseppe Galdo fu Silvestro di 27 anni possiede territorio a Lo Setaro, a L’Acqua del Corvo e La Pentatella. Vive con la moglie Marianna Galdo di 25 anni, il fratello bracciale Pasquale di 25 anni, il fratello Antonio di 23 anni, la sorella Cecilia di 19 anni…..170.6
793. [/] Giuseppe Mogavero di Giovi di 19 anni abita in casa propria e possiede territorio a La Fontana e Montena con la madre Angela Vicinanza di 45 anni…………………………………78
794. Il bracciale di Ogliara Gramazio Galdo di 35 anni abita in casa propria con territorio a Cesa di Forte e castagneto a Coperchia [di Pellezzano]. Vive con la moglie Giovanna Galdo di 30 anni e i figli: Giuseppe e Giovanni di 10 e 6 anni…………………………………………….82
795. Il tessitore di Coperchia [di Pellezzano] Giachino Galdo di Olivio di 62 anni abita in casa affitto con massaria e territori. Vive con la moglie Giovanna Braca di 52 anni e i figli tessitori Filippo e Michele di 26 e 17 anni…………………………………………………..69.20
796. Il bottegaro Guglielmo Farina di 52 anni abita in casa propria con orto e possiede territori a Li Mazzi e Lo Cetrulo. Vive con la moglie Maddalena Sessa di 40 anni e i figli cardatori di lana Francesco e Andrea di 18 e 16 anni……………………………………………………40.10
797. Il bracciale di Ogliara Giovanni Battista Granato di 40 anni abita in casa propria con territorio e possiede tre territori nei luoghi detti S.Maria della Stella, Castagneto e Cestarella. Vive con la moglie Mattia Fulino di 41 anni e i figli: il Clerico Ferdinando di 21 anni, il bracciale Gennaro di 16 anni e Lorenzo di 9 anni…………………………………………………….67.15
798. Il cardatore di Coperchia [di Pellezzano] Gennaro Pellegrino di 50 anni possiede orto casa propria e territorio. Vive con la moglie Elisabetta Galdo di 58 anni e i figli: il cardatore Pietro di 16 anni e Gennaro di 2 anni……………………………………………………….51
799. Il bracciale di Pastorano Giacomo Gallo di 45 anni abita in casa propria con territorio dotale. Vive con la moglie Giustina di Martino di 40 anni………………………………….211
800. Il bracciale Gennaro di Giacomo di 25 anni abita in casa del padre. Vive con la moglie Rosa Naddeo di 26 anni e i figli: Carmine, Candeloro e Pietro di 8, 5 e 4 anni……………..12
801. Il bracciale di Pastina Gennaro Scarlato di 25 anni abita in casa propria con la moglie Marina Picciotta di 27 anni e i figli: Simone e Giuseppe di 3 e 2 anni………………….12
802. Il bracciale di Pastina Giuseppe Vietri di 40 anni abita in massaria con la moglie Catarina Grimaldi di 39 anni e i figli: Givoanni Battista di 13 anni e Pasquale di 11 anni………12
803. Il sartore Giuseppe Elia di 38 anni abita in casa affitto…………………………………………….14
804. Il bracciale Giuseppe Termine di 63 anni abita in casa affitto. Vive con la moglie Anna Maria Aliariello di 58 anni e il genero Giuseppe Galdo di 30 anni……………………………………..26
805. Il calzolajo Giuseppe Licciardo di 24 anni abita in casa affitto con la moglie Caterina Bianco di 20 anni……………………………………..14
806. Il portarobba Giuseppe Alfiero di 50 anni abita in casa affitto con la moglie Angela Russo di 49 anni e il figlio bracciale Francesco di 18 anni…………………………………………………24
807. Il Portiere della Regia Udienza Giuseppe Punzo di 32 anni abita in casa affitto……………………………………………………..12
808. Il bracciale della Pastina Giovanni Lonardo Naddeo i 50 anni abita in casa affitto..12
809. Il cardatore di Pellezzano Giacchino Gaeta di 52 anni abita in casa affitto con la moglie Teresa Rosa di 38 anni e i figli:

833. Vive del suo a Pastorano Don Gennaro Bruno di 40 anni in casa propria con orto e possiede massaria a Crecciaro, territori a Toriello, Sannito e Chiavello con casa, territori nel Casale di Ogliara e territori a Serrone, a Granati con botteghe. Vive con la moglie Donna Orsola Miranda di 30 anni e i figli: Salvadore di 9 anni, Antonio di 8 anni, carlo di 3 anni e Vittoria di 2 anni………………………………………………………p/r
834. Il bracciale di Ogliara Giuseppe di Giacomo di 45 anni abita in casa propria con territorio con la moglie Dianora Alemagno di 33 anni e i figli: Rafaele di 12 anni, Carmine di 3 anni e Domenico di 2 anni……………………..15.10
835. Il bracciale di Pastina Gaetano Stanzione di 29 anni abita in casa propria con la moglie Maddalena Fresa di 28 anni e i figli: Marta di 10 anni, Giacomo di 6 anni e Antonio di 2 anni……………………………………………..15.10
836. Il bracciale di Pastina Gennaro Scarpetta di 56 anni abita in casa propria con territorio con la moglie Mattia d’Amato di 56 anni e i figli: il bracciale Ascanio di 18 anni, Gennaro di 6 anni, Diodato di 5 anni, Pietro di 31 anni bracciale sposato con Anna di Casi di 25 anni dalla quale ha avuto Sabbatantonio di 2 anni, Carmine bracciale di 28 anni sposato con Caterina Casi di 23 anni dalla quale ha avuto Francesco di 2 anni; il nipote Giovanni Battista di 11 anni……………………………………………….58
837. Il tessitore di Capriglia [di Pellezzano] Gennaro Ferraro di 25 anni abita in casa propria con la moglie Papa Quaranta di 25 anni, la madre Teresa Gaeta di 52 anni e il figlio Carlo di 2 anni…………………………………14
838. Il campese di Giovi Gaetano Rosa di 45 anni abita in casa propria e possiede montagna boscosa con massaria e territori e territori a La Monica. Vive con la moglie Agata Antinolfi di 45 anni e i figli: Mattia di 23 anni e Margherita Rosa di 20 anni…………………………………….86.20
839. Il bracciale Gaetano Trapanese di 25 anni abita in casa affitto con la moglie Teresa Lambierto di 35 anni e i figli: Vincenzo di 6 anni, Angela di 2 e Marianna di 3………………..12
840. Il bracciale di Coperchia [di Pellezzano] Giacomo Fiore di 60 anni abita in casa propria con territorio con la moglie Francesca Romano di 30 anni e i figli: Maria di 30 anni, Lucia di 20 anni e Gennaro bracciale di 23 anni sposato con Rosa Gallo di 20 anni…………………………………………………..52.20
841. Il cardatore di Coperchia [di Pellezzano] Giacchino Rosa di 50 anni abita in casa propria con casa sottana e territorio a Capezzano [di Pellezzano] detto Cuorco. Vive con la moglie Margarita Villani di 50 anni e i figli: Agnesa di 13 anni, Antonia di 9 anni, i bracciali Francesco e Romualdo di 21 e 16 anni………………………………………………..134.10
842. Il Patrizio Salernitano Don Giacomantonio Maria Carrara di 37 anni abita in casa propria Palazziata nel Ristretto di San Gregorio Magno e possiede 145 bufale, territori nel Feudo di Fajano a Vicenza e S.Antonio, a La macchia, La Tentera con taverne, taverna a Taverna Penta, territori a Macchiapecia e la Torricella. Vive con la moglie Donna Cecilia Ravenna di 30 anni e i figli: Don Domenico e DonnaMarianna di 1 e 6 anni; i fratelli: Don Girolamo di 35 anni, il Sacerdote Don Francesco di 25 anni e Don Carlo di 24 anni………..1535.20
843. Vive del suo il Dottor Don Gerardo Copeti di 56 anni in casa Palazziata alla Strada di San Matteo con massaria e casa. Vive con la moglie Angela Bocchile di 55 anni e i figli: il Sacerdote Don Giovanni di 33 anni, il Canonico Don Rubino di 28 anni, il Dottor Don Matteo di 22 anni sposato con Donna Rosa Galdo di 21 anni, il Clerico Don Giuseppe di 21 anni; i fratelli: il Canonico Don Giovanni Battista di 76 anni, Don Giacomo di 58 anni…………..316.20
844. [/] di Capriglia [di Pellezzano] Don Giuseppe Santa Maria fu Matteo di 25 anni abita in casa propria e possiede due case e vigna a Campo Basso…………………………………..195.20
845. Il custode di grani Ignazio Marotta di 38 anni abita in casa affitto con la moglie Nicoletta Cardinale di 33 anni e i figli: Antonio di 2 anni, Salvia di 5 anni, Loisia di 1 anno e il figliastro Agostino di 9 anni……………………….14
846. Il bracciale di Pastina Ignazio Arcandola di 27 anni abita in casa in massaria di Matteo Sessa con la moglie Rosa Bottiglieri di 26 anni……………………………………………..12
847. Vive del suo Don Iovone Clarizia di 63 anni con casa propria e giardino a Il Tufo, massaria a il Paradiso, La Villa con casa, Vicentino, territori a Giovi a Li Guazzarielli. Vive con la moglie Donna Teresa Quagliarelli di 40 anni e il figlio Don Matteo di 24 anni….1099.10
848. Il cardatore di Pellezzano Ignazio Gaeta fu Mattia di 30 anni abita in casa propria con la moglie Orsola Barone di 30 anni, il fratello cardatore Natale di 25 anni e la sorella Catarina di 35 anni………………………………………….54.20
849. L’inabile della Valle Ignazio Barone di 58 anni abita in casa propria con territorio coi figli cardalana Michele e Buonaventura di 30 e 28 anni e il nipote Emanuele di 10 anni……51.10
850. Il bracciale di Coperchia [di Pellezzano] Ignazio Gaeta di 60 anni abita in casa propria con orto con la moglie Antonia Tortorella di 60 anni e il figlio bracciale Giuseppe di 20 anni…………………………………29
851. Il cardalana di Coperchia [di Pellezzano] Innocenzo Fiore di 52 anni abita in casa propria con comprensorio con la moglie Cristina Farina di 50 anni e i figli: il bracciale Pascale di 22 anni e Mariangela di 25 anni……………………………………………………….51
852. Il bracciale di Ogliara Ignazio Capaldo di 30 anni abita in casa propria con la moglie Porzia Pagano di 21 anni, il fratello Paolo di 18 anni sposato con Marta Naddeo di 40 anni, il nipote bracciale Pietro di 18 anni…………….396
853. Il bracciale di Pellezzano Ignazio Gaeta di 35 anni abita in casa affitto con la moglie Apollonia Natella di 31 ani…………………………12
854. Il venditore di vino Ignazio Pastore fu Domenico di 38 anni abita in casa affitto con la moglie Rosa Perrone di 23 anni e i figli: Antonio e Geronima di 3 e 7 anni…………………………..14
855. Il bracciale di Pastorano Ignazio Fierro di 53 anni abita in massaria in affitto con la moglie Rosolina Polito di 50 anni e il figlio bracciale Fortunato di 15 anni……………………..18
856. Il cardalana di Pellezzano Ignazio Murano di 45 anni abita in casa propria con la moglie Fortunata Mandelli di 38 anni e i figli: lo scolare Lorenzo di 10 anni, Domenico di 3 anni e Nicola di 2 anni………………………………14
857. L’alguzzino della Regia Udienza Libberato di Masi di 56 anni abita gratis in casa di Don Prospero della Calce con la moglie Teodora Majnente di 50 anni e i servidori Michele e Domenicantonio di 18 e 17 anni……30
858. Il parrucchiero Lorenzo Petrone di 24 anni abita in casa affitto con la moglie Rosa Basso di 23 anni e il figlio Carmine di 2 anni…………14
859. Il bracciale Leone Barone di 50 anni abita in casa affitto. Vive con la moglie Lella Cortese di 41 anni e i figli: il bracciale Domenico di 23 anni, il bracciale Carmine di 21 anni, il bracciale Nicola di 15 anni, Dezio di 7 anni e Giuseppe di 3 anni…………………………………..42
860. Il marinaio Libberato Rima di 40 anni figlio di Domenico abita in casa affitto con la moglie Gelsomina Cantarella di 40 anni e i figli Domenico e Giuseppe di 12 e 6 anni…………….12
861. Il calzolajo Leonard’Antonio Manganello di 75 anni abita in casa propria con il figlio Nicola calzolaio di 35 anni e il figlio Sacerdote Don Giuseppe di 42 anni……………..53
862. Il pintore Lorenzo Lese di 53 anni abita in casa affitto con il nipote pintore Giuseppe di 34 anni…………………………………………………….28
863. L’ortolano Libberato della Monica di 55 anni abita in casa affitto con la moglie Costanza Rispolo di 40 anni e i figli: il bracciale Nicola di 18 anni, Giovanni di 9 anni e Domenico di 5 anni…………………………………………………24
864. Il bracciale Lucido Cepriano di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Eleonora Riccardo di 36 anni e i figli: Antonio di 8 anni, Gennaro di 6 anni, e i cognati bracciali Matteo Riccardo e Francesco Riccardo di 3 e 18 anni………………………………………………………..36
865. Il cavalcante Libberato Pagano di 26 anni figlio di Domenico abita in casa affitto con la moglie Maddalena di Ambrosio di 24 anni e il figlio Domenicantonio di 8 anni………………….12
866. Il bracciale Lorenzo Fiorillo di 30 anni abita in casa affitto con la moglie Margarita Alfiero di 20 anni………………………………………12
867. Il viaticale Leonardo Battipaglia di Ogliara di 40 anni abita in casa propria. Vive con la moglie Domenica Sorda di 40 anni e i figli: Gennaro di 11 anni, Antonio di 6 anni e Domenico di 3 anni…………………………………..12
868. Il Dottore fisico Lorenzo Fulino di 47 anni di Ogliara abita in casa propria e possiede territori a Il Celzo e Santa Maria. Vive con la moglie Mariangela de Amicis di 26 anni e i figli Matteo e Domenico di 17 e 14 anni……………350
869. Il Patrizio Don Luiggi Marza di 19 anni abita in casa affitto con il fratello Don Giovanni Battista di 18 anni e la madre Donna Rachele Pinto di 45 anni…………………………………………96
870. Il bracciale Luca Russo di Capriglia [di Pellezzano] di 50 anni abita in casa affitto con la moglie Orsola Galdo di 30 anni e i figli: Nicola, Andrea e Tommasantonio di 12, 9 e 5 anni………………………………………………………..12
871. Il guardarobba della Reggia Dogana Lorenzo Frascente di 50 anni abita in casa affitto……………………………………………………..12
872. Il cardatore di lana Lorenzo Gaeta di 60 anni di Pellezzano abita in casa propria con orto con il figlio cardatore di lana Pascale di 24 anni sposato con Elisabetta Plamiero di 22 anni dalla quale ha avuto Francescantornio e Vincenzo di 3 e 1 anno………………………………………34.20
873. Il bracciale Lorenzo Galdo di 45 anni di Ogliara abita in casa propria con la moglie Lucia Amodio di 35 anni………………………..20.10
874. Il cardatore di lana Lorenzo di Fiore di Pellezzano di 47 anni abita in casa propria con orto coi figli: il cardatore Aniello di 16 anni e Antonio e Vincenzo di 2 e 1 anno……………21
875. Il cardatore di lana Lorenzo Barone di 45 anni abita in casa propria con orto con la moglie Maddalena Gaeta di 37 anni e i figli: Giuseppe e Francesco di 9 e 7 anni………………14
876. Il bracciale Lorenzo di Martino di 28 anni di Pastorano abita in casa affitto con la moglie Orsola Molieri di 30 anni e il figlio Michelangelo di 2 anni………………………………12
877. Il bracciale Luca Parisi di Giovi di 60 anni abita in casa propria e possiede territorio a La Cesinella con due bovi. Vive con i figli bracciali Tommaso e Michele di 20 e 15 anni, il fratello cieco Sabbato di 30 anni e il fratello bracciale Angelo Parisi di 44 anni sposato con Cristina Mogavero di 30 anni dalla quale ha avuto Carlo di 18 anni…………………………..73.10
878. Il bracciale Lorenzo Greco di Francesco di Cologna [di Pellezzano] di 24 anni abita in casa propria con territori con la moglie Lucia Serafino di 22 anni e il figlio Francesco di 1 anno………………………………………………….53.20
879. Il bracciale Leonardo Galdo di Coperchia [di Pellezzano] di 50 anni abita in casa propria con territorio con la moglie Elena Romano di 50 anni………………………………….56
880. Il bracciale Libberato Sessa di 22 anni di Coperchia [di Pellezzano] abita in casa propria. Vive con i fratelli bracciali: Giuseppe di 20 anni, Francesco di 26 anni e Giosafat di 18 anni……………………………………………………….48
881. Il bracciale Lonardo della Sala di 31 anni della Pastina abita in casa affitto con la moglie Sabbata Parise di 34 anni………………..12
882. Il bracciale Lorenzo Galdo della Pastina di 50 anni abita in casa affitto con la moglie Carmina Scuoppo di 40 anni e il figlio Vincenzo di 9 anni……………………………………12
883. Il cardatore di lana Lucido Forte di Capriglia [di Pellezzano] di 22 anni abita in casa propria. Vive con la moglie Orsola Forte di 19 anni……………………………………………………14
884. Il cardatore di lana Lorenzo Furno di 28 anni di Capriglia [di Pellezzano] abita in casa propria con il fratello bracciale Angelo di 20 anni…………………………………………………….26
885. Il Dottore fisico che Vive del suo Luca Galdo di 38 anni abita in casa propria con giardino con la moglie Emmanuela Sessa di 34 anni e i figli Domenico e Giovanni Gregorio di 8 e 5 anni……………………………………………………/
886. Il cardatore di lana Lorenzo de Notariis di 37 anni di Capriglia [di Pellezzano] abita in casa propria con orto con la moglie Nicoletta Pastore di 21 anni…………………………………..14
887. Il bracciale Luca di Fiore di Coperchia [di Pellezzano] abita in casa propria con orto con la moglie Eleonora Zampolo di 30 anni e il figlio Paolo di 1 anno……………………………….12
888. Il bracciale Loreto Fumo di Coperchia [di Pellezzano] di 20 anni abita in casa affitto con la moglie Teresa Rizzo di 20 anni…………..12
889. Il bracciale Leonardo Gallo di Diego di 38 anni abita in casa affitto con la moglie Anna Maria Perziano di 20 anni e i figli: Giuseppe Antonio e Francescantonio di 6 e 2 anni……….12
890. Il fabricatore Lorenzo Campione di Capriglia [di Pellezzano] di 70 anni abita in casa propria con due piccoli territori con olive e castagne. Vive con la moglie Orsola Forte di 60 anni…………………………………………………..43.20
891. Il bracciale Lorenzo Marcucciello di 40 anni della Pastina abita in casa propria con la moglie Giovanna di Rosa di 42 anni e il figlio bracciale Libberto di 15 anni……………………….18
892. Il Negoziante Luca Quaglia di 64 anni abita in casa propria alla Strada del SS.Salvatore di Drapperia e possiede territorio a Il Fuso. Vive con la moglie Feliciana Genovese di 52 anni e i figli: il Sacerdote Don Francesco Saverio di 26 anni e Rachele di 23 anni…………………….383.20
893. Il bracciale Luca Granato di 46 anni di Ogliara abita in casa affitto con territori. Vive con la moglie Catarina d’Angeli di 50 anni e il nipote calzolaio Salvatore di 15 anni……………59
894. Il bracciale Lorenzo Farina di Coperchia [di Pellezzano] di 19 ani abita in casa propria con il fratello Matteo di 12 anni e la madre Elisabetta Greco di 43 anni………………17
895. Il Negoziante Lazzaro Malangone di 31 anni abita in casa affitto con territorio a Pastina detto Li Santi Pinti, territorio a Li Minoli, comprensorio di case a Giovi con territorio. Vive con la moglie Rosa Buttigliero di 18 anni, il fratello clerico Nicola di 15 anni, la sorella Anna di 25 anni e la sorella Angela di 23 anni..371.20
896. Vive del suo Matteo Barra di 38 anni con casa propria. Abita con la moglie Donna Eleonora Avossa di 35 anni e i figli: Don Giuseppe di 8 anni, Don Gaetano di 5 anni, Don Nicola di 3 anni…………………………………………./
897. [/] Matteo Galdo del fu Gabriele di 70 anni abita in casa affitto e possiede case e territorio con bottega a Capo di Piazza. Vive con la moglie Eugenia Rosso di 55 anni e la figlia Teresa di 25 anni……………………………………..31.5
898. Il cardatore di lana Matteo Barone di 44 anni di Pellezzano abita in casa propria con territorio e possiede territorio a L’Accquara. Vive con la moglie Carmina Murino di 40 anni e i figli: Nicolò di 18 anni e Carmine di 6 anni….40
899. Il cardatore di lana Matteo Caramico di Cologna [di Pellezzano] di 53 ani abita in casa propria con due oliveti a Casa Grieco, la moglie Palma Frasca di 40 anni e il figlio cardatore Giovanni di 17 anni…………………….71
900. Il cardatore di lana Matteo Moscarella di 60 anni di Pellezzano possiede territorio con orto e territorio a Lapparulo e alla Rocca dello Spirito Santo. Vive con il figlio cardatore Giuseppe di 27 anni sposato con Angela Grieco di 27 anni dalla quale ha avuto Cordiano di 5 anni……………………………………………………53.20
901. Il cardatore di lana Marco Donadio di 34 anni di Cologna [di Pellezzano] abita in casa propria con orto con la moglie Rubbina Gaeta di 26 anni e il figlio Luca di 2 anni……………….14
902. Il bracciale Matteo Romano di 60 anni di Pellezzano abita in casa affitto con castagneto. Vive coi figli: il sartore Pascale di 21 anni e il bracciale Salvadore di 22 anni…………………….38
903. Il bracciale Matteo di Bartolomeo di Pellezzano di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Matilada Gaeta di 35 anni…………….12
904. L’azzimatore de’ panni Marzio Barone di Pellezzano di 30 anni abita in casa affitto con la moglie Stella Noraij di 30 anni e i figli Simone e Giuseppe di 6 e 2 anni………………….14
905. Il galessiero Marco Gallo di 70 anni abita in casa affitto con la moglie Giovanna Invierso di 60 anni……………………………………12
906. Il bracciale Matteo Barone di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Grazia dell’Oglio di 40 anni e il figlio Domenicantonio di 10 anni………………………………………………..12
907. Il cameriere Matteo Rasulo di 46 ani abita in casa affitto con la moglie Maria Giuseppa Soliano di 48 anni con il figlio Romualdo di 8 anni……………………………………………………….12
908. Il massaro mannese Matteo Guarno di 40 anni abita in casa propria a Piazza Portanova e possiede comprensorio di case con magazzeni confinanti col Convento di S.Agostino e massaria a L’Aria vecchia. Vive col fartello Sacerdote Don Michele di 50 anni e la madre vedova Angela Montalto di 65 anni…………………………….320.10
909. Il venditore di vino Matteo Lese di 60 anni abita in casa affitto con la moglie Catarina Giubbileo di 50 anni e i figli: Francesco paolo artificiero di 23 anni, lo scarparo Michele di 18 anni, Pascale e Giuseppe di 12 e 11 anni…….42
910. Il bracciale Matteo Natale di 30 anni abita in casa affitto. Vive con la moglie Anna Confuorte di 21 anni………………………………….12
911. Il soldato della Reggia Udienza Matteo Manguso di 50 anni abita in casa affitto con la moglie Gironima Bonella di 40 anni e i figli: Agostino di 13 anni, Pascale di 7 anni e Giuseppe di 4 anni…………………………………………………12
912. Il galessiero Matteo Nigro di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Angela Monico di 36 anni e il figlio galessiero Giuseppe di 20 anni………………………………………………………..24
913. Il barbiere Matteo Bianco di 26 anni abita in casa affitto con la moglie Domenica Natale di 25 anni e i figli: Francesco di 7 anni e Domenico di 5 anni………………………………….14
914. Il bracciale Matteo Gallo di 50 anni abita in casa affitto con la moglie Catarina di Lanni di 38 anni…………………………………….12
915. Il cardatore di lana Matteo Forte di Nicola di Capriglia [di Pellezzano] di 50 anni abita in casa propria con bosco. Vive con la moglie Giovanna Barone di 35 anni e il figlio Filippo di 10 anni…………………………………….29
916. Vive del suo Don Matteo Mantenga di 68 anni nella casa Palazziata a Capo di Piazza e possiede molino per uso di risi e farro sito fuori Portanova, territorio per riso vicino al fiume Vicentino, territorio a Fajano e a Dientiferro. Vive con la moglie Donna Cecilia Palmieri di 48 anni e i figli: il clerico Don Tommaso di 19 anni, Carlo Matteo di 6 anni e il fratello Don Giuseppe di 70 anni……………………………..703.10
917. Il cardatore di lana Matteo Forte di Capriglia [di Pellezzano] di 45 anni abita in casa propria con due piccoli oliveti. Vive con la moglie Angela Pastore di 40 anni coi figli cardatori: Pietro di 19 anni, Agostino di 18 anni e Giuseppe di 15 anni, e il figlio Michele di 12 anni……………………………………………………….49
918. Il merciarolo Matteo Greco di 55 anni abita in casa propria alla Reggia Dogana con la moglie Agnesa Galdo di 40 anni e il figlio merciarolo Donato di 18 anni…………………64.5
919. L’ortolano Matteo Pentavalle di 40 anni abita in casa propria nel Ristretto di San Gregorio con la moglie Maria Corvino di 40 anni e i figli: il clerico Mattia di 16 anni, Giuseppe di 13 anni e Nicola di 10 anni…………………………………..12
920. Il bracciale Matteo Pastore di 45 anni di Capriglia [di Pellezzano] abita in casa propria con giardino e territorio. Vive con la moglie Catarina Forte di 30 anni e i figli: il bracciale Antonio di 16 anni e Nicola di 11 anni……..46.20
921. Il sartore Matteo Guariglia di 28 anni abita in casa propria con la moglie Trosiana Casalicchio di 22 anni, il fratello barbiere Matteo di 18 anni e la madre vedova Teresa Cuomo di 50 anni……………………………………………105.15
922. L’ortolano Matteo Ciliberto di 40 anni abita in casa dell’Orto della Menza Arcipretale di Salerno con la moglie Cecilia Lanni di 45 anni…………………………………………………………12
923. Il bracciale Matteo Gori di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Marina di 30 anni e i figli: Antonio di 7 anni e Andrea di 4 anni….12
924. Il misuratore di grani Matteo Sparano di 48 anni abita in casa affitto con la moglie Giovanna Pasca di 28 anni e il figlio Gaetano di 5 anni……………………………………………………..12
925. Il calzolajo Matteo Vicinante di 19 anni abita in casa affitto con la moglie Maddalena Filoro di 30 anni……………………………………….14
926. Il bracciale Matteo Torruso di 24 anni abita in casa affitto con la moglie Rosa del Gaudo di 19 anni…………………………………………………14
927. Il perucchiero Matteo dello Muto di 16 anni abita in casa affitto con la sorella Chiara di 22 anni……………………………………………………7
928. Il calzolajo Matteo Laurisi di 19 anni abita in casa affitto con la moglie Antonia Viglieri di 19 anni………………………………………………..14
929. Il calzolajo Michele Cecatiello di 19 anni abita con la moglie Antonia Basso di 17 anni in casa affitto………………………………….14
930. Vive del suo Matteo Pastore di 57 anni nella casa Palazziata a Le Poteghelle con cellaro e bottega e possiede massaria con casa a Li Fangarielli e 8 opere di riso nella Piana. Vive con [la moglie] di 54 anni, [i figli] di 29, 26, 18 e 16 anni………………………………………………741
931. Vive del suo Don Matteo Amodio di 40 anni nella casa Palazziata alla Strada del SS.Salvadore e possiede massaria nel Piano di San Lorenzo e oliveto a Il Canale. Vive con la moglie Donna Annamaria Perrottelli di 22 anni, il figlio Giuseppe di 2 anni e i fratelli: il dottore Don Lorenzo di 43 anni e il dottore Don Carlo di 49 anni………………………………………..697.10
932. Il merciarolo Matteo Ragone di 18 anni abita in casa Palazziata a Santa Maria della Lama e possiede comprensorio di case nel Ristretto di Sant’Andrea de Lavina e case a San Benedetto. Vive con i fratelli Baldassarre e Carlo di 12 e 8 anni……………………………………….413.8
933. Vive del suo Matteo Zottola di 55 anni in casa propria alla Strada de’ Canali con massaria alla Terra di San Martino e casa con speziaria sotto attaccata alla Parrocchiale di San Pietro a Grisonte e possiede 24 muli, 136 capre, 20 bovi, 49 vacche. Vive con la moglie Petronilla di Mauro di 30 anni, il figlio Nicola di 48 anni sposato con Mariangela Giordano di 28 anni dalla quale ha avuto Orazio di 1 anno……..699.15
934. Vive del suo il Dottore Don Matteo Sessa di 62 anni con casa in affitto a Il Campo e tre massarie: a Pastina, a Capezzano [di Pellezzano] e Coreggiano; il giardino a Coperchia [di Pellezzano]. Vive con il figlio Felice di 16 anni……………………………665.5
935. Il sartore Matteo Cominale di 30 anni abita in casa affitto con territorio a Pastina. Vive con la moglie Mariangela Rocco di 25 anni e il figlio Nicola di 9 anni………………………………..24
936. Il Patrizio Matteo Cavasalice Juniore di 27 anni vive in casa Palazziata di sua moglie Donna Giulia de Clario di 50 anni a Casa Naccarella con giardino………………………..583.20
937. Il venditore di vino Matteo Bruno di 63 anni abita in casa affitto con la moglie Giovanna Inneca di 65 anni, il figlio venditore Giuseppe di 27 anni sposato con Maria Giuseppa Avossa di 19 anni…………………………………….28
938. Il cursore della Corte Arcipretale Matteo Ruotolo di 55 anni abita in casa affitto con la moglie Elena Casarella di 50 anni……..12
939. Il sartore Matteo Prota di 34 anni abita in casa affitto con la moglie Catarina Chiajese di 38 anni e la madre vedova Rosa Gargiulo di 78 anni………………………………………………………14
940. Il soldato di campagna Matteo Burriello di 38 anni abita in casa affitto con la moglie Giovanna Caputo di 37 anni e i figli: Gennaro di 11 anni, Antonio di 4 anni e Pascale di 2 anni…………………………………………………12
941. Il faenzaro Matteo Pippa di 38 anni abita in casa affitto con la moglie Elisabetta di Rosa di 30 anni e il figlio indoratore Saverio di 16 anni……………………………………………………21
942. Il Regio corriero Matteo Zagarino di 45 anni abita in casa affitto con la moglie Maddalena Riccio di 43 anni e il figlio calzolajo Rajmondo di 20 anni……………………………….26
943. Il servitore Matteo Schiavo di 24 anni abita in casa affitto con la moglie Barbara Barrella di 22 anni………………………………….12
944. Il marinaro Marco Solimene di 55 anni abita in casa affitto con la moglie Agnese Gardinale di 40 anni, il figlio marinaro Giuseppe di 25 anni e il figlio Luciolo di 7 anni………….24
945. Il ferraro Matteo Conelli di 62 anni abita in casa propria a La Fontana del Campo con la moglie Francesca Corrado di 65 anni e i figli: Antonio di 16 anni, Giuseppe di 10 anni, Gerardo di 7 anni e Nicola di 4 anni……………..21
946. L’ammolatore Michele Pizzorusso di 24 anni abita in casa affitto con il figlio Ferdinando di 5 anni………………………………..14
947. Il patrone di galessi Matteo Corvino di 33 anni abita in casa affitto e possiede 10 retine di galessi con cavalli e muli. Vive con la moglie Giovanna Cervellera di 26 anni e il figlio Gennaro di 9 anni……………………………..678.20
948. Il calzolajo Matteo della Rocca di 20 anni abita in casa affitto con territorio con casa a Giovi e possiede anche un bosco. Vive con la moglie Geronima di Majo di 65 anni……………29
949. Il servitore Matteo Antonolfi di 19 anni abita in casa affitto e possiede massaria detta La Pezza a Sordina. Vive con i fratelli: Don Nicola Suddiacono di 31 anni e Antonio di 9 anni……..14
950. L’ortolano Matteo Sparano di 37 anni abita in casa affitto con la moglie Diana Fusco di 36 anni e i figli: Carlo di 5 anni e Giuseppe di 2 anni…………………………………………………….12
951. Il calzolajo Matteo Gaudioso di 60 anni abita in casa propria con la moglie Nicoletta d’Amato di 42 anni, il figlio Sacerdote Don Michele di 26 anni e gli altri figli: il clerico Ignazio di 15 anni, Gennaro di 12 anni, Gaetano di 7 anni, Luigi di 2 anni……………………………14
952. Il Negoziante di staccaria Michele di Majo di 25 anni abita in casa affitto con i fratelli: Matteo, Pascale, Francesco, Giuseppe e Donato di 23, 14, 20, 10 e 7 anni………………………….116
953. Il Patrizio salernitano Solmontino e Romano Don Matteo Capograsso di 53 anni abita in casa Palazziata a La Cascia Vecchia e possiede due magazzeni a Portanova, 3 masserie a Pastina, 1 a Coraggiano, 1 a Grottola, casa a San Gregorio……………………………………….893
954. Il soldato di campagna Marzio Grieco di Coperchia [di Pellezzano] di 35 anni abita in casa propria e possiede territorio a Capezzano [di Pellezzano] e a L’Acqua del Corvo. Vive con la moglie Domenica Galdo di 37 anni e il figlio cardatore di lana Gennaro di 15 anni………………………………………………..63.15
955. Il bracciale Michele Galdo di 30 anni figlio di Domenico di Coperchia [di Pellezzano] abita in casa propria con il fratello galessiere Ferdinando di 20 anni e il fratello Gabriele di 11 anni……………………………………24
956. Il bracciale Matteo Pellegrino di Coperchia [di Pellezzano] di 59 anni abita in casa propria con orto e possiede due territori. Vive con la moglie Orsola Pellegrino di 61 anni e il figlio bracciale Aniello di 19 anni sposato con Marianna Grieco di 25 anni……………58.10
957. Il bottegaro Michele Luzzo di Coperchia [di Pellezzano] di 54 anni abita in casa propria con orto. Vive con i figli bracciali Agostino di 21 anni, Francesco di 19 anni e Giuseppe di 28 anni sposato con Reggina Galdo di 27 anni dalla quale ha avuto Matteo d 3 anni………………………………………………………..50
958. Il Notare Magnifico Michele Sessa di Coperchia [di Pellezzano] di 38 anni abita in casa propria con la moglie Barbara Sarlo di 34 anni, i figli Giuseppe e Domenico di 9 e 5 anni, il fratello Sacerdote Don Nicola di 28 anni……………………………………………………..33.10
959. Il cardatore di lana Michele Pastore di Coperchia [di Pellezzano] di 50 anni abita in casa propria con orto e due botteghe e possiede selva a Capezzano [di Pellezzano]. Vive con la moglie Anna Maria Pastore di 50 anni e il figlio Antonio scrivano di valchiera di 20 anni…………………………………………………..45.20
960. L’ortolano Matteo Vicinanzo di 28 anni figlio di Gio:Batta possiede casa della sua massaria. Vive con la moglie Antonia Pentavalle di 26 anni, il figlio Giuseppe di 1 anno e il fratello bracciale Carlo di 22 anni………………………….70
961. Il cardatore di lana Michele Nicodemo di Coperchia [di Pellezzano] di 58 anni abita in casa propria con territorio. Vive con la moglie Giovanna Farina di 40 anni e i figli Giuliano e Scipione di 13 e 10 anni e il fratello Francesco di 54 anni cardatore di lana………………….58.10
962. Il bracciale Matteo Granato di Pastorano di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Anastasia Conte di 55 anni……………………………………………………….12
963. Il sartore Modestino Petrone di 30 anni abita in casa affitto con la moglie Rachele Monaco di 20 anni e il figlio Fortunato di 3 anni………………………………………………………..14
964. Il bracciale Matteo Sessa di Coperchia [di Pellezzano] di 76 anni abita in casa propria con il figlio Francesco bracciale di 25 anni……………………………………………………….24
965. Il bracciale Mattia Vicinanzo di Giovi di 25 anni abita in casa affitto con la moglie Vittoria della Rocca di 20 anni…………………..12
966. Il tessitore de’ panni Mattia de Vitij di Coperchia [di Pellezzano] di 24 anni abita in casa propria con orto……………………………….14
967. Il campese Matteo Granato fu Domenico di 28 anni di Ogliara abita in casa propria con il fratello Sacerdote Don Mattia di 32 anni e la madre Francesca Siniscalco di 60 anni…………………………………………………..61.10
968. Il bracciale Mattia Parise di Giovi di 28 anni abita in casa propria con territorio con la nipote Elisabetta Parise di 11 anni……………26.20
969. Il bracciale Michele Martino fu Felice di Ogliara di 20 anni abita in casa propria con il fratello Antonio bracciale di 18 anni e la madre Elena Postiglione di 50 anni……………………….34
970. Lo scarparo Matteo Guariglia fu Carlo di 20 anni abita in casa affitto con il fratello Giuseppe di 13 ani e la madre Palma Maraggese di 40 anni………………………………………………..24
971. Il bracciale Marzio di Lonardo fu Antonio di Cologna [di Pellezzano] di 19 anni abita in casa affitto con la madre Rosa di Mattia di 66 anni……………………………………………….12
972. Il calzolajo Matteo Vicinanzo di Giovi di 30 anni abita in casa propria con la moglie Sabbata Gallo di 26 anni e la madre Mattia Stanzione di 50 anni………………………………48.20
973. Il bracciale Mattia Soriente di 48 anni di Pastorano abita in casa propria con alcuni territori. Vive con il nipote Diego di 23 anni, il fratello Parroco Don Sabbato di 56 anni e il nipote dottore fisico Don Tommaso di 33 anni…………………………………………………….93.10.
974. Il bracciale Marcantonio Grieco di Coperchia [di Pellezzano] di 50 anni abita in casa propria con due bovi. Vive con la moglie Marianna Galdo di 30 anni e i figli Nicola e Vincenzo di 15 e 2 anni…………………………24.20
975. Il cardatore di lana Matteo Gaeta di 60 anni di Pellezzano abita in casa propria con il figlio Vincenzo cardatore di 25 anni sposato con Angela Gaeta di 25 anni e con il figlio Pascale di 19 anni cardatore……………………..42
976. Il bracciale Magno di Martino di 50 anni di Ogliara vive con la moglie Apolonia Galdo di 50 anni in casa propria con orto………………………………………………………..12
977. Il cardatore di lana Michele Galdo di Coperchia [di Pellezzano] di 25 anni abita in casa propria e possiede alcuni territori. Vive con i fratelli cardatori Giuseppe e Rafaele di 23 e 15 anni e con la madre Vittoria Naddeo di 46 anni…………………………………………………..43.10
978. Il calzolajo Magno de Santis di 38 anni figlio di Gironimo di Ogliara abita in casa propria. Vive con la moglie Giustina Rapuano di 26 anni…………………………………………….14
979. Il bracciale Matteo del Postiglione di 42 anni di Ogliara abita in casa propria con la moglie Maria Granato di 36 anni e i figli: Carminantonio di 3 anni e Magno Nicolò di 1 anno………………………………………………………12
980. Il fabbricatore Matteo Russo di Ogliara di 50 anni abita in casa propria con la moglie Orsola Basso di 47 anni, i figli bracciali Antonio e Pascale di 19 e 16 anni e il figlio Vincenzo di 8 anni…………………………………………………………30
981. Il sartore Magno Basso fu Domenico di Ogliara di 30 anni abita in casa propria con orto con la moglie Marta Fulino di 25 anni, il fratello bracciale Domenico di 19 anni e il fratello Sacerdote Don Rajmondo di 26 anni………………………………………………………..26
982. Il bracciale Magno Russo di Ogliara di 50 anni abita in casa propria e possiede fornace da cuocere i tetti. Vive con la moglie Rosa Capaldo di 25 anni e il fratello Nicola bracciale di 17 anni……………………………………………51.20
983. Il bracciale Matteo Pastore di Coperchia [di Pellezzano] di 45 anni abita in casa propria coi figli: Angela di 26 anni e Angelo di 12 anni…………………………………………….28.20
984. Il vetturino Matteo Galdo di Coperchia [di Pellezzano] di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Anna Pastore di 35 anni e i figli: il cardatore di lana Antonio di 16 anni, Gennaro di 7 anni e Alessio di 5 anni………………………..19
985. Il bracciale Matteo Petrone di 48 anni di Ogliara abita in casa propria con la moglie Lucia Majorino di 35 anni, i figli bracciali Mattia e Marco di 17 e 15 anni, i figli Felice e Margarita di 13 e 14 anni…………………………………………..24
986. Il bracciale Marco Vicinanzo fu Angelo di Giovi di 40 anni abita in casa propria con la moglie Chiara Ragone di 25 anni…………….30.10
987. Vive del suo Marco Fumo di Coperchia [di Pellezzano] di 29 anni con casa propria con orto. Vive con la moglie Maria Rosa della Guardia di 20 anni, il fratello Parroco Don Andrea di 32 anni e la madre Catarina Fiore di 60 anni………………………………………………20.20
988. Il fabbricatore Matteo Ruggiero di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Rosa Majore di 40 anni e il figlio falegname Vincenzo di 19 anni…………………………………………………26
989. Il soldato di campagna Matteo Caramico di Cologna [di Pellezzano] di 45 anni abita in casa affitto con la moglie Antonia Oppita di 35 anni…………………………………….12
990. Il sartore Matteo Baltvello di 35 anni abita in casa affitto con la moglie Teresa Ajello di 40 anni………………………………………………..14
991. Il calzolajo Michele Alfiero di 25 anni abita in casa affitto con la moglie Anastasia Sperandeo di 23 anni………………………………..14
992. Il galessiero Matteo d’Amato di 21 anni abita in casa affitto con la moglie Donata Galzarano di 20 anni…………………………………12
993. Il bracciale Matteo Sparano di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Giovanna Pasca di 30 anni…………………………………………………12
[pag.563]
994. Il venditore di tabacco Marco Santalia di 35 anni abita in casa ffitto con la moglie Agata Lanzetta di 37 anni, il figlio Carlantonio di 4 anni e la madre Teresa Perito di 56 anni………………………………………………………..14
995. Il calzolajo Marco Ricciardo di 50 anni abita in casa affitto con la moglie Orsola Bianco di 48 anni…………………………………………………14
996. Il barbiere Matteo Muriniello di 52 anni abita in casa affitto con la moglie Agnese Rossa di 50 anni e i figli barbieri Giuseppe, Nicola e Baldassarre di 27, 23 e 19 anni e il figlio Vincenzo di 12 anni………………………………….56
997. Il servidore Michelangelo Mutiniello di 35 anni abita in casa affitto con la moglie Gaetana Esposito di 20 anni……………………..12
998. Il fornaro Matteo Grigliero di 43 anni abita in casa affitto con la moglie Anna Maria di Donato di 43 anni………………………………………14
999. Il calzolajo Michele di Mattia di 24 anni abita in casa affitto con la madre Margarita Corzi di 57 anni…………………………………….14
1000. Il sartore Michele Alfano di 25 anni abita in casa affitto con la moglie Rosolina Marra di 22 anni e i fratelli: il sellaro Giuseppe di 19 anni e il clerico Saverio di 17 anni……………………………………………………….28
1001. Il custode de’ grani Matteo Rapoano di 48 anni abita in casa propria al Largo delle Chianche e tiene a incarto dalla Chiesa di Santa Maria 4 Mani della Cava la massaria di Santa Apollinare e due bovi. Vive con la moglie Teresa Catarina Zizza di 42 anni e con il fratello Sacerdote Don Francesco di 43 anni………130.20
1002. Il servidore Matteo d’Angelis di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Chiara di Filippo di 50 anni…………………………………….12
1003. Il bracciale Marco Tancredi di 55 anni abita in casa affitto con la moglie Angela Apicella di 52 anni, il figlio bracciale Pascale di 26 anni sposato con Maddalena Fusco di 27 anni e il figlio bracciale Giuseppe di 16 anni…………….31
1004. Il bracciale Matteo Mirabile di 50 anni abita in casa affitto con la moglie Agata Compagno di 48 anni………………………………..12
1005. Il sartore Matteo Millegano di 29 anni abita in casa affitto con la moglie Rosa di Giacomo di 26 anni e i figli: Francesco di 7 anni, Domenico di 3 anni e la madre Cecilia Caputo di 60 anni………………………………………….27.10
1006. Il sartore Matteo Garafa di 35 anni abita in casa affitto con la moglie Nicoletta Sessa di 25 anni e i figli: Vincenzo di 10 anni, Diego di 4 anni e Luigi di 1 anno……………………………14
1007. Il bracciale Matteo Giuliano di 48 anni abita in casa affitto con la moglie Maddalena Ferrigno di 48 anni, il figlio bracciale Gennaro di 20 anni sposato con Anna Ricciardo di 25 anni, e il figlio bracciale Francesco di 16 anni………………………………………………………30
1008. Il Negoziante Matteo Plajtano di 25 anni abita in casa propria nel Ristretto parrocchiale di San Pietro à Cannabariis. Vive con la moglie Mariangela Landi di 25 anni, il figlio Luigi di 1 anno, i fratelli Pascale e Ruggiero di 14 e 15 anni………………………………………66.20
1009. Il bracciale Matteo Verderame di 31 anni abita in casa affitto con la moglie Anastasia Cuomo di 32 anni…………………………………….12
1010. Il ciavattino Matteo Pucillo di 35 anni abita in casa affitto con la moglie Antonia di Buone di 40 anni………………………………………12
1011. Il mastaro Matteo Tuggini di 45 anni abita in casa affitto con la moglie Angela Filato di 33 anni e i figli: Giovanni Battista di 15 anni dello stesso mestiere, Carmine di 13 anni, Sebastiano di 8 anni e Pascale di 2……………….21
1012. Il bracciale Matteo Scaramella di 45 anni abita in casa affitto con la moglie Francesca de Santo di 45 anni e il figlio Antonio bracciale di 22 anni………………………………………………..24
1013. Il barbiere Matteo della Monica di 29 anni abita in casa affitto con case con botteghe a Il Conservatorio Vecchio. Vive con la moglie Palma Pagliuca di 32 anni e i figli: Pietro di 6 anni, Gaetano di 4 anni e Angela di 2 anni……..34
1014. Il marmoraro Matteo Lamberti di 25 anni abita in casa affitto. Vive con la moglie Mariangela Naidari di 30 anni e il figliastro Giovanni di 4 anni……………………………………14
1015. Il ciavattino Matteo Cerullo di 45 anni abita in casa affitto con la moglie Stella Cervaso di 36 anni e il figlio Antonio di 8 anni………….12
1016. Il guardiano di Portulania Matteo Martuscello di 50 anni abita in casa affitto con la moglie Elisabetta Rina di 50 anni, il figlio sartore Domenico di 22 anni sposato con Mariangela dell’Aquila di 26 anni……………….26
1017. Il custode de’ grani Matteo Rapuano di 26 anni abita in casa affitto con masseria. Vive con la moglie Elisabetta Mari di 35 anni e i figli: Francesco di 9 anni, Giuseppe di 5 anni, Lucido di 1 anno; lo zio Sacerdote Don Paolo di 60 anni e il fratello Parroco Don Nicola di 50 anni……12
1018. Vive del suo Don Michele Maria Casj di 44 anni il quale possiede casa propria Palazziata a Campetiello con comprensorio di case e massaria Li Rossi nella Piana di Salerno. Vive con la sorella Donna Orsola di 35 anni trasferitasi nel monastero di San Michele Arcangelo e Suor Maria Richetta professa in detto monastero…………………………………168.26
1019. Il custode de’ grani Matteo Grimaldi di 49 anni abita in casa propria nel Ristretto della Parrocchia di S.Angelo de Marronibus con la moglie Antonia Rubbio di 48 anni, il figlio dottore fisico Don Agostino di 31 anni, il figlio Francescantonio di 7 anni e il fratello parroco Don Carmine di 51 anni…………………………131.5
1020. Vive colle sue industrie Matteo Pepe di 40 anni in casa affitto. Abita con la moglie Petronilla Elia di 35 anni e i figli: il clerico Francesco di 16 anni, Mattia di 15 anni, Gioannantonio di 7 anni, Giuseppe di 6 anni….12
1021. Il sartore Matteo de Santis di 30 anni abita in casa affitto con la moglie Teresa Manganella di 20 anni e il figlio Ferdinando di 2 anni……………………………………………………14
1022. Vive del suo il dottore Don Matteo Guida di 39 anni che abita in casa propria Palazziata a Li Canali con la moglie Donna Flavia Boncompagno di 31 anni e i figli Don Gerardo e Don Pietro di 10 e 8 anni………….280
1023. Il calzolajo Mattia Romano di 35 anni abita in casa propria a Il Forno. Vive con la moglie Anna Maria Scuoppo di 40 anni e i figli Francesco di 6 anni e Angela di 5 anni; e il fratello Pascale calzolajo di 29 anni…………………..57.20
1024. Il cardatore di lana Matteo de Notariis di 38 anni di Capriglia [di Pellezzano] abita in casa propria con il fratello Angelo tessitore dei panni di 33 anni e la sorella Angela di 40 anni……………………………………………………….28
1025. Il cardatore di lana Michele Pastore di Capriglia [di Pellezzano] di 40 anni abita in casa propria con territori. Vive con la moglie Cecilia della Monica di 25 anni e il fratello cardatore Francesco di 35 anni…………………..78
1026. Il cardatore di lana Matteo Serafino di Cologna [di Pellezzano] di 32 anni abita in casa propria con orto e possiede tre territori a Casa dei Greci. Vive con i fratelli bracciali: Sabato di 30 anni, Stefano di 23 anni e Michele di 18 anni…………………………………………..68.20
1027. Il cardatore di lana Matteo Forte di Capriglia [di Pellezzano] di 50 anni abita in casa propria a Capriglia [di Pellezzano] con territorio. Vive con la moglie Gelsumina Forte di 60 anni e i figli: i cardatori Ferdinando e Luciano di 25 e 23 anni e Filippo di 6 anni………………………….42
1028. Il cardatore di lana Mattia della Rocca, della Valle abita in casa propria con la moglie Teresa Federico di 30 anni e il figlio Domenicantonio di 13 ani…………………………..24
1029. Il sartore Matteo Sapere di 35 anni di Ogliara abita in casa propria con bosco. Vive con la moglie Rosa di Santo di 35 anni e i figli Antonio e Andrea di 3 e 1 anno…………………….14
1030. Il bracciale Martino di Martino di 35 anni di Ogliara abita in casa propria con la moglie Francesca Alfenito di 35 anni……………………..12
1031. Il bracciale Matteo Solito della Sordina di 60 anni abita in casa propria……………………………………………………12
1032. Il bracciale Matteo di Santo di 60 anni di Pastorano abita in casa propria con territorio a Casa Bisogno. Vive con il figlio bracciale Liborio di 33 anni sposato con Agostina di Talia di 20 anni………………………………………………..24
1033. Il facchino Marco di Donato di 38 anni abita in casa affitto. Vive con la moglie Agostina Majorino di 50 anni…………………………………..12
1034. Il calzolajo Marco Antinolfi della Sordina di 38 anni abita in casa propria con orto e possiede territori a Il Petrusulo ed altri. Vive con la moglie Maddalena Fulino di 35 anni e i figli: Carlo di 12 anni, Giuseppe di 8 anni e Matteo di 4 anni………………………………….107.20
1035. Il bracciale Magno Scattaretico di 27 anni della Sordina abita in casa affitto nella Piana di Salerno con due territori a Sordina. Vive con la moglie Angela Granato di 23 anni e il fratello bracciale Antonio di 19 anni…………………..67.10
1036. Il cardatore di lana Michele Pastore di 38 anni abita in casa propria con orto e possiede due piccioli castagneti. Vive con la moglie Teresa Farina di 30 anni e il figlio Saverio di 4 anni…………………………………………….30.20
1037. Il cardatore di lana Michele Sessa di Coperchia [di Pellezzano] di 40 anni abita in casa propria con la moglie Giovanna Galdo di 30 anni e i figli: Giacomo di 7 anni e Lorenzo di 5 anni…………………………………………………….14
1038. Il bracciale Matteo Antinolfi di 25 anni della Sordina abita in casa propria con massaria con la sorella Lucrezia di 23 anni…………………………………………………..45.20
1039. Il cardatore di lana Mattia Galdo di 40 anni di Coperchia [di Pellezzano] abita in casa propria con castagneto. Vive con la moglie Lucrezia Galdo di 35 anni e i figli Michele e Marina di 2 e 12 anni………………………………..29
1040. Il sartore Matteo Balisano di 18 anni abita in casa propria nel Vicolo de’ Barbuti coi fratelli Nicola e Pascale di 12 e 8 anni………………………………………………………..14
1041. Il cardatore di lana Matteo Grieco di Pellezzano di 40 anni abita in casa propria con la moglie Dorrotea Gaeta di 40 anni e i figli: Santolo di 12 anni e Gasparre di 2 anni………..14
1042. Il cardatore di lana Matteo Galdo di 20 anni di Coperchia [di Pellezzano] possiede casa propria con castagneto detto Il Gammaro. Vive con i fratelli Pascale e Nicola di 12 e 10 anni e la madre Margarita Galdo di 45 anni……………………………………………………….19
1043. Il bracciale Matteo Galdo di Pietro di Coperchia [di Pellezzano] di 60 anni abita in casa propria con due bovi e una massaria al Ponte della Fratta. Vive con la moglie Rosa Pastore di 50 anni……………………………………………38.20
1044. Il tessitore de’ panni Matteo Galdo fu Giovanni di 48 anni di Coperchia [di Pellezzano] abita in casa propria e possiede boschetto. Vive con la moglie Rosa Forte di 45 anni e i figli: il cardatore di lana Giovanni di 21 anni, il clerico Nicola di 18 anni e Francesco di 12 anni……………………………………………………28
1045. Il bracciale Marco Vicinanzo di 48 anni del fu Matteo di Giovi abita in casa propria e possiede territori vari tra cui La Maese, Lo Castagno e due bovi. Vive con il figlio Tommaso bracciale di 19 anni…………………………………..84
1046. Il bracciale Matteo Battipiede di 31 anni abita in casa propria con la moglie Catarina Antinolfi di 30 anni e i figli: Carlo di 4 anni e Antonio di 2 anni……………………………………..12
1047. Il bracciale Magno Mogavero di 17 anni del fu Francesco di Pastorano abita in casa affitto con massaria a Il Casalino. Vive con la moglie Catarina Alfiero di 40 anni…………117.20
1048. Il bracciale Matteo Rizzo di Sordina di 21 anni abita in casa propria con la sorella Grazia Rizzo di 18 anni……………………………..12
1049. Il bracciale Matteo Galdo di Cologna [di Pellezzano] di 35 anni abita in casa propria con orto e territorio e possiede altro territorio con casa e castagneto. Vive con la moglie Antonia Ferrara di 33 anni e i figli: Agata e Silvestro di 10 e 3 anni……………………………………………..32
1050. Il cardatore di lana Mattia Saviello di 42 anni di Brignano abita in casa affitto con la moglie Teresa Lo Visi di 27 anni e i figli Michele di 10 anni e Annamaria di 18 anni…………….22.10
[pag.594]
1051. Il bracciale Matteo Galdo fu Daniele di Capezzano [di Pellezzano] di 27 anni abita in casa propria con la moglie Palma Tresa di 21 anni, il fratello bracciale Biaggio di 20 anni e il fratello Bartolomeo di 11 anni…………………80.20
1052. Il bracciale Mattia del Tufo di 30 anni della Pastina abita in casa affitto. Vive con la moglie Nicoletta Cilibberto di 30 anni e la figlia Lucia di 8 anni………………………………………….12
1053. Il bracciale Marcantonio Granata di Ogliara di 37 anni abita in casa propria con territorio e possiede territorio a Lo Piano e a Li Limiti. Vive con la moglie Apollonia Fulino di 35 anni e i figli: Francesco e Filippo di 7 e 1 anno…………………………………………………….55.10
1054. Il bracciale Mattia Natella di Andrea di 40 anni di Brignano abita in casa propria con la moglie Teresa Gallo di 32 anni e il figlio Natale di 8 anni………………………………………………55.10
1055. Il cardatore di lana Matteo Barone fu Paolo di Casalbarone [oggi Valle di Baronissi] di 20 anni abita in casa propria con territorio. Vive con i fratelli Diego dello stesso mestiere di 19 anni e il clerico Bonaventura di 17 anni……………………………………………………….28
1056. Il bracciale Michele Rocco di Pellezzano di 66 anni abita in casa propria e possiede un bosco a La Ciuncarella. Vive con i figli Antonio e Rommoaldo bracciali di 30 e 18 anni…………………………………………………….97.20
1057. Il cardalana Michele di Bartolomeo di 30 anni abita in casa propria con la moglie Candida Gaeta di 40 anni e i figli: Giacinto di 6 anni, Giuseppe di 4 anni e Carmine di 2 anni…24
1058. Il bracciale Michele Picariello della Pastina di 23 anni abita in casa propria con la moglie Mattia Sabatino di 30 anni e il figlio Matteo di 1 anno………………………………………12
1059. Il bracciale Matteo Galderisi di 25 anni abita in casa propria e possiede 6 bovi, la massaria a Li Sabbatini, un territorio nel Ristretto di Santa Margarita, un territorio a Le Case Nuove. Vive con la moglie Lucia Buttiglieri di 25 anni e il figlio Pietro di 5 anni………………………………………………………352
1060. Il bracciale Matteo Spagnuolo della Pastina di 53 anni abita in casa propria con due bovi. Vive con la figlia vedova Beatrice di 34 anni…………………………………………………….38.20
1061. Il campese Matteo dico Michele Buttigliero della Pastina di 25 anni abita in casa propria nella massaria a L’Argentera e possiede due bovi. Vive con la moglie Sabbata Mogavero di 20 anni e i figli: Mattia e Domenico di 4 e 1 anno…………………………………………………….114
1062. Il cardalana Matteo Iannecco di 28 anni di Pellezzano abita in casa affitto con castagneto. Vive con la moglie Grazia Gaeta di 26 anni e i fratelli cardalana Angelo e Paolo di 17 e 15 anni…………………………………………..28
1063. Il campese Mattia Sabbatino della Pastina di 40 anni abita in casa propria e possiede altra casa. Vive con il fratello Marco bracciale di 28 anni sposato con Carmina Giannattasio di 23, e i figli: il bracciale Giuseppe di 16 anni, Gennaro e Matteo di 9 e 2 anni…………………..57
1064. Il bracciale Matteo Galderisi fu Pietro di 23 anni della Pastina abita in casa propria a Santa Margherita e possiede due territori. Vive con la moglie Rosa d’Amato di 22 anni e i fratelli: il bracciale Angelo di 16 anni e Mattia di 10 anni………………………………………………188
1065. Il bracciale Marcantonio di Martino di Ogliara di 55 anni abita in casa propria con orto e possiede due bovi. Vive on la moglie Rosa Granato di 58 anni, il figlio bracciale Tibberio di 23 anni sposato con Emmanuela della Rocca di 20 anni, il bracciale Angelo di 20 di 20 anni, il nipote bracciale Andrea di 20 anni…………………………………………………..54.20
1066. Il bracciale Magno Giuliano di Giovi di 35 anni abita in casa affitto con la moglie Antonia di Vietri di 30 anni………………………12.
1067. Il bracciale Marco Treppite della Pastina di 40 anni abita in casa propria con la moglie Carmina d’Amato di 55 anni, la figlia Antonia di 13 anni e il fratello Domenico bracciale di 30 anni……………………………………24
1068. Il bracciale Matteo Alvino di Pastorano di 36 anni abita in casa affitto con la moglie Lella Muto di 35 anni e i figli Nicola e Domenico di 13 e 6 anni…………………………..12
1068. Il bracciale Mattia Vicinanzo della Pastina di 25 anni abita in casa affitto con la moglie Venezia Casi di 23 anni e i figli Donato e Agostino di 3 e 2 anni………………………………..12
1069. Il Torriere della Regia Torre della Carnara Matteo Neri di 50 anni abita in casa propria con la moglie Antonia Marfoncelli di 80 anni………………………………………………………/
1070. Il bracciale Matteo Pellegrino della Pastina di 34 anni abita in casa affitto con la moglie Rosa Cetola di 34 anni…………………….12
1071. Il bracciale Matteo d’Orlanno di 30 anni abita in casa affitto con la moglie Eufemia d’Ambuoso di 27 anni e il figlio Tommaso di 2 anni………………………………………………………..12
1072. Il cardatore Matteo Gaeta di Michele di Pellezzano di 55 anni abita in casa propria con orto. Vive con la moglie Annamaria di 44 anni e i figli: Catarina di 20 anni e i cardatori Francesco e Giuseppe di 18 e 16 anni…………..40
1073. Il cardalana Matteo Gaeta di Fabbrizio di Pellezzano di 62 anni abita in casa propria e possiede un territorio a La Valletella. Vive con la moglie Viola Gaeta di 58 anni e i figli Giuseppe e Vito di 25 e 22 anni………..68.20
1074. Il bracciale Michele Manzione della Pastina di 20 anni abita in casa propria e possiede territorio con casa e 4 genchi. Vive con il fratello Andre di 12 anni………………………………..62.25
1075. Il bracciale Mattia Vicinanzo di Giovi di 40 anni abita in casa propria e possiede due bovi e vari territori. Vive con la moglie Eleonora Vicinanzo di 30 anni, il figlio Donato di 2 anni, il fratello Gaetano di 26 anni sposato con Catarina Vicinanzo di 30 anni dalla quale ha avuto Carlo e Angelo di 4 e 2 anni……………………………82.10
1076. Il bracciale Matteo Murino di Pellezzano di 33 anni abita in casa propria e possiede castagneto a L’Arvo. Vive con la moglie Agata Grieco di 38 anni e la figlia Anna di 10 anni……………………………………………………26.10
1077. Il bracciale Matteo Castiello della Pastina di 20 anni abita in casa propria con il fratello Nicola bracciale di 16 anni e la madre Angella Gallo di 50 anni……………………………18
1078. Vive del suo il Dottore Don Matteo Candia di 32 anni in casa Palazziata sotto il Monastero di San Lorenzo e possiede un comprensorio di case e massaria a Il Fanicco e due bovi. Vive con la moglie Racchele Bandini di 21 anni e il figlio Michele di 5 anni…….347.20
1079. Vive del suo il Dottore Don Matteo Francesco Gaeta di 56 anni con casa propria sotto la Chiesa dei Gesuiti e possiede comprensorio con stalla sotto, un cellaro a Casa Cecere e una masseria nella Piana detta Siglia. Abita con il fratello Dottor Don Domenicantonio di 47 anni sposato con Donna Mariangela Barra di 38 anni dalla quale ha avuto Don Nicolò di 10 anni, Don Bernardo di 8 anni, Don Francescosaverio di 3 anni……………………………………………….1642.12
1080. Il Barone Don Matteo Genovese di 58 anni abita in casa propria a Il Campo e possiede casa Palazziata a Il Campo, casa a Vicolo Li Cicari, oliveto sotto il Castello, massaria di bufale, vacche, giumente e neri. Vive con la moglie Donna Francesca Cortes di 50 anni, il figlio Don Domenico di 27 anni sposato con Donna Antonia d’Ippolito di 22 anni…..1816.20
1081. Il bracciale Michele Forte di Capriglia [di Pellezzano] di 25 anni abita in casa propria con il fratello Suddiacono Don Giuseppe di 23 anni e la madre Rosa Barone di 63 anni……………………………………………….25.20
1082. L’orefice Matteo Bonfiglio di 36 anni abita in casa affitto con la moglie Angela Attanese di 34 anni e la figlia Rosa di 5 anni………………………………………………….30.20
1083. Il marinaro Matteo Camardella di 21 anni abita in casa affitto con la moglie Rosa di Giuseppe di 60 anni………………………………….12
1084. Lo speziale di medicina Matteo Barone di 28 anni abita in casa propria con il fratello Tommaso di 23 anni dello stesso mestiere, la madre Orsola Barone di 65 anni e lo zio Canonico Don Domenico di 50 anni………………………………………………………32
1085. Il Patrizio Salernitano Don Michele de Vicariis di 53 anni possiede comprensorio di case a Portanova……………………………….323.20
1086. Il bracciale Matteo Genova di Brignano di 35 anni abita in casa dentro la massaria d’Incarto. Vive con la moglie Domenica di Cunto di 31 anni e i cognati bracciali Pascale e Domenico di 18 e 16 anni……………………………………………………53.20
1087. Il Patrizio Salernitano Don Matteo Cavaselice di 79 anni abita in casa propria e possiede massaria e casa nella Strada di Campitello. Vive con i figli Don Antonio di 29 anni e il Clerico Don Orazio di 47 anni………p/r
1088. Vive del suo il Don Matteo Avossa di 46 anni il quale abita in casa affitto ma possiede 200 bufale figliate e 250 bufale sterpe…1056.20
1089. Il Patrizio di Salerno e Marchese Don Matteo Ruggi di 50 anni che possiede comprensorio di case con botteghe……….433.20
1090. Il Dottore fisico Don Matteo Galdo di Coperchia [di Pellezzano] di 35 anni abita in casa propria con la moglie Agnesa Giordano di 20 anni, il figlio Vincenzo di 5 anni, il figlio Giuseppe di 3 anni, il fratello Parroco Don Gaetano di 44 anni………………………………….p/r
1091. Il bracciale Nicola Schiavone di 25 anni abita in casa affito…………………………….12
1092. Vive del suo il Magnifico Nicola d’Amato di 40 anni in casa propria con giardino avanti………………………………………………………/
1093. Il falegname Nicola Cicillo di 20 anni abita in casa affitto con il fratello Arcangelo bracciale di 15 anni, il fratello Emmanuele di 12 anni, la madre Annamaria Salerno di 40 anni……………………………………………………….20
1094. Il bracciale Nicola Marino della Pastina di 20 anni abita in casa affitto con i fratelli Pasquale e Geremia di 12 e 8 anni e la madre Antonia Casi di 40 anni……………………………………………………….12
1095. Il bracciale Nunziante Mariniello di Pastorano di 20 anni abita in casa affitto con il fratello Pasquale di 12 anni e la madre Brigida Soriente di 45 anni…………………………………….22
1096. Il bracciale Nicola Gaeta di 60 anni di Coperchia [di Pellezzano] abita in casa propria con la moglie Palma Gallo di 58 anni, i figli bracciali Angelo e Donato di 19 e 16 anni e il figlio bracciale Francesco di 22 anni sposato con Catarina Greco di 18 anni…………………….42
1097. Il bracciale Nicolò d’Atena di 45 anni di Ogliara abita in casa affitto con la moglie Catarina Amennola di 42 anni e i figli bracciali Bartolomeo e Ventura di 20 e 16 anni, e i figli Giovanni e Rubbino di 12 e 5 anni………………30
1098. Il bracciale Nunziante Greco di Coperchia [di Pellezzano] di 72 anni abita in casa propria dentro la masseria detta La Mennolella con la moglie Angela Centola di 50 anni e i figli: il bracciale Pasquale di 17 anni e Andrea di 4 anni…………………………………72.20
1099. Il cardalana Nicola Grieco di Giovanni di 34 anni abita in casa propria con orto con la moglie Nicoletta Galdiero di 28 anni e i figli Carmina e Giovanni di 4 e 2 anni……….14
1100. Il cardalana Nicola Gaeta fu Donato di Pellezzano di 56 anni abita in casa propria e possiede due territori. Vive con la moglie Lucia Mogavero di 55 anni, il figlio bracciale Clemente di 24 anni sposato con Diana Pastore di 29 anni e il fratello Don Gennaro Sacerdote di 59 anni……………………………………………….26
1101. Il bracciale Nicola Galdo di Agostino di 60 anni abita in casa propria a Capriglia [di Pellezzano] e possiede territorio. Vive con la moglie Catarina Pastore di 60 anni…………….12
1102. Il bracciale Nicola Gargano di 40 anni che abita in casa affitto con la moglie Angela di Martino di 32 anni……………………………………12
1103. Il bracciale Nicola Postiglione di Giovi di 52 anni abita in casa propria con due territori e due bovi. Vive con la moglie Giustina Parisi di 44 anni e i figli bracciali Paoli e candeloro di 22 e 18 anni e il figlio Donato di 10 anni…………………………………………………..88.10
1104. Il bracciale Nicola Volpe di 26 anni figlio di Andrea di Pastorano abita in casa affitto. Vive con la moglie Antonia Barra di 20 anni…12
1105. Il bracciale Nicola di Roma di Pastorano di 30 anni abita in casa propria e possiede due territori. Vive con la moglie Margarita di Roma di 21 anni e la madre Antonia Bandini di 52 anni………………………………78.20
1106. Il bracciale Nicola Montesano di 36 anni della Sordina abita in casa propria. Vive con la moglie Antonia Ruggiero di 35 anni e i figli Onofrio e Santolo di 6 e 2 anni……………..38.20
1107. Il bracciale Nicola Cucitro di Giovi di 55 anni abita in casa propria con orto. Vive con la moglie Porzia Parisi di 45 anni e i figli: Giuseppe di 11, Pietro di 9, Tommaso di 7 e Sabbata di 5……………………………………………..12
1108. Il bracciale Nicola Fiore di 35 anni abita in casa propria con la moglie Rosa di Roma di 34 anni e la figlia Racchele di 9 anni………12
1109. Il tessitore de’ panni Nicola Murino di Pellezzano di 65 anni abita in casa propria con orto e possiede oliveto a La Cerasolla, bosco a Lo Gringolo, territorio a Coperchia [di Pellezzano] e a La Valletella. Vive con la moglie Agnesa Pastore di 74 anni, il nipote speziale di medicina Gioacchino di 22 anni, la nipote Giovanna di 20 anni, la nipote Nicoletta di 18 anni…………………………………………158.10
1110. Lo scarparo Nicola Russo di 47 anni abita in casa affitto della Cattedrale di San Matteo………………………………………………………14
1111. Il bracciale Nicola Soriente di Pastorano di 54 anni abita in casa propria con bosco con il fratello Domenico bracciale di 36 anni sposato con Girolima Alfiero di 32 anni dalla quale ha avuto Giuseppe di 3 anni………………64
1112. Vive del suo Nicola Fiore di Vincenzo di 47 anni che abita in casa propria con orto e possiede due castagneti. Vive con la moglie Angelica di Rosa di 42 anni e la madre Teresa Fiore di 68 anni………………………………….181.20
1113. Il bracciale Nicola Galdo di Agostino di 55 anni abita in casa propria e possiede territorio a Capezzano [di Pellezzano] e a

2 anni e il fratello Sacerdote Don Francesco di 40 anni…………………………………..60
1162. Il bracciale Nicolò Mogaveri di 65 anni di Giovi abita in casa propria con territorio con la moglie Teresa Suriente di 35 anni e i figli Palma e Gabriele di 7 e 3 anni…………………44
1163. Il bracciale Nicolò di Napoli di 40 anni di Ogliara possiede casa propria con territori. Vive con la moglie Angela Capaldo di 50 anni, il figlio bracciale Luca di 18 anni e i figli Domenico e Giuseppantonio di 9 e 4 anni……………………………………………………….64
1164. Il bracciale Nicola Cavaliere di Coperchia [di Pellezzano] di 38 anni abita in casa propria con la moglie Orsola Grieco di 48 anni e le figlie Carmina e Domenica di 11 e 4 anni………………………………………………………27
1165. Il bracciale Nicola Pellegrino di Coperchia [di Pellezzano] di 25 anni abita in casa propria con orto con la sorella Claudia di 22 anni e la madre Domenica Galdo di 50 anni……………………………………………………56.16
1166. Il bracciale Nicola Petrone di Brignano di 32 anni abita in casa propria con la moglie Marta Ricciardo di 24 anni e il figlio Francesco di 4 anni…………………………………12
1167. Il cardalana Nicolangelo de Notariis di 60 anni di Coperchia [di Pellezzano] abita in casa propria con orto con la moglie Antonia Sessa di 60 anni e i figli cardalana: Pietro di 33 anni, Francescantonio di 25 anni, Carminantonio di 20 anni e Donato di 16 anni, e gli altri figli Sabbatiello e Chiara di 11 e 17 anni…………63
1168. Il bracciale Nicola Vicinanzo della Pastina di 27 anni abita in casa propria con la moglie Sabbata Parise di 27 anni…………………………………………………..18.20
1169. Il bracciale Nicola Ferraro di Pellezzano di 60 anni abita in casa propria con la moglie Domenica Torrentino di 45 anni……12
1170. Il custode dei grani Magnifico Nicola Antonio Avossa di 25 anni abita in casa propria con territorio……………………………………..192.5
1171. Il Negoziante di resi Nicolò Fulino di Ogliara di 40 anni abita in casa propria con territorio e possiede terra di riso nella Piana di Salerno. Vive con la moglie Giuditta Mercadante di 50 anni e i figli Giovanni e Gerardo di 12 e 10 anni………………………..670.20
1172. Il cardatore di lana Nicola Barone di Pellezzano di 20 anni abita in casa propria con i fratelli cardalana Angelo e Stefano di 18 e 15 anni………………………………………………………..35
1173. Lo speziale di medicina Magnifico Nicolò di Martino di Ogliara di 47 anni abita in casa propria con la moglie Teresa de Santis di 29 anni e i figli: Francesco di 6 anni, Marianna di 4 anni e Vincenzo di 2 anni……………….37.20
1174. Il cardatore di lana Nicola Galdo di Pellezzano di 67 anni abita in casa propria con territorio con la moglie Catarina Pastore di 62 anni e i figli: il Sacerdote Don Andrea di 40 anni, il cardatore di lana Francesco di 27 anni…….28
1175. Il tessitore de’ panni Nicola Rosa di Coperchia [di Pellezzano] di 50 anni abita in casa propria con massaria a Li Marzi e territorio a Marculo. Vive con la moglie Catarina Fiore di 30 anni, il figlio muto Giuseppe di 18 anni, e i figli: Vincenzo, Tommaso e Michele di 12, 10 e 6 anni…………………………………………………..384
1176. Il cardalana Nicola Fiore di Carmine di 50 anni possiede casa propria e due territori. Vive con la moglie Antonia Barone di 35 anni, il figlio cardalana Domenico di 19 anni e i figli Carmine e Pascale di 10 e 1 anno…………..46.10
1177. Il bracciale Nicola Romano della Pastina di 26 anni abita in casa propria con il fratello bracciale Giuseppe di 22 anni………….24
1178. Il bracciale Nicola di Martino di Pastorano di 26 anni abita in casa propria con territorio con la moglie Vittoria Soriente di 20 anni e il cognato Gaetano Soriente di 30 anni…………………………………………………..30.20
1179. Il facchino Nicola Schiavone di 48 anni abita in casa affitto con la moglie Rosa Bonocore di 46 anni e i figli facchini: Antonio, Giuseppe e Domenico di 19, 16 e 14 anni, e i figli Francesco e Pasquale di 9 e 3 anni……………………………………………………….36
1180. Il bracciale Nicola Farina di Coperchia [di Pellezzano] di 52 anni abita in casa propria con la moglie Cecilia Gaeta di 28 anni, i figli bracciali Pietro e Carlo di 21 e 19 anni il figlio Agostino di 2 anni………………….60
[pag.664]
1181. Il falegname Nicola Avossa di Giovanni di Coperchia [di Pellezzano] di 30 anni abita in casa propria con la moglie Orsola di Roma di 29 anni e i figli Giovanni e Agnesa di 4 e 2 anni……………………………………………..14
1182. Il soldato del arendamento del ferro Nicola Valvanò di 45 anni abita in casa affitto con la moglie Rosa Monaco di 40 anni, il figlio bracciale Carmine di 19 anni e il figlio Rubbino di 13 anni……………………………………………….24
1183. Il bracciale Nicola del Porzo di Coperchia [di Pellezzano] di 29 anni abita in casa propria con la moglie Catarina Sessa di 30 anni…………………………………………………..20.20
1184. Lo scarparo Nicola Ferrara di 23 anni di Domenico abita in casa affitto con la moglie Cristina Criscuolo di 23 anni……………………….14
1185. Il servidore Nicola Falcone di 60 anni abita in casa affitto con la moglie Rosa di Vizio di 40 anni, il figlio servidore Domenico di 20 anni e i nipoti Giovanni e Benedetto di 13 e 10 anni………………………………………………………24
1186. Il fondachiere Nicola Aceto di 43 anni abita in casa propria a S.Maria delle Grazie e possiede casa a incarto a S.Maria de’ Barbuti. Vive con la moglie Vittoria Quaglia di 34 anni e i figli Matteo e Giuseppe di 12 e 2 anni…..142.15
1187. Il bracciale Nicola Lamberto di 20 anni abita in casa affitto con il fratello Carmine bracciale di 17 anni…………………………………..18
1188. Il guardiano della Dogana Nicola Granato di 36 anni abita in casa affitto con la matrigna Anna Fucito di 29 anni e il fratello Saverio di 6 anni………………………………………12
1189. L’inabile Nicola [/] di 66 anni abita in casa affitto……………………………………………….12
1190. Il bandieraro Nicola Rapuano di 70 anni abita in casa affitto con la moglie Maddalena Gaeta di 50 anni e il figlio bandieraro Domenico di 25 anni………………………………………………..28
1191. Il servidore Nicola de Fiore di 25 anni abita in casa affitto con la moglie Anna Filosa di 22 anni……………………………………………………12
1192. Il sartore Nicola Soldano di 30 anni abita in casa affitto con la moglie Domenica Valvano di 18 anni…………………………………….14
1193. Il Mercadante Nicola Scoles di 45 anni abita in casa affitto con la moglie Beatrice Galdi di 30 anni e i figli Andrea di 7 anni, Vincenzo di 5 anni, Matteo di 3 anni e Giuseppe di 1 anno, il fratello Sacerdote Don Natale di 56 anni e la madre Agnesa Gaeta di 72 anni………………..160
1194. Il servidore Nicola Cervone di 34 anni abita in casa affitto con la moglie Orsola Gattolo di 35 anni e il figlio servidore Matteo di 16 anni………………………………………………………..18
1195. Il calzolajo Nicola Vitolo di 60 anni abita in casa affitto con la moglie Teresa Guariglia di 50 anni………………………………….14
1196. Vive del suo Don Nicolò Ciro di 51 che abita gratis in casa dello zio con la figlia Maria Giuseppa di 16 anni…………………………100
1197. Il venditore di vino Nicola Schiavo di 37 anni abita in casa affitto con la moglie Lucia Ianniello di 26 anni…………………………………14
1198. L’officiale della Contadoria Don Nicola Maria di Marco di 60 anni abita in casa propria Sopra il Collegio de’ PP.Gesuiti e possiede orto fuori le porte detto Le Ciccole. Vive con la moglie Donna Mariangela Cinque di 52 anni…………………………………………………119.15
1199. Il pintore Nicola Luciano di 36 anni abita in casa propria dietro la Cattedrale e possiede castagneto a Coperchia [di Pellezzano]. Vive con la moglie Anna Galdieri di 32 anni e i figli: Donato di 9 anni, Mattia di 4 anni, Matteo di 2 anni; il fratello pintore Salvadore di 24 anni…………………………..79.20
1200. Vive colle sue industrie Nicola del Gaudo di 25 anni in casa affitto con casa con cellaro fuori le mura nel luogo detto Il Carmine con massaria. Vive con il fratello Biaggio di 17 anni dello stesso mestiere……………………..113.10
1201. Il bracciale Nunziante Pastore fu Matteo di 30 anni abita in casa propria con territorio con la moglie Francesca Siniscalchi di 26 anni e i figli Matteo e Fortunato di 3 e 2 anni………………………………………………….51.10
1202. Vive del suo Nicola Pastore di Coperchia [di Pellezzano] di 61 anni con casa propria con orto e possiede territori a Casa Pastore, Fuorni e Vitella. Vive con la moglie Margarita S.Maria di 54 anni e i figli: l’accolito Don Giovanni di 19 anni e Michele di 16 anni…………………………………………………732.10
1203. Il bracciale Nicola Favera di 20 anni abita in casa propria con la madre Geronima del Vaglio di 45 anni e il fratello Sacerdote Don Giuseppe di 28 anni…………………………………..12
1204. Il cardalana Nicola Gaeta di Capriglia [di Pellezzano] di 53 anni abita in casa propria con territori a Lo Toppiello, boschetto a L’Accqualenta con casa con due bassi. Vive con la moglie Lucia Galdo di 55 anni e il figlio bracciale Carmine di 30 anni………………….90.20
1205. Vive colle sue industrie Nicola Buttigliero della Pastina di 60 anni in casa propria con territorio e possiede 5 bovi con massaria e territorio a incarto. Vive con la moglie Giovanna Galdo di 57 anni, il figlio Felice dello stesso mestiere di 31 anni sposato con Antonia Galdo di 29 anni dalla quale ha avuto Antonio di 4 anni e Margarita di 6 anni; il figlio dottore fisico Pascale di 24 anni, la figlia Antonia di 21 anni e il nipote Agostino di 9 anni………….350.10
[pag.677, lettera O]
1206. Il bracciale Onofrio Sabbatini di 42 anni di Ogliara abita in casa dentro la massaria d’incarto e possiede comprensorio di case. Vive con la moglie Lucia Costiglione [o Postiglione] di 32 anni dalla quale ha avuto il figlio bracciale Matteo di 16 anni e gli altri figli: Anna di 12 anni, Antonio di 8 anni, Andrea di 3 anni, Francesco di 5 anni……………………………………43
1207. Il bracciale Onofrio Petrone di 22 anni di Pastorano abita in casa dentro la massaria d’incarto con la moglie Angela Martino di 21 anni e la figlia Mariarosa di 2 anni…………92.20
1208. Il cardalana Onofrio Grieco di 20 anni di Coperchia [di Pellezzano] abita in casa propria e possiede due castagneti. Vive coi figli cardalana Agostino, Raffaele e Francesco di 20, 18 e 16 anni………………………………………..50.10
1209. Il calzolajo Onofrio Basso di 56 anni di Ogliara abita in casa con massaria. Vive con la moglie Catarina Capaldo di 40 anni e i figli: il bracciale Francescantonio di 17 anni, Santullo di 12 anni e Angelo di 3 anni………………..23.20
1210. Il calzolajo Orazio Postiglione di 45 anni abita in casa propria nel Ristretto parrocchiale di S.Eufemia con la moglie Mariangela Spadafora di 32 anni e i figli Giacinto di 6 anni, Maria Giuseppa di 8 anni, Mariarosa di 3 anni; e il fratello Angelo calzolajo di 35 anni……………………………………………….43
1211. Il sartore Orazio Marcello di 22 anni abita in casa affitto con la madre Teresa d’Aoria di 50 anni……………………………………………….14
1212. Il ciavattino Ottavio Cardella di 42 anni abita in casa affitto con la moglie Rosa d’Aversa di 37 anni e i figli: il ciavattino Matteo di 18 anni, Pascale di 13 anni, Giuseppe di 8 anni, Gennaro di 5 anni, Antonio di 4 anni e Nicola di 1 anno……………………………………….24
1213. Il cardalana Orlando Sica di 40 anni di Pellezzano abita in casa propria con territorio. Vive con la moglie Elena Novello di 35 anni, il figlio cardalana Pascale di 15 anni e il figlio Francesco di 12 anni………………49.10
1214. Vive del suo Don Onofrio Santamaria di 80 anni di Capriglia [di Pellezzano] con casa Palazziata nella Parrocchiale di S.Giovannella con altra casa nella masseria a Pastorano, a Torrebianca. Vive con il figlio Regio Percettore Don Giuseppe di 53 anni sposato con Donna Antonia Bruno di 46 anni………………….1056.20
1215. Il dottore fisico Onofrio Rufolo di 36 anni abita in casa affitto e possiede territorio a Corregiano. Vive con il fratello Sacerdote Don Nicola di 43 anni…………………………………..46.20
1216. Il bracciale Onofrio Moscarella di Pellezzano di 30 anni abita in casa affitto con la moglie Carmina Gaeta di 28 anni e la figlia Agnesa di 6 anni……………………………………….12
1217. Il tessitore di lana Ottavio Gaeta di 63 anni di Pellezzano abita in casa propria con il figlio barrigello Celestino di 31 anni e il nipote Matteo di 7 anni……………………………………….26
1218. Il capitano di campagna Don Orlando Ferrara di 53 anni abita in casa propria a Le Chianche e possiede casa alla Strada di Portanova. Vive con la moglie Donna Lucia Rucci di 47 anni e i figli: l’accolito Eusebbio di 18 anni, Domenico di 16 anni e Gramazio di 10 anni…………………………………………………….215
1219. L’alguzzino Ottavio Costantino di 65 anni abita in casa affitto con la moglie Elisabetta Pastore di 50 ani e il figlio Francesco di 9 anni…………………………………………………………12
1220. Vive del suo Onofrio Galdo di Capezzano [di Pellezzano] di 67 anni con casa propria con orto e massaria a La Fiumara e bosco a Il Tuoro. Vive con la moglie Catarina Rosso di 57 anni………………………………………………93.10
1221. Il bracciale Onofrio del Gaudo di 53 anni abita in casa propria con orto e possiede territorio a Casa Rocca e territorio a La Chiusolella. Vive con la moglie Elisabetta Mogavero di 50 anni, il figlio bracciale Andrea di 20 anni e i figli Domenico e Sabbato di 6 e 5 anni………………………………………………………..66
1222. Il cardalana Pietro Gaeta di Stefano di Pellezzano di 40 anni abita in casa propria con territori. Vive con la moglie Elisabetta Caforo di 40 anni, il figlio cardalana Matteo di 15 anni e gli altri figli Salvadore di 3 anni e Stefano di 2 anni………………………………….55.10
1223. Il calzolajo Pascale Mutarelli di Capriglia [di Pellezzano] di 20 anni abita in casa propria con la moglie Catarina Galdo di 24 anni, il figlio Antonio di 3 anni, il fratello Carmine calzolajo di 14 anni e la madre Anna Pastore di 60 anni…………………………………….14
1224. Il bracciale Pietro Russo di Ogliara di 50 anni abita in casa propria con la moglie Catarina Gallo di 35 anni e i figli Donato e Angela di 3 e 10 anni……………………………….12
1225. Il soldato dell’Udienza Pascale Pastore di 24 anni abita in casa propria con orto. Vive con il fratello cardatore Michele di 19 ani e la sorella Nicoletta di 32 anni…………………..24
1226. Il bracciale Pasquale Rocco di 28 anni di Casabarone [oggi Valle di Baronissi] abita in casa propria con la moglie Rosa Quaranta di 26 anni e i figli: Michele di 4 anni, Dianora di 2 anni e la madre Claudia Mari di 60 anni………………………………………………..12
1227. Il bracciale Pasquale di Maoro di Biase di 22 anni abita in casa affitto con la moglie Domenica Rosso di 27 anni……………………….12
1228. Il cardalana Pietro di Bartolomeo di Pellezzano di 50 anni abita in casa propria con territori a S.Cilia e Li Grimoli. Vive con la moglie Rosa Grieco di 50 anni e i figli Grazia e Filippo di 14 e 11 anni……………………………………77.10
1229. Il bracciale Pietro Gallo di Brignano di 24 anni abita in casa propria con territorio a Casa Gallo e L’Orca. Vive con la moglie Giovanna di Martino di 30 anni e i figli Sabbato di 8 anni, Domenico di 6 anni, Nicola di 4 anni e Salvadore di 2 anni………………………………….52
1230. Il galessiero Pasquale Guida di 19 anni abita in casa affitto con la moglie Emmanuela Immarzo di 18 anni e la figlia Stella di 2 anni……………………………………………………….12
1231. Il cardalana Paolo Rocchi della Valle di 63 anni abita in casa propria con il figlio cardalana Ciriaco di 63 anni sposato con Anna Pastore di 37 anni dalla quale ha avuto Angelo di 13 anni; e con il figlio cardalana Domenico di 25 anni sposato con Antonia Barone di 22 anni……………………………………………………….42
1232. Il mastro calzolajo Pietro Petrone di 50 anni di Ogliara abita in casa propria con la moglie Anna Antinolfi di 50 anni e le figlie Mariagiuseppa di 7 anni e Antonia di 5 anni…..14
1233. Il bracciale Pascale di Majo di 37 anni abita in casa affitto con la moglie Francesca Barbarulo di 40 anni e i cognati bracciali Domenico e Pascale Barbarulo di 40 e 30 anni………………………………………………………..36
1234. Il bracciale Pascale Bottiglieri di 25 anni abita in casa affitto con il fratello Domenico bracciale di 22 anni e la madre Antonia Fresa di 50 anni…………………………………………………..24
1235. Il bracciale Pietro delle Serre della Pastina di 29 anni abita in casa affitto con la moglie Orsola Mogavero di 27 anni…………….12
1236. Il bracciale Pascale di Lembo di 29 anni abita in casa affitto con il fratello Antonio bracciale di 22 anni…………………………………..24
1237. Il Regio Credenziere Pietro Galdo di 37 anni abita in casa affitto con la moglie Cristina Marzillo di 38 anni e il figlio Carmine di 12 anni…………………………………………………………/
1238. Il bracciale Pascale de Santis della Pastina di 19 anni abita in casa propria con il fratello bracciale Angelo di 16 anni e il fratello Sabbato di 9 anni……………………………………..18
1239. Il servidore Pompeo Quarantino di 25 anni abita in casa affitto con la moglie Cicilia Cacafuoco di 30 anni…………………………………12
1240. Il cardalana Paolo Gaeta di 48 anni fu Pietro di Pellezzano abita in casa propria con orto e territorio con la moglie Carmina Fiore di 38 anni e i figli: il clerico Lorenzo di 19 anni e il bracciale Pietro di 15 anni………………………….52
1241. Il bracciale Pietro Natella di 40 anni della Pastina abita in casa propria e possiede due bovi. Vive con la moglie Maddalena Alfiero di 30 anni e i figli Sabbato e Giovanni di 10 e 2 anni; il fratello Gennaro bracciale di 28 anni, il fratello Mattia bracciale di 26 anni, il fratello Matteo bracciale di 30 anni…………………..54.20
1242. Il bracciale Pietro Ferrandino della Pastina di 30 anni abita in casa affitto……………12
1243. Il bracciale Pietro Raso di Giovi di 28 anni abita in casa propria con la moglie Francesca di Rosa di 35 anni e i figli Pasquale e Giovanni di 6 e 3 anni……………………………….43
1244. Il bracciale Pasquale Tufano della Pastina di 20 anni abita in casa affitto con la moglie Rosa di Cunto di 26 anni e il figlio Domenico di 2 anni…………………………………..12
1245. Il bracciale Pietro di Rosa della Pastina di 42 anni abita gratis in casa dentro la masseria di Don Saverio Barra. Vive con la moglie Angiola Caccavol di 40 anni e i figli bracciali Pascale e Michele di 18 e 16 anni e il figlio Donato di 6 anni………………………………30
1246. Il servidore Pasquale Confuorto di 27 anni abita in casa affitto con la moglie Giuseppa Ianniello di 23 anni e la figlia Anastasia di 3 anni…………………………………………………………12.
1247. Il bracciale Pietro Tudisco di 46 anni abita gratis in casa dentro la massaria di Don Giovanni de Vicariis. Vive con la moglie Domenica Genovese di 40 anni e il bracciale Domenico Pascariello di 16 anni……………….18
1248. Il bracciale Pasquale Vicinanzo della Pastina di 20 anni abita in casa propria con il nipote Pietro del Tufo di 9 anni…………………..12
1249. Il locandiero Pietro Parrillo di 44 anni abita in casa affitto per uso di alloggiamento e possiede territorio nella Piana di Cagnano detto Li Cannameli con casa dentro. Vive con la moglie Lucia Barra di 45 anni e i figli Petronilla e Aurelia di 9 e 8 anni……………………………….612
1250. Il dottore fisico Don Pietro Cavatore di 45 anni abita in casa propria nel Vicolo di Casa Rosa………………………………………………………../
1251. Vive del suo Don Pietro Paolo Maria Galdo di 36 anni in casa affitto e possiede massaria a La Piantanova, 50 bufale, 6 bufale di carro, 100 bufale sterpe, 12 giumente, 250 pecore, 150 capre. Vive con la moglie Donna Anna Sessa di 31 anni e i figli: Giovanni di 11 anni, Angela di 8 anni, Francesca di 7 anni e il fratello Sacerdote Don Nicolò di 38 anni………………………………………………..421.15
1252. Il Patrizio Salernitano Prospero della Calce di 62 anni abita in casa propria a Capo di Piazza e possiede casetta a Il Monte, casa a Porta di Mare, Giardino Belvedere, massaria in pertinenza di Angellara e territori a Fajano. Vive con la moglie Donna Beatrice Pagano di 43 anni………………………………………………..450.20
1253. Il pubblico negoziante Magnifico Pietro Curcio di 35 anni abita in casa affitto e possiede comprensorio con stalla a Il Campetiello, massaria con casa a Siglia, massaria a la Cernicchiara e giardino fuori Porta Rotese. Vive con il fratello Sacerdote Don Giuseppe di 31 anni e la sorella Mariamaddalena di 36 anni…………………………………………………249.10
1254. Il custode dei grani Paolo Forte di 52 anni abita in casa propria con la moglie Giovanna Roccomio di 48 anni e i figli: il clerico Onofrio di 13 anni, Vincenzo di 4 anni, Nicoletta di 10 anni e Maria Giuseppa di 8 anni………………….12
1255. Il dottore Don Pietro Rufolo di 70 anni abita in casa propria Sotto la Parrocchiale dei Santi Apostoli e possiede case nel Cortile del Conservatorio Vecchio e piccola casa attaccata alla Parrocchiale dei S.Apostoli e massaria a Li Rufoli……………………………………………….126.20
1256. Vive del suo il Dottore Don Pietr’Antonio Piccilli di 44 anni in casa propria della Annunciata e possiede casa Palazziata alla Pubblica Piazza con cantina e taverna e massaria con casa a S.Croce. Vive con la moglie Donna Tecla Pisciotta di 25 anni, il fratello Pompeo di 42 anni, il fratello Parroco Don Francesco di 38 anni, il fratello Don Nicola Maria di 35 anni e i figli: Don Giovanni Maria di 4 anni e Vittoria di 3 anni……………………………………………….540.25
1257. Il bracciale Pietro delle Serre di 27 anni della Pastina abita in casa propria e possiede due bovi e territori a Li Picarielli. Vive con la moglie Orsola Mogavero di 26 anni, Matteo di 2 anni e lo zio Sacerdote Don Domenico di 50 anni…………………………………………………..38.20
1258. Vive del suo Don Pascale Farina di Coperchia [di Pellezzano] di 28 anni il quale abita in casa propria con la moglie Candita Gallo di 37 anni e i figli: Serafina e Cecilia di 6 e 2 anni e il fratello Sacerdote Don Biaggio di 48 anni…………………………………………………..66.20
1259. Il bracciale Pasquale Alfano di 20 anni abita in casa affitto con la madre Angela Conella……………………………………………………12
1260. Vive del suo il Magnifico Pietro Gatti di 18 anni in casa affito e possiede 1/3 di territorio a Santo Simo e territorio a Vicentino. Vive con il fratello clerico Carmine di 16 anni e la madre vedova Fortunata Rapuano di 40 anni…..223.10
1261. Il bracciale Pietro della Rocca di 24 anni di Ogliara abita in casa propria con orto e possiede massaria a S.Francesco, territorio a La Scavatta, 2 bovi e 3 giumente. Vive con la moglie Antonia Alfenito di 23 anni, i fratelli bracciali Giuseppe e Gennaro di 20 e 18 anni e il fratello Donato di 10 anni……………………………..234.10
1262. Il cardalana Pietro Russo di Cologna [di Pellezzano] di 28 anni abita in casa propria con territorio e bosco. Vive con la moglie Camilla Petrone di 22 anni, il fratello Crescenzo di 13 anni, la sorella Anna Maria di 11 anni e la madre Claudia Raso di 53 anni………………………..55.20
1263. Il bracciale Pasquale Cuozzo di Foria di 50 anni abita in casa affitto con la moglie Santella Pastore di 50 anni e i figli Biaggio, Antonio e Giuseppe di 10, 11 e 9 anni…………12
1264. Il bracciale Pietro Granato di 40 anni di Pastorano abita gratis dentro la massaria di Donato di Vietri con il figlio Antonio di 7 anni e i nipoti Ignazio e Michele di 13 e 5 anni………12
1265. Il bracciale Pietro Cenatiempo della Sordina di 23 anni abita in casa propria con territorio con il fratello Giovanni bracciale di 187 anni e la madre Angiola Galdo di 50 anni……………………………………………………36.18
1266. Il mastro chiavettiero Pasquale Ricco di 31 anni abita in casa affitto con la moglie Andreana Livori di 34 anni………………………..14
1267. Il bracciale Pietro Franco di Capezzano [di Pellezzano] di 38 anni abita in casa affitto con la moglie Orsola Majorino di 40 anni e i figli Antonio e Francesco di 2 e 6 anni……………………………………………………….12
1268. Il tintore de’ panni Paolo di Napoli di Capriglia [di Pellezzano] di 45 anni abita in casa propria con orto. Vive con la moglie Francesca Forte di 47 anni…………………………14
1269. Il bracciale Pasquale Moscariello di 23 anni abita in casa affitto con i fratelli bracciali Nicola e Domenico di 29 e 16 anni e la madre Elisabetta Mari di 52 anni………………………….30
1270. Il bracciale Pasquale Ronca di Cologna [di Pellezzano] di 19 anni abita in casa propria con il fratello Vincenzo di 12 anni e la sorella Petronilla di 15 anni……………………12
1271. Il sartore Pasquale di Vietri di 25 anni abita in casa affitto con la moglie Maria di Matteo di 34 anni e la figlia Margarita di 2 anni……………………………………………………….14
1272. Il tintore de’ panni Pascale Barbarello di Pellezzano abita in casa affitto con la moglie Rosa e le figlie Agata e Angela……………………..14
1273. Il cardalana Pascale Farina di Coperchia [di Pellezzano] di 27 anni abita in casa propria con territorio. Vive con lo zio Sacerdote Don Nicola di 45 anni e la cognata vedova Clorinda Caramico di 25 anni e i di lei figli: Angela, Ignazio e Gabbriele di 9, 7 e 10 anni……………………………………………………….20
1274. Il bracciale Paolo di Fiore di Coperchia [di Pellezzano] di 27 anni abita in casa propria con la moglie Rosolina Braca di 40 anni e i nipoti Francecso e Anna di 11 e 7 anni………………………………………………………17
1275. Il sartore Pietro Galdo fu Agostino di 58 anni di Coperchia [di Pellezzano] abita in casa propria e possiede due territori a Capezzano [di Pellezzano] e territorio a La Bicocca. Vive con la moglie Angiola de Santis di 40 anni e i figli Matteo e Catarina di 12 e 3 anni………123.25
1276. Il bracciale Pasquale Petrone di Pastorano di 50 anni abita in casa propria. Vive con la moglie Catarina Rossi di 46 anni e i figli Francesco e Annamaria……………………………..28
1277. Il bracciale Paolo di Martino di Pastorano di 49 anni abita in casa affitto con massaria. Vive con la moglie Francesca Rago di 40 anni e i figli: il bracciale Pietro di 15 anni, Margarita di 12 anni, Giuseppe di 10 anni e Maria di 8 anni…………………………………………..171.20
1278. Vive del suo Pasquale Tisi di 23 anni il quale abita in casa propria alla Strada della Dogana Regia e possiede casa a S.Maria de li Barbuti e Taverna nel Feudo di Fajano. Vive con la madre Chiara Vetromile di 47 anni e il fratello Beniamino di 21 anni……………….223.10
1279. Il massaro Pasquale Murlo di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Francesca Lavoro di 42 anni, il figlio bracciale Francesco di 16 anni e Antonio di 3 anni……………………..20
1280. Il bracciale Pasquale Costanzo di 19 anni abita in casa affitto con la sorella Racchele di 15 anni e la madre Arcangela Soldano di 36 anni………………………………………………………..12
1281. Il bracciale Pasquale Testa di 16 anni abita in casa affitto con la madre Vittoria Marella di 40 anni…………………………………………………6
1282. Lo scrivano del mulino Pietro Bandini di 48 anni abita in casa affitto. Vive con la moglie Elisabetta Pandolfo di 47 anni e i figli: il clerico Filippo di 20 anni, il sartore Domenico di 18 anni, Maddalena di 22 anni e i fratelli Sacerdoti Don Matteo e Don Giuseppe di 50 e 45 anni………………………………………………………26
1283. Il cardalana Pietro Mutariello di Casabarone [oggi Valle di Baronissi] di 58 anni abita in casa propria. Vive con la moglie Lucia Tortorella di 35 anni e i figli Tommaso e Vittoria di 4 e 13 anni e il fratello cardalana Onofrio di 60 anni………………………………………………….28
1284. Il facchino Pietro Moscano di 26 anni abita in casa affitto con la sorella Anna di 18 anni………………………………………………………..12
1285. Il bracciale Paolo Galdo di Domenico di Coperchia [di Pellezzano] di 25 anni abita in casa affitto………………………………………..12
1286. Il cardalana Pasquale Galdo di Coperchia [di Pellezzano] di 23 anni abita in casa propria con la sorella Mariangela di 35 anni e la sorella Maddalena di 30 anni……………….14
1287. Il sartore Pietro Canfora di 65 anni abita in casa affitto con il figlio Sacerdote Don Matteo di 36 anni……………………………………..34
1288. Il prattico di Notare Pietro Galdo fu Ignazio di 18 anni abita in casa affitto con massaria a Vicentino e territorio a S.Simo. Vive con il fratello Clerico Carmine di 16 anni e la madre Fortunata Rapuano di 40 anni…….266.20
1289. Il bracciale Paolo Zottola di 30 anni abita in casa affitto con la moglie Apollonia Amarante di 26 anni e il figlio Antonio di 3 anni…………………………………………………………12
1290. Vive del suo il Magnifico Paolo Palmiero di 53 anni in casa propria nel Ristretto di S.Lucia de Giudaica e possiede terra nella Piana di Salerno. Vive con la moglie Angela Santoriello di 44 anni e i figli: Vincenza di 18 anni, Rosa di 17 anni e Vincenzo di 10 anni….265
1291. Il sartore Pietro Galdo di Coperchia [di Pellezzano] di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Barbera Farina di 35 anni………14
1292. Il calzolajo Pietro Gaudiosi di 50 anni abita in casa affitto con la moglie Rosa Scalchi di 46 anni e i figli: il calzolajo Giuseppe di 15 anni, Michele di 12 anni e Biaggio di 9 anni….21
1293. Il calzolajo Pietro Scala di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Orsola Gaudioso di 42 anni…………………………………14
1294. Il cardalana Pietro Galdo di Coperchia [di Pellezzano] di 55 anni abita in casa propria con territorio con la moglie Agnesa Galdo di 60 anni e i figli: il cardalana Carmine di 20 anni e Marina di 12 anni…………………….48
1295. Il segatore Pasquale Chiancone di 29 anni abita in casa affitto con la moglie Rosa Pinto di 30 anni………………………………………………..14
1296. Il bracciale Pietro Basso di Pastorano di 60 anni abita in casa propria e possiede due bovi. Vive con la moglie Teresa Lepore di 30 anni, il figlio bracciale Domenico di 16 anni e i figli: Pascale e Elisabetta di 13 e 2 anni…..29.20
1297. Il bracciale Pietro Russo di Ogliara di 60 anni abita in casa propria con la moglie Rosa di Martino di 35 anni e i figli: Carlo e Pascale di 13 e 3 anni………………………………..12
1298.Il sartore Pietr’Antonio di Leone di Coperchia [di Pellezzano] di 53 anni abita in casa propria con la moglie Lavora Barbieri di 39 anni e il figlio Salvadore di 5 anni……….27.10
1299. Il bracciale Pietro di Stasio di 30 anni abita in casa affitto con la moglie Angela Rago di 50 anni………………………………………………..12
1300. Il professore di violino Magnifico Pietr’Antonio Piratti di 30 anni abita in casa affitto con la moglie Giovanna Forchetta di 27 anni e il figliastro Nicola Romano di 12 anni…..4
1301. L’indoratore Pasquale Vessicchio di 22 anni abita in casa affitto con il fratello Saverio falegname di 17 anni, il fratello Gasparo di 12 anni e la madre Maddalena Protta di 52 anni….21
1302. Il cardalana Pietro Paolo di Coperchia [di Pellezzano] di 44 anni abita in casa propria con la madre Anna Galdo di 64 anni………………………………………………………..14
1303. Il bracciale Pascale Ricciardo di 30 anni abita in casa affitto con la moglie Apollonia Battoli di 28 anni e il figlio Fortunato di 2 anni………………………………………………………..12
1304. Il capezzaro Pascale Campoluongo di 26 anni abita in casa affitto con la moglie Dianora Troja di 55 anni…………………………………………12
1305. Il calzolajo Pietro Santo Nicola di 32 anni abita in casa affitto con la moglie Agata Annacchino di 28 anni……………………………….14
1306. Il sartore Pascale Giannattasio di Carmine di 26 anni abita in casa affitto con la moglie Carmina d’Avossa di 26 anni e il figlio Francescantonio di 2 anni………………………….14
1307. Il vetturino Pascale di Vita di 22 anni abita in casa affitto con la moglie Emmanuela Ferrajolo di 21 anni e la figlia Stella di 4 anni…………………………………………………………12
1308. Il servidore Pasquale Natella di 26 anni abita in casa affitto con la moglie Brigida Sifanto di 34 anni e il figlio Francesco di 5 anni………………………………………………………..12
1309. Il bracciale Pasquale Galdo di Agostino di Brignano di 22 anni abita in casa propria con orto. Vive con la moglie Maddalena Stanzioni di 28 anni e i figli: Rosa di 3 anni e Agostino di 1 anno…………………………………..56
1310. Il bracciale Pasquale Amendola di 22 anni della Pastina abita in casa propria con la moglie Domenica Senerchia di 53 anni e il nipote Antonio di 5 anni………………………………………25
1311. Il bracciale Pasquale Galdo di Casa Galdo di 25 anni abita in casa propria con orto. Vive con la moglie Arcangela Galdo di 26 anni, il figlio Nicola di 4 anni, i fratelli bracciali Santullo di 18 anni e Carmine di 16 anni……..30
1312. Il bracciale Pietro Sapere di Giovi di 45 anni abita in casa affitto con territorio. Vive con la moglie Antonia Sciampa di 40 anni e i figli: il bracciale Carmine di 18 anni, Domenico di 12 anni, Gaetano di 8 anni e Donato di 4 anni………………………………………………………37.20
1313. Il Subalterno della Regia Udienza Pasquale Galdo di 30 anni abita in casa propria a Coperchia [di Pellezzano] con orto e territorio. Vive con la moglie Euggenia Fiore di 20 anni, la figlia Giovanna di 6 anni e la madre Anna Sarto di 70 ani…………………………….72.10
1314. Il cameriere Pasquale di Fiore di 34 anni abita in casa affitto con la moglie Domenica Franciullo di 22 anni e i figli: Matteo e Annamaria di 6 e 4 anni………………………….12
1315. Il bracciale Pascale Giordano di 20 anni abita in casa affitto con la madre Grazia Natella di 50 anni………………………………………12
1316. Il bracciale Pascale Galdo di Casa Galdo di 22 anni abita in casa propria con territorio. Vive con la moglie Antonia Rossa di 30 anni e la figlia Carmina di 2 anni………….87.20
1317. Il bracciale Pietro Natella di Brigano di 45 anni abita in casa propria con territorio e possiede massaria a Lo Pagano e massaria a Casa delli Parri. Vive con la moglie Angela Manzo di 24 anni e i figli: Francesco di 19 anni, Donato di 13 anni, Carmine di 7 anni e Michele di 2 anni………………………………………………….109.10
1318. Il cardalana Pasquale Petrone di Capriglia [di Pellezzano] di 31 anni abita in casa affitto con la moglie Anna Mutariello di 29 anni……………………………………………………….12
1319. Il misuratore di grano Pasquale Gervasio di 27 anni abita in casa affitto con la moglie Elisabetta di Renno di 31 anni e la figlia Grazia di 5 anni………………………………………..12
1320. L’intagliatore Pasquale Cetraro di 26 anni abita in casa affitto con la moglie Antonia di Gironimo……………………………………………..14
[pag.342]
1321. Il calzolajo Pietro Scala di 45 anni abita in casa affitto con la moglie Orsola Gaudioso di 40 anni……………………………….12
1322. Il marinaro Pasquale di Diana di 24 anni abita in casa affitto con la moglie Antonia Santo Magno d 25 anni………………………………12
1323. Il sartore Pasquale Carraturo di 26 anni abita in casa affitto con la moglie Elisa Volpe di 28 anni……………………………………………….14
1324. Il maniscalco Pascale Alfano di 27 anni abita in casa affitto con la moglie Angiola Starace di 17 anni e il figlio Antonio di 1 anno………………………………………………………14
1325. Il bracciale Pasquale Caccavajo di 23 anni abita in casa affitto con la moglie Angela Notare di 25 anni………………………………………12
1326. Il barbiere Pasquale Regginiello di 34 anni abita in casa affitto con la moglie Mariarosa Dea di 25 anni e la figlia Orsola di 7 anni……14
1327. Il sartore Pascale Giordano di 20 anni abita in casa affitto con la moglie Rosa Bisogno di 19 anni e i figli: Nicola e Antonia di 13 e 2 anni…………………………………………………………14
1328. Il macellaro Pasquale Mariniello di 27 anni abita in casa affitto con la moglie Giuseppa Dandolino di 19 anni…………………..14
1329. Il servidore Pasquale Noschese di 25 anni abita in casa affitto con la moglie Annamaria Lavoro di 20 anni………………………………………12
1330. Il bracciale Pasquale Celano di 23 anni abita in casa affitto con la moglie Rosa di Giacomo di 20 anni e il figlio Gennaro di 1 anno………………………………………………………..12
1331. L’azzimatore de’ panni Palmiero Barone di Pellezzano di 62 anni abita in casa propria con bosco. Vive con la moglie Anna Gaeta di 72 anni e il figlio Giovanni Carlo azzimatore dei panni di 30 anni…………………..68
1332. Lo speziale di medicina Pietro Antonio Galdi di 33 anni abita in casa in affitto con la moglie Antonia della Guardia di 40 anni e i figli: Vincenzo di 10 anni, Nicolò di 8 anni, Matteo di 6 anni e Gennaro di 1 anno………………………..16
1333. Il marinaro Pietro d’Amato di 60 anni abita in casa affitto con la moglie Grazia Cardinale di 55 anni, il figlio marinaro Giovanni Battista di 30 anni sposato con Anna Camardella di 25 anni dalla quale ha avuto: Matteo, Giuseppe e Pascale di 3, 2 e 1 anno……………………………24
1334. Il pescatore Pietro Paolo Noschese di 46 anni abita in casa affitto con la moglie Cecilia di Filippo di 26 anni e il figlio Giuseppe di 7 anni………………………………………………………..12
[pag.748]
1335. Il cardalana Roggiero Pastore di 40 anni di Capriglia [di Pellezzano] abita in casa affitto. Vive con la moglie Dorodea Santamaria di 33 anni e i figli: Michele di 16 anni, Salvadore di 10 anni, Brigida di 13 anni, Mariangela di 6 anni…………………………………………………..37.20
1336. Il bracciale Rosario Loffredo di Giovi di 26 anni abita in casa affitto con la moglie Anna Maria Gallo di 13 anni e la figlia Giuditta di 3 anni…………………………………………………………2
1337. Il bracciale Rafaele Pellegrino di Coperchia [di Pellezzano] di 40 anni abita in casa propria con orto e possiede territorio a Il Lago. Vive con la moglie Agnesa Pastore di 30 ani, le figlie Angiola e Leonilda di 3 e 1 anno e il fratello Sacerdote Don Mattia di 38 anni……………………………………………………….12
1338. Il barbiero Raimondo Granato di Giuseppe di 25 anni abita in casa affitto con la moglie Giovanna Turco di 26 anni……………….14
1339. L’orefice Romoaldo Adesso di 43 anni abita in casa affitto con la moglie Dorodea Vese di 53 anni e il figliastro Pasquale d’Alessio di 23 anni………………………………………………….28
1340. Il negoziante Raimondo Greco di Coperchia [di Pellezzano] di 30 anni abita in casa propria con orto e possiede territorio a La Fravita. Vive con la cognata vedova Geronima di Napoli di 27 anni e la di lei figlia Vincenza di 7 anni…………………………………………………86.15
1341. Vive del suo il Dottore Raffele di Rosa di 47 anni che abita nella massaria a La Mortelletta. Vive con la madre Rosa Trojana di 67 anni e le sorelle Ottavia Rosa di 35 anni e Francesca di 29 anni…………………………………150
1342. Vive del suo Raffaele Riccardo di Pastorano di 20 anni……………………………86.20
1343. Lo speziale di medicina Rosato Pastore di Coperchia [di Pellezzano] di 46 anni abita in casa propria. Vive con la moglie Lucrezia Galdo di 43 anni e i figli: lo speziale di medicina Pietro di 18 anni, Alessio di 13 anni, Gesualdo di 4 anni, Teresa di 19 anni, Angiola di 9 anni e Antonia di 7……………………………………………32
1344. Vive del suo Don Saverio Amato di 60 anni che abita in casa propria nel Ristretto di S.Andrea de Lavina coi fratelli Sacerdoti Don Bartolomeo e Don Felice di 65 e 33 anni………./
1345. Il negoziante Sabbato Palermo di 18 anni abita in casa affitto. Vive col fratello barbiero Nicola di 17 anni, il fratello scolaro Antonio di 15 anni, la madre Angiola Ciccuzzo di 50 anni e lo zio sacerdote Don Giuseppe di 51 anni………………………………………………………101
1346. Vive del suo Don Saverio Barra di 30 anni il quale abita in casa propria a Piazza con casa accosto e possiede masseria e case a Fuorni. Vive con il fratello Canonico Don Vincenzo di 45 anni………………………………………………..66.22
1347. Il bracciale Sabbato Bucciariello di 32 anni abita in casa affitto e possiede due bovi. Vive con la moglie Rosa Majo di 26 anni e i figli Andrea e Antonia di 6 e 4 anni…………28.20
1348. Il bracciale Stefano Parise di Giovi di 40 anni abita in casa propria con territorio. Vive con la moglie Rosa di Mauro di 35 anni e i figli: il bracciale Matteo di 18 anni, Salvadore di 13 anni, Tommaso di 9 anni, Giuseppe di 5 anni, Gioacchino di 4 anni, Alessio di 2 anni e Martina di 17 anni…………………………………………………24
1349. Il Patrizio Salernitano Don Sigismondo Capogrosso di 50 anni abita in casa affitto e possiede masseria a Lo Mercatiello. Vive con la moglie Donna Pudenzia Conti di 38 anni e i figli: Donna Francesca di 18 anni, Don Antonio di 9 anni e Donna Papa di 7 anni…………………………………………………568.10
1350. Il barbiero morto prima di passarsi in Onciario Saverio Ingagliato di 56 anni abita in casa affitto con la moglie Agnesa del Pozzo di 44 anni e i figli: il barbiere Pasquale di 30 anni con la moglie Maria Majetta di 19 anni, il barbiere Giuseppe di 18 anni, il barbiere Gaetano di 26 anni e Anna Maria di 23 anni…………….56
1351. Il pescatore Saverio Testa di 50 anni abita in casa affitto con la moglie Nicoletta Consiglio di 53 anni, i figli pescatori Evangelista e Francesco di 23 e 19 anni, Matteo di 7 anni, Andrea di 13 anni e Maria di 10 anni…………..36
1352. L’orefice Salvadore d’Auria di 35 anni abita in casa affitto con la moglie Catarina Abbenante di 30 anni e la figlia Anna di 11 anni……………………………………………………….14
1353. Il bracciale Sabbato Schiavone di 26 anni abita in casa affitto con la moglie Angiola Calienti di 23 anni, il figlio Matteo di 7 anni e la sorella Carmina di 10 anni………………………..12
1354. Il bracciale Sigismondo Corrado della Pastina di 40 anni abita in casa propria. Vive con la moglie Teresa di 38 anni e i figli: Rosa e Sabbato di 10 e 7 anni e l’infante di 3 anni…..12
1355. Il bracciale Sebastiano Mutariello di 28 anni della Pastina abita in casa propria con la moglie Anastasia Scarpetta di 26 anni e la figlia Rosa di 2 anni…………………………………….191.5
1356. Il bracciale Sebastiano Saviello di Pastorano di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Mariangela di Roma di 26 anni e i figli: Robbino e Matteo di 3 e 2 anni…………………..12
1357. Il tessitore de’ panni Santolo Pastore di Capriglia [di Pellezzano] di 65 anni abita in casa propria coi figli: Anna di 45 anni, Mattia di 40 anni, Angiola di 30 anni e Rosa di 20 anni……………………………………………………….14
1358. Vive del suo il Magnifico Sabbato di Mauro di 50 anni che abita in casa propria e possiede masseria con trappeto a Le Fontanella e territorio a Lo Majese a Giovi. Vive con la moglie Orsola della Monica di 37 anni e i figli: lo scolaro Pietro Paolo di 12 anni, Matteo di 8 anni, Gennaro di 4 anni e Santa di 2 anni………………………………………………..131.20
1359. Il bracciale Sabbato di Palma di 25 anni abita in casa affito con la moglie Maria Galizia di 28 anni…………………………………….12
1360. Il cardatore di lana Scipione Pagliara di Capriglia [di Pellezzano] di 59 anni abita in casa propria con orto con la moglie Lucia Pellegrino di 56 anni e la figlia Carmina di 20 anni………………………………………………………..14
1361. Il bracciale Sabbato Sabbatino della Pastina di 15 anni abita in casa propria con orto. Vive con il fratello Matteo bracciale di 13 anni, il fratello Luca di 9 anni e la madre Rosa Spagnuolo di 46 anni………………………………….6
1362. Vive della sua professione il Dottore Don Saverio Avenia di 31 anni in casa affitto al campo. Vive con il fratello Sacerdote Pietro di 33 anni, il fratello Giuseppe professore di chirurgia di 39 anni, il fratello Baldassarre speziale di medicina di 29 anni e le sorelle Rosa e Beatrice di 40 e 20 anni……………………………16
1363. Vive del suo il Dottore Saverio Barra di 30 anni che abita in casa propria alla Piazza e possiede 40 bufale figliate, 80 bufale di stirpe, giardino a La Fasanola, casetta accosta alla Badia di San Benedetto. Vive con il fratello Canonico Don Vincenzo di 45 anni…………………………………………………318.26
1364. L’avvocato dei poveri Don Saverio Alfano Pallante di 62 anni abita in casa propria Palazziata a Il Monte e possiede territorio a Il Paradiso, territorio con casa a Santo Leonardo. Vive con il figlio Dottor Don Francesco di 32 anni sposato con Donna Gironima Noja di 25 anni dalla quale ha avuto Don Luigi Maria di 8 anni e Donna Maria Andreana di 5 anni, il figlio Don Onofrio di 30 anni, il figlio Don Scipione di 23 anni………………………………………….200.15
1365. Il negoziante Magnifico Don Saverio Avossa di 55 anni di Capriglia [di Pellezzano] abita in casa propria e possiede 58 bufale annecchiate, 14 bufale figliate, 76 bufale stirpe, 4 bufale da carro, territori a Casa Forte e Capitinola, casa Palazziata a La Piantanova, territorio nel tenimento di Fajano. Vive con la moglie Letizia Pergamo di 50 anni, il figlio Domenico di 28 anni sposato con Orsola Forte di 27 anni, il figlio Fabio di 25 anni sposato con Teresa Marino di 19 anni, il figlio Clerico Fabio di 20 anni, il figlio Clerico Gennaro di 18 anni, il figlio Clerico Michele di 15 anni e gli altri figli: Biagio di 11 anni, Suor Maria di 22 anni e Teresa di 9 anni……………………………………..538
1366. Vive del suo il Notare Magnifico Simone Antonio di Fenza di 42 anni il quale abita in casa propria nella Strada della Regia Dogana con casa con botteghe e possiede masseria a La Siglia……………………………………………….398.10
1367. Il facchino Simone Ricciardo di 70 anni……………………………………………………….12
1368. Il venditore di vino Sabbato Franco di Antonio di 60 anni abita in casa affitto con la moglie Angiola Fuso di 40 anni, i figli bracciali Pasquale e Francesco Antonio di 25 e 16 anni, la figlia Antonia di 15 anni……………………………32
1369. Il bracciale Sabbato di Russo di Ogliara di 50 anni abita in casa affitto con la moglie Maria Alfiero di 30 anni, il figlio bracciale Giuseppe di 15 anni e i figli: Francesco di 16 anni, Matteo di 7 anni e Caterina di 2 anni……………………………………………………….24
1370. Il perocchiero Saverio Stabile di 30 anni abita in casa affitto con la moglie Maddalena Angrisano di 35 anni e i figli: Tommaso di 8 anni, Matteo di 6 anni, Vincenzo di 4 anni, Luigi di 2 anni, Marina di 6 anni e Irena di 5 anni………………………………………………………..14
1371. Il bracciale Sabato Petrone di Pastorano di 27 anni abita in casa affitto con la moglie Grazia Gaeta di 40 anni e la figlia Rosa di 3 anni………………………………………………….12
1372. Il sartore Sebastiano Barone di 48 anni abita in casa affitto con la moglie Antonia Amato di 40 anni e la figlia Carmina di 15 anni………..14
1373. Il bracciale Salvadore Lorenzo di 36 anni abita in casa affitto con la moglie Teresa Gifoni di 26 anni e la cognata Anna di 36 anni………………………………………………………..12
1374. Il marinaro Simone Cammardella di 25 anni abita in casa affitto con la moglie Francesca di Diano di 20 anni……………………..12
1375. Il guardiano della Regia Dogana Stefano di Simone di 45 anni abita in casa affitto del suocero. Vive con la moglie Anna di Filippo di 23 anni e la figlia Maria Giuseppa di 3 anni……………………………………………………….12
1376. Il bracciale Sabbato Bucciariello di 32 anni possiede due bovi. Vive con la moglie Rosa di Majo di 26 anni e i figli: Andrea e Antonia di 6 e 4 anni……………………………28.20
1377. Il bracciale Sabbatino di Stasio di 55 anni abita in casa affitto con la moglie Giuseppa di Luiggi di 54 anni, la figliastra Rosa di 20 anni, le figlie Rachela e Nunziante di 18 e 12 anni…12
1378. Il cardalana Simone Pastore di 27 anni di Coperchia [di Pellezzano] abita in casa propria con orto e possiede territorio a Il Tasso. Vive con la moglie Maddalena Pellegrino di 26 anni e il figlio Angiolo di 2 anni………………21.20
1379. Il bracciale Santolo Antinolfi della Sordina di 30 anni abita in casa propria con la moglie Orsola de Santis di 30 anni, il figlio Magno di 5 anni e il figlio Felice Antonio di 1 anno……………………………………………………20.20
1380. [/] Salvatore Vicinanza di 40 anni di Giovi del fu Matteo abita in casa propria con orto con la moglie Anna Maria Fiorillo di 39 anni…………………………………………………….33.16
1381. Il bracciale Sabato Vicinanza di Giovi di 60 anni abita in casa propria con territorio con la moglie Angiola de Rosa di 40 anni, il figlio bracciale Andrea di 20 anni e la figlia Giuseppa di 28 anni…………………………………………….41.10
1382. Il bracciale Saverio di Notaro di Capriglia [di Pellezzano] di 26 anni abita in casa propria con orto con la moglie Mariangiola Barra di 25 anni, il figlio Domenico di 2 anni e la cognata Giovanna Barra di 20 anni……………………………………………………….20
1383. Il bracciale Silvestro Pellegrino di Coperchia [di Pellezzano] di 50 anni abita in casa propria con la moglie Elisabetta [/] di 40 anni e i figli: Antonio di 10 anni, il bracciale Pasquale di 19 anni e [/]Maria di 10 anni……………………………………………………….24
1384. Il bracciale Salvadore Lambiase di Pellezzano di 22 anni abita in casa propria con orto con il fratello Scipione bracciale di 16 anni e la madre Beatrice Barone di 65 anni………….18
1385. Il bracciale Salvadore Barra di Cologna [di Pellezzano] di 36 anni abita in casa propria con territori con la moglie Elena Amoruso di 30 anni, la figlia Domenica di 2 anni e la sorella Claudia di 35 anni……………………12
1386. [/] Sabbato Natella del Casale di Brignano di 65 anni possiede casa propria con territorio………………………………………………..35.10
1387. Il galessiere Simone Corvino di 41 anni abita in casa affitto e possiede galesse, 4 muli e 3 cavalli. Vive con i figli: Antonio di 13 anni, Mariangela di 6 anni e Francesca di 3 anni………………………………………………………412
1388. Il bracciale Sabbato Allevino di Brignano di 27 anni abita in casa affitto con la moglie Carmina Novisi di 30 anni e i figli: Geronima e Pasquale di 2 e 1 anno……………….12
1389. Il bracciale Sabbato Desiato di Coperchia [di Pellezzano] di 20 anni abita in casa propria con la moglie Rosaria Ricciardo di 22 anni, la figlia Angiola di 1 anno, la madre Rosa Sessa di 42 anni, la sorella Francesca Desiata di 19 anni, il fratello Domenico Antonio di 3 anni e il fratello Angelo di 2 anni………….12
1390. Il mastro carrese Sabbato Morese di 25 anni abita in casa affitto con territorio a Pastorano. Vive con la moglie Agnesa Ferro di 25 anni, la figlia Giovanna di 2 anni, il figlio Pasquale di 11 anni…………………………………24
1391. Il cardatore di lana Sabato Mareno di Pellezzano di 60 anni abita in casa propria con orto con la moglie Orsola Gaeta di 42 anni……………………………………………………….27
1392. Il bracciale Simone Braca di 46 anni abita in casa propria con orto e possiede territorio a Capezzano [di Pellezzano]. Vive con la moglie Domenica Galdo di 30 anni, i figli bracciali Gaetano di 20 anni e Pasquale di 18 anni, Angelo di 7 anni e la nipote Teresa Braca di 7 anni…………………………………………..183.10
1393. Vive del suo il Magnifico Simone Federico di Pellezzano di 86 anni che abita con la moglie Rosa Avallone di 76 anni, il figlio Sacerdote Don Donato di 48 anni, la figlia Catarina di 45 anni, Aniello di 43 anni, il fratello Nicola di 75 anni, il figlio Trifone di 40 anni sposato con Natalia Pugliese di 32 anni dalla quale ha avuto Matteo di 9 anni, Angela di 3 e Simone di 1 anno…………………………………764.20
1394. Il cardatore di lana Sabbato Pastore di Capriglia [di Pellezzano] di 35 anni abita in casa propria con orto con la moglie Lucia Forte di 35 anni………………………………………………17
1395. Il cardatore di lana Sigismondo Forte di Capriglia [di Pellezzano] di 17 anni abita in casa propria. Vive con l’accolito fratello Giuseppe di 20 anni, le sorelle Arola di 19 anni, Maria di 15 anni e Grazia di 10 anni, e la madre Rosa Barone di 52 anni……………………………..7
1396. Il bracciale Sabbato Antonolfi di Ogliara di 45 anni abita in casa propria con orto con la moglie Marina della Calce di 45 anni e i figli: Orsola di 15 anni, Rosolina di 10 anni e Maria Giuseppa di 5 anni………………………..25.10
1397. Il negoziante Don Saverio Maria Cositore di 41 anni abita in casa affitto con la sorella vedova Anna Maria di 47 anni e i di lei figli: Orsola e Giuseppe Greco di 23 e 20 anni…………………………………………………….100
1398. Il fabbricatore di lana Sigismondo di Bartolomeo di 45 anni di Pellezzano abita in casa dove esercita il mestiere e possiede altra casa. Vive con la moglie Carmina Marino di 42 anni, la figlia Maria Angiola di 24 anni, il figlio Clerico Domenico Antonio di 22 anni, la figlia Fortunata di 15 anni, il figlio fabbricatore di lana Angelo di 18 anni, e gli altri figli: Clorinda, Anna e Francesco di 14, 8 e 4 anni……………………..154
1399. Il bracciale Santolo Vicinanza di Giovi di 33 anni abita in casa propria con territorio con la moglie Rosa Pastore di 30 anni e i figli: Nunziante e Eufemia di 7 e 3 anni……………….12
1400. Il bracciale Salvadore Vicinanza fu Salvadore di Giovi di 30 anni abita in casa affitto con territorio. Vive con la moglie Geronima Vicinanza di 23 anni e i figli: Gerardo e Marina di 5 e 3 anni……………………………………………27
1401. Il cardalana Salvadore di Bartolomeo di Pellezzano di 52 anni abita in casa propria con oliveto con casina. Vive con la moglie Angela Gaeta di 30 anni e i figli: Vincenzo di 25 anni, Anna di 18 anni e Tomasina di 16 anni…….46.20
1402. Il tessitore de panni Simone Barone di Pellezzano di 58 anni abita in casa propria. Vive con la moglie Angiola Barone di 42 anni, il figlio tessitore Giosafat di 18 anni, le figlie Nicoletta e Fortunata di 26 e 16 anni………..36.10
1403. Il bracciale Stefano Mogavero di Giovi di 45 anni abita in casa propria con territorio con la moglie Margarita Vicinanzo di 40 anni e i figli: Pietro di 13 anni, Domenico di 10 anni e Vincenzo di 5 anni………………….28.20
1404. Il tessitore dei panni Sabbato di Bartolomeo di Pellezzano di 35 anni abita in casa propria con la moglie Marzia Costabile di 28 anni……………………………………………….47.10
1405. Il sartore Stefano Galdo di Capezzano [di Pellezzano] di 65 anni abita in casa affitto coi figli: il Sacerdote Don Aniello di 33 anni, i barbieri Marco, Lorenzo e Matteo di 29, 20 e 18 anni, lo scolare Nicola di 11 anni, Apollonia di 21 anni………………………………………………72.20
1406. Il cardalana Santo Barone di 47 anni abita in casa propria con la sorella vedova Agnesa di 33 anni e il nipote Angelo di 7 anni……………14
1407. Il cardalana Sabato Costabile di 56 anni abita in casa propria con la moglie Catarina Gaeta di 56 anni………………………………………39
1408. Il cardalana Sabato Grieco di Pellezzano di 25 anni abita in casa propria con il fratello cardalana Bartolomeo di 22 anni sposato con Francesca Moscarella di 20 anni, e con la madre Maddalena Gaeta di 60 anni……………………………………………………42.20
1409. Il bracciale Saverio Vicinanzo di Giovi di 30 anni abita in casa propria con territori. Vive con la moglie Sicilia Gaeta di 30 anni e i figli: Orsola di 12 anni, Francesco di 5 anni e il padre bracciale Francesco di 65 anni……………………………………………………70.20
1410. Il bracciale Silvestro d’Amato di Giovi di 50 anni abita in casa propria con orto a Casa Rosa e territori a Il Carrese e Li Guazzarelli. Vive con la moglie Giulia Massaro di 50 anni e la figlia Giovanna di 24 anni…………………………………………………..44.20
1411. Il cardalana Silvestro Mari di Coperchia [di Pellezzano] di 35 anni abita in casa propria con orto con la moglie Rosa Galdo di 35 anni………………………………………………..14
1412. Il bracciale Sabato Vicinanza di Giovi di 28 anni abita in casa affitto……………………..12
1413. Il bracciale Sabato Santoro di Giovi di 46 anni abita in casa ffitto con la moglie Sabata Mogavero di 40 anni, il figlio bracciale Domenico di 16 anni e il figlio Andrea di 10 anni………………………………………………………..28
1414. Il bracciale Simone Fiore di Coperchia [di Pellezzano] di 47 anni abita in casa propria con la moglie Brigida Pastore di 32 anni e il figlio Giacomo di 7 anni…………………………………………………55.10
1415. Il bracciale Sabbato Galdo fu Vitantonio di Capezzano [di Pellezzano] di 55 anni abita in casa propria con territori a Il Pegno. Vive con la moglie Maddalena Galdo di 50 anni e i figli: Rubbina di 15 anni e Orsola di 11 anni……………………………………………………52.10
1416. Il bracciale Salvadore Braca di Capezzano [di Pellezzano] di 30 anni abita in casa affitto con la moglie Maddalena Valle di 35 anni e la figlia Carmosina di 2 anni………………12
1417. Il bracciale Sebastiano di Simone di Pastorano di 35 anni abita in casa propria con orto con la moglie Marina di Roma di 43 anni e la figlia Rosa di 4 anni……………………………….32
[pag.796]
1418. Il bracciale Salvatore Stanzione fu Antonio di Giovi di 18 anni abita in casa propria con massaria con il fratello Giachino di 12 anni, le sorelle Catarina e Mattia di 15 e 8 anni e la madre Domenica Sabbatino di 50 anni…….75.10
1419. Il bracciale Stefano Rosa di Coperchia [di Pellezzano] di 50 anni abita in casa propria con territorio accosto. Vive con la moglie Agata Galdo di 41 anni e i figli: Rosa di 21 anni, Rosalia di 11 anni e Dorodea di 34 anni……………………17
1420. Il cardalana Sabbato Parise di Coperchia [di Pellezzano] di 45 anni abita in casa propria con la moglie Jolla Nasta di 36 anni e i figli: Domenico, Lucia e Antonio di 6, 3 e 1 anno……………………………………………………….12
1421. Il campese Stefano di Martino di 40 anni abita in casa propria con due bovi e possiede massaria con casa. Vive con la moglie Cecilia della Rocca di 35 anni, il figlio bracciale Francesco di 16 anni, i figli: Michele di 2 anni, Mariangiola di 19 anni, Francesca di 18 anni e Lucia di 13 anni…………………………………….66.20
1422. Il bracciale Sabbato di Rosa di 27 anni del fu Tomaso di Giovi abita in casa propria. Vive con il fratello Domenico bracciale di 25 anni e la madre Maddalena Vicinanzo di 62 anni…….24
1423. Il bracciale Sebastiano Spagnuolo della Pastina di 38 anni abita in casa propria con orto e massaria e possiede massaria a Casa Bottiglieri con due bovi. Vive con la moglie Giovanna Petrone di 37 anni, il figlio Pietro di 7 anni, il nipote bracciale Matteo Rendimone di 20 anni e il fratello uterino Francesco Calabrese bracciale di 21 anni……………………………213.15
1424. Il vaticale Stefano Federico di Capriglia [di Pellezzano] di 60 anni abita in casa propria. Vive con la moglie Teresa Forte di 47 anni e i figli: il bracciale Antonio di 20 anni, Nicola cardalana di 18 anni, Fortunato di 11 anni, Carmina di 16 anni………………………64.20
1425. Il bracciale Santo di Lello di Ogliara di 38 anni abita in casa propria con territorio. Vive con la moglie Lucia Coppola di 54 anni e la figlia Anastasia di 24 anni………………………12
1426. Il bracciale Sabbato d’Amato della Pastina di 43 anni abita in casa propria e possiede due bovi e due territori. Vive con la moglie Domenica Galderisi di 27 anni e i figli: Domenico di 11 anni, Anna Maria di 8 anni, Giovanna di 6 anni e Maddalena di 3 anni…………………………………………………138.25
1427. Il bracciale Simone Garzo di Capriglia [di Pellezzano] di 50 anni possiede casa propria con orto. Abita con la moglie Teresa Federico di 60 anni, il figlio cardalana Giuseppe di 22 anni, il figlio Romunaldo di 11 anni, la nipote Brigida di 17 anni…………………………..26
1428. Il bracciale Simone Celentano di Ogliara di 50 anni abita in casa propria con territorio accosto. Vive con la moglie Diana del Postiglione di 51 anni e la figlia Anna Maria di 17 anni……………………………………………………32
1429. Vive del suo Don Saverio del Postiglione di 50 anni in casa propria Palazziata nella Strada della Casa Avossa con tre territori a Li Capogrossi, un basso per uso di speziaria a Ogliara con massaria e altra massaria a Lo Staglio e Siglia. Vive con la moglie Donna Anna Maria Federico di 45 anni e i figli: Francesco di 13 anni, Giuseppe di 11 anni, Aniello di 6 anni e Diodata di 8 anni…………………………………..97.8
1430. Il bracciale Santolo di Martino di Ogliara di 35 anni abita in casa propria con vari territori. Vive con la moglie Catarina Cositore di 25 anni e i figli: Giuseppe Antonio di 4 anni, Michele di 1 anno, il fratello bracciale Filippo di 40 anni, il nipote bracciale Giovanni Vittorio di 16 anni e il nipote Berardino di 12 anni…………………………………………………423.20
[Dal n.1431 al n.1438 i fuochi sono ripetuti in maniera leggermente diversa. Non si sa se per distrazione del compilatore catastale oppure per omonimia]
1431. Il bracciale Sabbato d’Amato della Pastina di 43 anni abita in casa propria con vari territori con la moglie Domenica Galderisi di 27 anni e i figli: Domenico di 11 anni e Annamaria di 8 anni………………………….138.25
1432. Il bracciale Simone Garzo di Capriglia [di Pellezzano] di 50 anni abita in casa propria con la moglie Teresa Federico di 60 anni e i figli: il cardalana Giuseppe di 22 anni, Romualdo di 11 anni, la nipote Brigida di 17 anni…………………………………………………..24
1433. [/]…………………………….. abita in casa propria con la moglie e figlio/a………………….32
1434. Il bracciale Stefano Federico di Capriglia [di Pellezzano] di 60 anni abita in casa propria con orto con la moglie Teresa Forte di 47 anni e i figli: il bracciale Antonio di 20 anni, il cardalana Nicola di 18 anni e i figli: Fortunato di 11 anni e Carmina di 6 anni……………….64.20
1435. Il bracciale Santo di Lello di 38 anni abita in casa propria con la moglie Lucia Coppola di 38 anni e la figlia Anastasia di 14 anni……..12

nni, il figlio bracciale Francesco di 28 anni sposato con Maddalena Galdo di 26 anni…………………………………………………………24
1458. Il negoziante seu bracciale Tommaso Galdo di 72 anni abita in casa affitto con la moglie Anna Iovane di 64 anni e il figlio calzolajo Gennaro di 19 anni………………………14
1459. Il perucchiero Tommaso Pastore di 24 anni abita in casa affitto con la moglie Agata Giordano di 25 anni e la madre Vittoria del Postiglione di 48 anni………………………………14
1460. Il bracciale Tommaso Granato di Ogliara di 40 anni abita gratis dentro la massaria con la moglie Angela Bruno di 30 anni e i figli: il bracciale Macario di 15 anni, Vincenzo di 4 anni; il fratello bracciale Lorenzo di 16 anni………………………………………………………..24
1461. Il marinaro Tommaso Cardinale di 26 anni abita in casa affitto con il fratello Sacerdote Don Carmine di 25 anni e i nipoti: Giuseppe, Pascale, Giovanni e Nicola Marigliano di 19, 10, 7 e 5 anni…………………………………………..24
1462. Il bracciale Tommaso Mariniello di 37 anni abita in casa affitto con la moglie Orsola Montone di 24 anni e il figlio Gennaro di 8 anni………………………………………………………..12
1463. Il soldato di campagna Tommaso di [/] di Capriglia [di Pellezzano] di 42 anni abita in casa propria con orto con la moglie Stella Pastore di 41 anni e la figlia Mariangela di 10 anni……………………………………………………….12
1464. Il galessiero Tommaso Corallo di 60 anni abita in casa affitto con la moglie Giulia Bianco di 60 anni……………………………………..12
1465. Il calzolajo Tommaso Ciliberto di 25 anni abita in casa affitto con la moglie Catarina Fiorillo di 26 anni e figlio/a Mattia Giuseppa di 3 anni………………………………………………………14
1366. Il cardatore di lana Tommaso Pastore di Capriglia [di Pellezzano] di 50 anni abita in casa propria con la moglie Angelica Luongo di 38 anni e i figli; Floro di 10 anni, Sebbastiano di 6 anni, Vincenzo di 3 anni, Agnesa di 2 anni e il fratello Sacerdote Don Carmine di 53 anni………………………………………………………14
1467. Il bracciale Tommaso Sabbatino di 30 anni della Pastina abita in casa affitto con la moglie Rosa Picariello di 26 anni e i figli Antonio e Maddalena di 3 e 2 anni………………………….12
1468. Il chitarraro Tommaso Casarella di 36 anni abita in casa affitto con la moglie Mariangela Lauro di 38 anni e il figlio Vincenzo di 6 anni………………………………………………….14
1469. Il venditore di vino Tommaso di Luca di 40 anni abita in casa affitto con la moglie Carmina Rispolo di 30 anni e il figlio Domenico di 12 anni………………………………………………..14
1470. Il bracciale Tommaso Galdo fu Agostino di Brignano di 26 anni abita in casa propria con la moglie Vittoria Galdo di 20 anni………………………………………………………..12
1471. Il bracciale Tommaso Mogavero della Pastina di 40 anni abita in casa propria con la moglie Fraustina d’Amato di 30 anni e i figli: Andrea di 13 anni, Pasquale di 11 anni e Gennaro di 7 anni; e i fratelli bracciali Sabato e Pietro di 19 e 9 anni………………………………………………94
1472. Il bracciale Tommaso Vicinanzo di 18 anni del fu Domenico di Giovi abita in casa propria con i fratelli: il bracciale Carmine di 15 anni, Nicola di 13 anni, Giuseppe di 9 anni, la madre Maddalena Granato di 45 anni……..73.20
1473. Il bracciale Tommaso Scarpetta della Pastina di 45 anni abita in casa propria con la moglie Vittoria d’Amato di 35 anni, il figlio bracciale Matteo di 18 anni e i nipoti bracciali Pasquale e Pietro di 20 e 25 anni…………………68
1474. Il bracciale Tommaso Mogavero fu Lucio di 42 anni abita in casa propria con territorio con la moglie Venezia Mogavero di 40 anni e i figli: Anastasia di 15 anni e Francesca di 2 anni…………………………………………………33.20
1475. Vive del suo il Magnifico Tommaso Ferrario di 62 anni in quale abita in casa affitto e possiede masseria a Il Migliaro, massaria a Giovi, casa nel Ristretto di San Giovanni a Cannabariis e casa alle Fornelle. Vive con la moglie Rosa Forte di 63 anni e i figli: il Sacerdote Don Giuseppe di 42 anni, il Parroco Don Nicola di 36 anni, Alessandro di 35 anni, Grazia di 38 anni e Teresa di 25 anni……..434.15
1476. Il bracciale Tommaso di Martino di Pastorano di 46 anni abita in casa propria con massaria a Lo Pineo e territori a Casa Petrone. Vive con la moglie Nunzia Santarziero di 47 anni e i figli: il bracciale Giuseppe di 22 anni, Magno di 13 anni, Giuditta di 19 anni e Domenica di 16 anni…………………………..127.20
1477. Il negoziante Tommaso Testa di 39 anni abita in casa affitto. Vive con la moglie Lucia Ortolano di 36 anni, e le figlie Maria Carmela e Cristina di 10 e 8 anni…………………………….66.20
1478. Il bracciale Tommaso Stanzione di 59 anni di Giovi abita in casa propria con territorio e possiede territorio a Li Stanzioni. Vive con la moglie Catarina Mutolo di 58 anni…………..66.5
1479. Il viaticale Tommaso Mogavero di Ogliara di 28 anni abita in casa propria con territorio. Vive con la moglie Maria Russo di 25 anni e la sorella Catarina di 30 anni…………….77
1480. Il mulattiere Tommaso Basso fu Felice di 30 anni abita in casa propria e possiede due muli. Vive con la moglie Catarina Fulino di 44 anni, il figlio bracciale Francesco di 25 anni, la figlia Cecilia di 23 anni, il fratello bracciale Carmine di 62 anni, il fratello Sacerdote Don Giovanni Marco di 58 anni…………………..42.20
1481. Il bracciale Tommaso Abbate fu Giacinto della Pastina di 61 anni abita in casa propria con territorio con la moglie Orsola Onsino di 31 anni e i figli: il bracciale Vito di 15 anni, Giuseppe di 5 anni, il bracciale Ignazio di 19 anni……………………………………………….30.20
1482. Il bracciale Tommaso Marzillo della Pastina di 29 anni abita in casa propria e possiede una montagna. Vive con la moglie Catarina Sabbatino di 26 anni e i figli: Pietr’Angelo di 4 anni e Anastasia di 1 anno………………………..142
1483. Il bracciale Tommaso di Giacomo fu Giuseppe di 28 anni di Giovi abita in casa propria con la sorella Mariangela di 22 anni…………….12
1484. Il bracciale Tommaso Petrone di Pastorano di 19 anni abita in casa propria con masseria. Vive con i fratelli: il bracciale Andrea di 15 anni, Gennaro di 10 anni, Stefano di 7 anni, Francesco di 5 anni e la madre Grigida Farao di 41 anni……………………………………………………48
1485. Il bracciale Tommaso di Giacomo fu mattio di Ogliara di 48 anni abita in casa propria con territorio e possiede territorio a Lo Cordone. Vive con la moglie Rosa Galdieri di 39 anni e i figli: Fortunato di 6 anni, Diodato di 4 anni e Giovanni di 2 anni………………………………120.10
1486. Il cardalana Tommaso Galdo di Coperchia [di Pellezzano] di 65 anni abita in casa propria con orto con largo davanti per spandere panni di tinta e possiede tre castagneti contigui. Vive coi figli: i cardalana Andrea e Nicola di 30 e 25 anni, il Sacerdote Don Gennaro di 26 anni, il cardalana Francesco di 16 anni, Giuseppe di 10 anni e Angela di 12 anni………..56
1487. Vive del suo Don Tiberio Granata di 35 anni che abita in casa in affitto a Il Campitello e possiede massaria dotale a La Scavata. Vive con la moglie Donna Giuseppa Tanzi di 31 anni, Don Matteo di 4 anni e Nicola di 2 anni……….90
1488. Vive del suo il Dottore fisico Don Tommaso d’Amato della Pastina con casa in affitto e territori a Casa d’Amato, S.Maria delli Marri e a Il Prato. Vive con i figli Anna Teresa di 19 anni e Mariangela di 16 anni……………..47
1489. Il vaticale Vincenzo Beatrice di Ogliara di 60 anni abita in casa propria con un mulo. Vive con la moglie Maddalena Parrotta di 60 anni e i figli: il bracciale Bernardino di 40 anni, il Bracciale Matteo di 30 anni, il notaro Melchiorre di 27 anni, il bracciale Francescantonio di 25 anni, il bracciale Felice di 19 anni; e il fratello bracciale Angelo di 62 anni………………………………………………….75.10
1490. Il sartore Vito Canio di 22 anni abita in casa affitto con la moglie Rosa Sacco di 18 anni e la madre Rosa Rajmo di 40 anni………..14
1491. Il sartore Vincenzo Peluso di 38 anni abita in casa affitto con la moglie Mariangela Costanzo di 30 anni e la figlia Dianora di 11 anni…………………………………………………………14
1492. Il cameriere Venazio Combbucci di 2 anni abita in casa affitto con la moglie Rosa Calabrese di 21 anni e il figlio Antonio di 2 anni………………………………………………………..12
1493. Il bracciale Vito Scarpetta della Pastina di 30 anni abita in casa propria con la moglie Elisabetta d’Amato di 25 anni…………16
1494. Lo speziale di medicina Magnifico Vito Galdo di Coperchia [di Pellezzano] di 38 anni abita in casa propria con orto e possiede territorio a incarto. Vive con la moglie Anna Cereza di 37 anni e i figli: Daniele di 10 anni, Sammuele di 7 anni; e il fratello bracciale Nicolò di 30 anni……………………………………………..110
1495. Il bracciale Vito Piombino di Pellezzano di 40 anni abita in casa propria con la moglie Santola Tortorella di 40 anni, il figlio Pietro bracciale di 18 anni e Gennaro di 12 anni……………………………………………………….24
1496. Il cardalana Urbano Farina di Coperchia [di Pellezzano] di 60 anni abita in casa propria con orto e possiede castagneto a Le Coste. Vive con la moglie Chiara Galdo di 63 anni, i figli cardalana Marzio e Pietro Paolo di 33 e 30 anni…………………………………………….71
1497. Il bracciale Vincenzo Buttigliero di Giovi di 27 anni abita in casa propria con orto e possiede territorio a Lo Bosco Montuoso. Vive con la moglie Santella Mogavero di 50 anni e le sorelle Carmina e Antonia di 23 e 17 anni………………………………………………….29.25
1498. Il bracciale Vincenzo del Postiglione di Giovi di 16 anni abita in casa propria con massaria. Vive con la madre Maddalena Milano di 60 anni…………………………………………….32.20
1499. Il cardalana Vitantonio Luongo di Capriglia [di Pellezzano] di 33 anni abita in casa propria con la moglie Antonia Villani di 35 anni e i figli: Matteo di 8 anni, Michele di 6 anni e Sigismondo di 3 anni………………………40.20
1500. Il cardatore di lana Vito Pastore di 53 anni di Coperchia [di Pellezzano] abita in casa propria con bosco alla Cisterna e possiede castagneto a Lo Piano e a La Puta. Vive con la moglie Maddalena Coda di 50 anni e i figli: lo studente Giacondo di 18 anni e i figli: Anna Maria di 24 anni e Apollonia di 15 anni……………79.10
1501. Il bracciale Vincenzo Natella di Brignano di 57 anni abita in casa propria con massaria e territorio. Vive con la moglie Vittoria Saviello di 65 anni e i figli: il bracciale Carmine di 15 anni, Carmina di 13 anni, Barbara di 9 anni e Stella di 6 anni……………………………………90.00
1502. Il cardatore di lana Vincenzo Marino di Pellezzano di 51 anni abita in casa propria con orto e possiede territori a Terranova, La Lamia, Lo Tuoro e L’Acquara. Vive con la moglie Fortunata Rocco di 25 anni e i figli Giuseppe e Matteo di 3 e 2 anni………………………………..244
1503. Il bracciale Vito Pastore fu Giovanni Marino della Pastina di 25 anni abita in casa propria e possiede territorio a Li Muscani e territorio a Giovi. Vive con la moglie Chiara Galdo di 24 anni, i figli Matteo e Giuseppe di 4 e 2 ani, i fratelli bracciali Antonio e Pasquale di 18 e 16 anni………………………………………….81.20
1504. Il bracciale Vincenzo Fiore di Ogliara di 35 anni abita in casa propria con territorio a Capezzano [di Pellezzano] con case. Vive con i fratelli Giuseppe bracciale di 15 anni, Melchiorre di 7 anni, le sorelle Arcangiola e Agnesa di 23 e 22 anni……………………….165.20
1505. Vive del suo il Magnifico Don Vito Galdo di 56 anni che abita in casa affitto con massaria con case nel Ristretto a Pastina. Abita con la moglie Donna Giuditta Giordano di 60 anni……………………………………………………..675

 

1506. Il Patrizio Salernitano Don Matteo Pinto di 43 anni abita in casa Palazziata propria a Casa Pinto e possiede Casino con giardino a incarto e due botteghe sotto il suo Palazzo. Vive con la moglie Donna Laura Fusco di 29 anni dalla quale ha avuto i figli: Don Fortunato di 13 anni, Don Gennaro di 5 anni, Don Giuseppa di 9 anni e Donna Anna di 5 anni……………………39.9
1507. Il Patrizio Salernitano Don Matteo del Perzo di 37 anni abita in casa propria Palazziata a Le Poteghelle e possiede: sotto al Palazzo un forno da cuocere pane, un cellare a incarto con bottega, masseria a La Lamia, una Taverna, masseria nel Piano di Cagnano, masseria di bufale. Vive con la moglie Donna Gaetana Quarto di 30 anni e i figli: Don Ottavio di 13 anni, Don Domenico di 8 anni, Don Pietro di 4 ani, Donna Cecilia di 11 anni, Donna Violanta di 10 anni, Donna Agnesa di 7 anni, Donna Chiara di 6 anni, Don Antonio Cavaliere Geresolomitano Gran Priore di Venezia di 75 anni………………..108.20
1508. Vive del suo il Dottore Don Angelo Alfano di 73 anni il quale abita in casa propria accosto la Regia Udienza e possiede casa Palazziata da sopra li beni di Magnifico Crescenzo Rosso, casa attaccata alla Parrocchia di Santa Trofimena, massaria nella Piana di Salerno. Vive con il fratello Don Saverio di 62 anni, la sorella Donna Rosa di 81 anni, la nuora Donna Settimia Galiano di 32 anni e i di lei figli Don Francesco Maria di 15 anni e Donna Vincenza di 13 anni…………………………1660.50
1509. Lo speziale di medicina Don Giulio di Vivo di 55 anni abita in casa propria Palazziata a Capo di Piazza e possiede comprensorio a incarto, massaria a San Lonardo e cellaro. Vive coi figli: il deputato Dottor Don Andrea di 29 anni, il Dottor Don Domenico di 28 anni, il Canonico Dottor Don Francesco di 27 anni, Don Gerardo di 23 anni e Don Michele di 20 anni…………………………………………………….23.20
1510. Vive del suo Giuseppe Antonio Vicinanza di 35 anni il quale abita in casa propria dentro suo massaria e possiede case con orti alla Pastina e territorio a Lo Pagano. Vive con la moglie Antonia Malangone di 27 anni e i figli: Costantino e Lucia di 4 e 11 anni…………221.20
1511. Il campese Giuseppe di Giacomo di 45 anni abita in casa propria a Ogliara e possiede massaria a Il Fallucco con due bovi. Vive con la moglie Giustina di Giacomo di 45 anni e i figli: i bracciali Giuseppe Antonio, Tommaso e Pietro di 23, 21 e 19 anni, e Rosa di 15 anni………….83
1512. Vive del suo il Notar Giacomo Federico di 62 anni Tavolario del Catasto il quale abita in casa prorpia a Capo di Piazza. Abita coi figli: Don Francesco di 33 anni, Nicoletta di 22 anni, Mariangela di 18 anni, Tecla di 16 anni e Anna di 43 anni…………………..26.20
1513. Vive del suo il Magnifico Ignazio Sessa di 79 anni Tavolario del Catasto il quale abita in casa propria a incarto. Vive coi nipoti: il Sacerdote Don Carlo di 46 anni, Marina di 49 anni e Ninfa di 35 anni………………………………./

1514. Del fu Agostino di Leone è la vedova Anna Miranda di 30 anni con casa propria con cellaro e territori a Il Vaccarello, molti pezzi a brignano e 1/2 massaria a Fontana di Gengo. Vive coi figli: Matteo di 8 anni, Giuseppe di 5 anni, Angiola di 3 anni e Pascale di 1 anno………………………………………………..515.10
1515. Del fu Matteo Luzzo è la vedova Apollonia Pellegrino di Coperchia [di Pellezzano] di 48 anni che abita in casa propria………………………………………………38.10
1516. Del fu Giovanni Barone è la vedova Cecilia Baroni di 40 anni che abita in sito di case a incarto della Cattedrale a canone annuo…………………………………………………..145
1517. Del fu Giuseppe Montesarchio è la vedova Cecilia Montesarchio di Pastorano di 53 anni con casa propria e molti corpi di territori. Vive con il nipote Domenico di 11 anni…………………………………………………….351.5
1518. Del fu Ignazio Basso è la vedova Antonia Sernicola di 27 anni con territori a Pozzi e a Giovi…………………………………………..23.20
1519. Del fu Antonio Ferrandino è la vedova Antonia Macinante di 55 anni della Pastina con territorio con massaria a S.Istasio…………..91.20
1520. Del fu Gaetano Galdo è la vedova Agnesa Basso di 60 anni…………………………..30
1521. Del fu Benegno Gaeta è la vedova Margarita Sparni di 56 anni di Pellezzano che abita in casa propria e possiede oliveto con mandrizzo………………………………………………..95
1522. [/] …..Marina [/] di 49 anni di Coperchia abita in casa propria…………….60.10
1523. [/] …..Orsola [/] di 60 anni abita in casa affitto……………………………………….156.20
1524. [/] …..la vedova Donna Giulia della Calce di 60 anni abita in casa Palazziata e possiede varie esigenze…………………………..492
1525. [/] …..la vedova Donna Petronilla Pinto di 64 anni…………………………………..660
1526. Del fu Sabbato de Santis, è la vedova Maddalena Pagano di 64 anni…………………66.20
1527. La vergine in capillis Teresa Fiore di 54 anni, figlia del fu Michele di Coperchia [di Pellezzano] abita in casa propria con massaria accosto e possiede territorio a La Piana…………………………………………………….90
1528. Del fu [/]…… è la vedova Camilla Federico di Capriglia [di Pellezzano] di 29 anni………………………………………………………30
1529. La vergine in capillis Donna Catarina Barone di 12 anni abita in massaria a Pastina a Lo Mogavero……………………………………696.20
1530. Del fu [/]….. è la vedova Colomba Grieco di Coperchia [di Pellezzano] di 46 anni che abita in casa propria con orto e possiede diversi territori. Vive con la figlia Francesca di 2 anni……………………………………………………27.15
1531. Del fu [/]…. è la vedova Camilla Rocco di 43 anni che abita in casa affitto con il figlio Matteo di 12 anni………………………………..41.20
1532. Del fu [/]…. è la vedova Orsola Galdo di Ogliara che non possiede nessuna rendita……./
1533. Del fu [/]…. è la vedova Orsola Villani di Casabarone [oggi Valle di Baronissi] che non possiede nessuna rendita…/
1534. Del fu [/]…. è la vedova Orsola Ventura che possiede comprensorio di case nella Strada della Santissima Annunciata………..83.10
1535. Del fu [/]… è la vedova Nicoletta Galdo di Coperchia [di Pellezzano] che possiede casa e due territori……………….51.20

 

85. Il Sacerdote Don Giacomo de Notariis di Pellezzano possiede casa con orto e bosco………………………………………………………./
86. Il Sacerdote Don Giuseppe Fiore di Coperchia [di Pellezzano]…………………………/
87. Il Sacerdote Don Girolamo Spezia di Pellezzano possiede casa propria con orto……../
88. Il Sacerdote Don Giuseppe Manganella possiede comprensorio di case……………….87.12
89. Il Sacerdote Don Giovanni Marco Basso di Ogliara possiede comprensorio di case………/
90. Il Sacerdote Don Giuseppe Laudati possiede casa propria a Vicolo Li Cicali………../
91. Il Sacerdote Don Giovanni Pastore di Capriglia [di Pellezzano] possiede comprensorio di case………………………………./
92. Il Sacerdote Don Giordano de Notariis di Capriglia [di Pellezzano] possiede oliveto a Capitinola……………………………………………./
93. Il Sacerdote Don Giuseppe Quaglia di Brignano possiede territorio in pertinenza di Filetta………………………………………………………/
94. Don Giuseppe Moscariello possiede casa propria con orto…………………………………………/
95. Il Sacerdote Don Gennaro Galdo di Coperchia [di Pellezzano]…………………………../
96. Il Sacerdote Don Gennaro Rapuano possiede Cappellania a S.Maria dell’Avocata…../
97. Il Sacerdote Don Giuseppe Pellegrino…/
98. Il Sacerdote Don Giuseppe Avossa……./
99. Il Sacerdote Don Giuseppe Maria Favera………………………………………………………/
100. Il Sacerdote Don Giuseppe Buonforto possiede la Cappellania Monastero Monache di San Giorgio………………………………………………/
101. Il Sacerdote Don Giuliano Schiavo possiede Cappellania Monte dei Morte…………./
102. Il Sacerdote Don Giuseppe Tringone possiede Cappellania Monte dei Morti…………./
103. Il Sacerdote Don Giuseppe Maria Ripa possiede comprensorio di case a S.Pietro a Grisonte……………………………………………………/
104. Il Sacerdote Don Giacchino Verniere con beni in tenimento a S.Cepriano………………/
105. Il Sacerdote Don Gaetano Galdi………../
106. Il Sacerdote Don Giuseppe Ferrara possiede massaria a Giovi……………………………/
107. Il Sacerdote Don Gennaro Manzi possiede casa con bottega a La Piazza……………/
108. Il Sacerdote Don Gennaro Rosa possiede montagna a Lo Perillo……………..83.10
109. Il Sacerdote Don Giovanni Avossa possiede beni a Capriglia [di Pellezzano]………………………………………………/
110. Il Sacerdote Don Giuseppe Maria Santoro………………………………………………..58.10
111. Il Canonico Don Francesco di Vivo possiede massaria a San Leonardo………………./
112. Il Sacerdote Don Ignazio di Marco possiede Cappellania Monte dei Morti…………./
113. Il Sacerdote Don Marco Forte possiede case a Coragiano………………………………………../
114. Il Sacerdote Don Michele Santoro possiede comprensorio a Porta di Mare…………/
115. Il Sacerdote Don Michele Giordano possiede comprensorio a Cetarra…………………../
116. Il Sacerdote Don Michele Marfongelli possiede comprensorio a Cetara……………………/
117. Il Sacerdote Don Matteo Testa possiede Cappellania Monte dei Morti………………………./
118. Il Sacerdote Don Matteo Canfora possiede Cappellania Chiesa Santissimo Salvatore……………………………………………………/
119. Il Sacerdote Don Matteo Guarna possiede comprensorio di case a Portanova……./
120. Il Sacerdote Don Matteo Bandini possiede masseria a Pastorano……………………../
121. Il Sacerdote Don Mattia Pellegrino possiede casa con orto a Coperchia [di Pellezzano]………………………………………………../
122. Il Sacerdote Don Michele Galdo di Capriglia [di Pellezzano] possiede massaria a Marcolo con casa e castagneto a Il Tasso…………………………………………………15.25
123. Il Sacerdote Don Michele Galdo di Coperchia [di Pellezzano] possiede bottega a La Piazza……………………………………….33.26
124. Il Sacerdote Don Mattia Granata di Ogliara possiede casa con orto……………………./
125. Il Sacerdote Don Marzio Murino di Pellezzano…………………………………………………./
126. Il Sacerdote Don Marco de Marco possiede Cappellania sotto la Terra di Portanova…………………………………………………./
127. Il Sacerdote Don Nicola Farina di Coperchia [di Pellezzano] possiede casa con due territori………………………………………………/
128. Il Sacerdote Don Nicola Mangieri di Pellezzano possiede comprensori………………./
129. Il Sacerdote Don Nicola Antinolfi possiede massaria………………………………………./
130. Il Sacerdote Don Natale Gaeta possiede Cappellania Chiesa della Santissima Annunciata………………………………………………../
131. Il Sacerdote Don Nicola Ferraro possiede casa nel Ristretto di Santa Lucia……../
132. Il Sacerdote Don Nicola Sessa possiede casa a Coperchia [di Pellezzano]…………………/
133. Il Clerico Patrizio Salernitano Don Nicola Maria de Vicariis possiede casa Palazziata confinante colli Santomango possiede massaria a Brignano e a Le Torricelle…….128.25
134. Il Sacerdote Don Nicola di Dio di Pellezzano possiede comprensorio con orto……/
135. Don Nicola Santamaria possiede territorio a Casa Pagliara……………………………../
136. Il Sacerdote Don Pascale Gori possiede casa a Capo di Piazza…………………………………/
137. Il Sacerdote Don Paolo Capuano possiede massaria a Brignano………………………/
138. Il Sacerdote Don Pasquale Bizarri possiede massaria a San Severino…………………/
139. Il Sacerdote Don Pietro Costantino di Ogliara possiede casa con orto nella Toria di S.Angelo…………………………………………………./
140. Il Sacerdote Don Pietro Sapere della Sordina possiede comprensorio……………………./
141. Il Sacerdote Don Pascale Natella possiede casa con territorio a Ogliara……………./
142. Il Sacerdote Don Rajmondo Basso di Ogliara possiede comprensorio con territorio…/
143. Il Sacerdote Don Salvatore Rossi possiede casa con bottega nel Largo di S.Agostino………………………………………………../
144. Il Sacerdote Don Sabbato Soriente di Pastorano………………………………………………….
145. Il Sacerdote Don Tommaso Galdo possiede massaria a Palmentata……………………./
146. Il Sacerdote Don Tommaso di Marco possiede Cappellania Monte dei Morti…………../
147. Il Sacerdote Don Tommaso Rosso……./
148. Il Sacerdote Don Tommaso Galdo possiede casa con territorio…………………………/
149. Il Sacerdote Don Virgilio Gaeta di Pellezzano possiede casa con territori……………/
150. Il Sacerdote Don Vincenzo Bajone possiede casa Palazziata a Il Monte con casa e trappeto a Pastina, massaria a Il Carmine e comprensorio al Vicolo di S.Andrea…………1521
151. Il Sacerdote Don Ignazio Alfano…..120
152. Il Sacerdote Don Matteo Cositori possiede Beneficio sotto il titolo di San Giacomo…………………………………………..296.20
153. Il Reverendissimo Don Fortunato de Vicariis Patrizio Salernitano possiede ospizio di case con giardino e oliveto fuori la Porta di San Nicola di Palma, massaria a Il Giordano e casetta fuori Portanova e varie esigenze…………………………………………..232.28

 

2. Di Sala commorante in Salerno è Antonio Amendola che possiede casa affitto………………20
3. Della Cava commorante a Coperchia [di Pellezzano] è Agostino Pastore che possiede casa propria…………………………………………….20
4. Di [/], commorante è il tutore di Giuseppe Amendola, Angelo Manzo che possiede massaria d’incarto a Trefano e territorio d’incarto……………..143.10
5. Della Cava è Antonio Franco che possiede massaria a La Torre di Gentile confinante collo Castello………………………………………………….50
6. Di Montella commorante a Pastorano è Alessandro di Nenna con casa propria e due bovi……………………………………………………46.20
7. Di Calvanico è Angelo Fedele con casa Palazziata e casa nel vicolo di Casa Rosa….170
8. Della Cava è Alessandro Lamberto con casa propria a Strada di Portanova…………36.20
9. Di Avellino è Angelo Antolino con casa propria alle Fontanelle………………………..123.20
10. Di Vietri è Andrea Picarone con casa affitto dei Padri Gesuiti e massaria…………..46.20
11. Di Moletierno è Andrea Albano con casa propria a Pastorano……………………………….22.20
12. Della Cava è Aniello Petito con comprensorio alle Fornelle e casa a Casavecchia……………………………………….66.20
13. Di Tremonti è il Magnifico Angelo Manzo con casa propria con bottega a Casa Avossa……………………………………………….673.10
14. Di Cetara è Aniello Avallone…..1.2 e 10
15. Di Solofra è Alessio di Majo……………80
16. Di Sanseverino è Agostino Landi..1.2.20
17. Di Maltese è Alessandro Candoleo1.2.20
18. Di Calabria è Antonio Sbarra…….1.2.20
19. Di Sanseverino è Ascanio Maturo.1.2.20
20. Della Cava è Andrea Giosa………..1.2.20
21. Di Amalfi è Antonio Natale……….1.2.20
22. Di Croce è Aniello di Martino……1.2.20
23. Di Sanseverino è Antonio Majetta1.2.20
24. Della Cava è Agostino Fiorillo….1.2.20
25. Calabrese è Angiola La Vacca…1.2.20
26. Di Summonte è Aniello d’Amato..1.2.20
27. Della Cava è Aniello Schiavo…….1.2.20
28. Di Nocera de’ Pagani è Antonio Vignola……………………………………………..1.2.20
29. Di Perdifumo è Andrea Giglio……1.2.20
30. Di Sanseverino è Angelo Redente.1.2.20
31. Di Chieti è Angelo Andrea Corsi…1.2.20
32. Napolitano [di Napoli] è Antonio Basso……………………………………………….1.2.20
33. Di Solofra è Antonio Ropuzzo…..1.2.20
34. Di Lauro è Alessandro Torino…….1.2.20
35. Dell’Aquila è Agostino Conte…….1.2.20
36. Di Bologna è Antonio Romano……1.2.20
37. Di S.Angelo è Antonio di Vita……1.2.20
38. Di Bracigliano è Andrea Daniele…1.2.20
39. Della Cava è Aniello Tafuro……….1.2.20
40. Napolitano [di Napoli] è Arcangelo Lettiere….1.2.20
41. Della Cava è Angiolo Coppola…..1.2.20
42. Di Nocera è Antonio Vignola……..1.2.20
43. Nativo Napolitano [di Napoli] è Don Andrea Felippo Lauro con casa propria e casa nel Distretto di Santa Maria delle Donne con bottega a Capo di Piazza, massaria a Santo Leonardo, il Grotto, San Nicola à Cagnano, territori a Il Muro, Avossa, Carrara………..425.25
44. Di Cetara è Don Antonio Landi con casa al Conservatorio………………………………….83.10
45. Di Nocera è Andrea Nacchio con due bovi…………………………………………………….6.20
46. Napoletano [di Napoli] è Andrea Errico………………………………………………..1.2.20
47. Di Cosenza è Antonio Nicastro……1.2.20
48. Del Cilento è Andrea Chiariello….1.2.20
49. Della Costa è Antonio di Diana….1.2.20
50. Della Cava è Antonio Rinaldo……1.2.20
51. Di Torre Orsaja è il Dottore Fisico Don Anselmo Coella………………………………….1.2.20
52. Napolitano [di Napoli] è Antuono Bagnara……………………………………………..1.2.20
53. Di Massa Carrara è Agostino Odoardo………………………………………….1.2.20
54. Di Sicilia è Antonio Carpentiero…1.2.20
55. Di Perdifumo è Andrea Carpeniello…………………………………………..1.2.20
56. Napolitano [di Napoli] è Antonio di Marco………………………………………………….1.2.20
57. Di Cava è Arcangelo Salerno……..1.2.20
58. Di Napoli è Antonio Russo………..1.2.20
59. Di Sanseverino è Antonio Quaranta…………………………………………….1.2.20
60. Della Cava è Antonio Benincasa….1.2.20
61. Di Evoli è Alessandro Terzo………1.2.20
62. Di Sorriente è Andrea Longobardo……………………………………..1.2.20
63. Di S.Giovanni à Teduccio è Antonio Coppola……………………………………………..1.2.20
64. Della Cava è Antonio Iannelli…….1.2.20
65. Di San Mango è Angelandrea Mercadante………………………………………….1.2.20
66. Di San Valentino è Antonio d’Ambrosio…………………………………………1.2.20
67. Di Filetta è Antonino Galiano…….1.2.20
68. Di Ottajano è Agostino Servellino…………………………………………1.2.20
69. Di Napoli è Alessio Gemma………..1.2.20
70. Di Policastro è Andrea Sofia………1.2.20
71. Di Montella è Aniello Crapariello……………………………………….1.2.20
72. Di Basilicata è Don Andrea di Gregorio……………………………………………1.2.20
73. Di Cetara è Antonio Giordano…….1.2.20
74. Di Napoli è Antonio Starace………1.2.20
75. Di Montecorvino è Angelantonio de Santo…………………………………………………1.2.20
76. Di Perdifumo è Antonio Palumbo…………………………………………..1.2.20
77. Di Napoli è Angelo Pacella………………………………………………1.2.20
78. Di Napoli è Alessandro Arnolfo….1.2.20
79. Di Sanseverino è Ascanio Amaturo…………………………………………….1.2.20
80. Di Acquavella è Antonio di Giacomo…………………………………………..1.2.20
81. Di Nocera è Andrea Vicedomini….1.2.20
82. Di Nocera è Aniello Nacchia……..1.2.20
83. Di Napoli è Agostino Riccio………1.2.20
84. Di Napoli è Andrea Negrone………1.2.20
85. Di Napoli è Antonio di Ausonia…1.2.20
86. Di Atripalda è Antonio Galasso…..1.2.20
87. Di Conca è Andrea di Florio………1.2.20
88. Di Montella è Angelo Sandino……1.2.20
89. Della Cava è Ambrosio Siano……..1.2.20
90. Della Cava è Ambrosio Renna…….1.2.20
91. Di Sanseverino è Angelo de Angelis……………………………………………….1.2.20
92. Di Sanseverino è Angelantonio Mottola………………………………………………..1.2.20
93. Della Padula è Antonio Majnente.1.2.20
94. Di Sanseverino è Andrea Garino…1.2.20
95. Di Brindisi è Antonio di Martino…1.2.20
96. Di Costa è Aniello d’Amico………1.2.20
97. Di Amalfi è Benedetto Pinto………1.2.20
98. Di Giffoni è Berardino Tusio con casa e territorio……………………………………………..136.20
99. Di Nocera de Pagani è Biase Pepe.1.2.20
100. Di S.Lorenzo è Benigno Solito.1.2.20
101. Di Napoli è Berardino Romano…1.2.20
102. Della Cava è Biase Amato………..1.2.20
103. Beneventano [di Benevento] è Bartolomeo Fumo con casa a Pellezzano con territorio………………………………………………..70
104. Della Cava è Bartolomeo Villano.1.2.20
105. Di Venosa è Bartolomeo Tomo….1.2.20
106. Di Pietra (Castagnaro) è Bartolomeo Minuccio che tiene un galesso e tre cavalli……………………………………………………66.20
107. Di Napoli è Biase d’Amato……..1.2.20
108. Di Centola è Bartolomeo di Blasio………………………………………………..1.2.20
109. Di Nocera è Biase Gaiso…………..1.2.20
110. Di Napoli è Bartolomeo Bartese..1.2.20
111. Di Napoli è Biase Coluccio……….1.2.20
112. Di S.Severino è Biase Siniscalco..1.2.20
113. Di Napoli è Bruno Beraglia……..1.2.20
114. Della Molina è Biase de Mauro…1.2.20
115. Di Amalfi è Bartolomeo Pinto…1.2.20
116. Calabrese è Bruno Golia………….1.2.20
117. Di Avellino è Baldassarre Geronimo……………………………………………..1.2.20
118. Di Montecorvino è Don Cesare Vicinanzo con casa propria a Strada di S.Agostino e bosco a Brignano detto Lo Parrillo…………………………………………….390.25
119. Di Napoli è Carlo Coppola………….3.10
120. Di Sanseverino è Cristofaro Rizzo con territorio a Cologna [di Pellezzano] ……………5
121. Di Diano è Crescenzo Costa…….1.2.20
122. Di Vallo di Novi è Carmine di Vito con casa propria a Il Campo……………………………..80
123. Di Saragnano [oggi Baronissi] è Crescenzo Torre..99.10
124. Della Cava è il negoziante Carlo Raimondi……………………………………………..180
125. Di Castelluccio è Cristofaro Cassanese………………………………………….1.2.20
126. Di [/] commorante è Cosimo Sposito…………………………………………….1.2.20
127. Di Camerino è Crociano Barra…1.2.20
128. Di Majuri è Carmine Capone……1.2.20
129. Di Castiglione è Carmine Marino1.2.20
130. Di Prajano è Cesare Mannara…..1.2.20
131. Di Vietri è Crescenzo Volpe…….1.2.20
132. Di Napoli è Carmine d’Alessio….1.2.20
133. Del Postiglione è il Dottor Don Carlo Guerra………………………………………………1.2.20
134. Di Cosenza è Carmine Torniello..1.2.20
135. Di Castro P[.]no, Cosimo Pasquale……………………………………………..1.2.20
136. Del Cilento è il Dottor Don Carlo Severino……………………………………………1.2.20
137. Della Cava è Carmine Romano..1.2.20
138. Di Napoli è Carmine Rasulo……1.2.20
139. Di Sanseverino è Carmine Catino………………………………………………1.2.20
140. Di Sassano è Crescenzo di Lisa..1.2.20
141. Di Nocera è Carlo Bonagionta….1.2.20
142. Di Casoria è Carmine Farina……1.2.20
143. Di Stigliano è Carlo Perrone…….1.2.20
144. Di Scala è Catiello Amendola……1.2.20
145. Di S.Severino è Carlo Mareniello1.2.20
146. Dello Turone è Carmine Porpora1.2.20
147. Di [/] è il Dottor Don Carlo Matteo Granozio con casa Palazziata alla Strada di San Giorgio con altre case con botteghe in vari luoghi e massaria a Fuorni detta La Pescara, e Tondazzo con territorio nella Piana di Cagnano……..163.10
148. Di Sanseverino è Chirico Citro con territorio a Pastorano nel luogo Lo Scigliatiello e appartamento di case a La Casciavecchia…………………………………….456.20
149. Di Rajto è Ciriaco Avallone……..1.2.20
150. Di Montuoro è Carmine Caromanno……………………………………….1.2.20
151. Di Sanseverino è Carmine Grimaldi……………………………………………1.2.20
152. Di San Valentino è Carmine Gregato……………………………………………..1.2.20
153. Di Cilento è Carmine Antonio Chiariello…………………………………………..1.2.20
154. Della Cava è Carlo Romano…….1.2.20
155. Di Bari è Cesare Tancigliazzi…..1.2.20
156. Di Bari è Cesare Finamore……….1.2.20
157. Di S.Severino è Carlo Mariniello1.2.20
158. Di Cilento è Carlo Orlando……..1.2.20
159. Di S.Auferio è Carmine Curcio…1.2.20
160. Di Pollica è Carmine Baglivo…..1.2.20
161. Della Costa è Crescenzo Pinto….1.2.20
162. Di Giffoni è Carmine d’Amato….1.2.20
163. Di Valentino è Cesare Ascolese….1.2.20
164. Di Portici è Carmine Nobile…….1.2.20
165. Dell’Oliveto è Carmine Celetra…1.2.20
166. Di Buccino è Carmine Amendola1.2.20
167. Di Bosco è Carlo Desiato…………1.2.20
168. Di Napoli è Domenico Limongello ………………………………………………………..1.2.20
169. Di Santo Mango è Donato di Giacomo…………………………………………….1.2.20
170. Di Laurito è Domenico Speranza………………………………………….1.2.20
171. Della Cava è Domenico Vitale…1.2.20
172. Di S.Severino è Donato Alfano…1.2.20
173. Di Napoli è Diego di Rosa………1.2.20
174. Di [/] è lo scarparo Donatantonio Donadio……………………………………………1.2.20
175. Della Cava è Donato Fiorillo……1.2.20
176. Di Nocera è Donato d’Alvo……..1.2.20
177. Di S.Giorgio è Domenicantonio Iennavo…………………………………………….1.2.20
178. Di Lucera è Diego Nicola Galiale1.2.20
179. Di Casoria è Domenico Farina…1.2.20
180. Di Napoli è Domenico Pozzillo…1.2.20
181. Di Montefusco è Domenico di Arena…………………………………………………1.2.20
182. Di Barrile è Domenicantonio Marzueto………………………………………….1.2.20
183. Di Napoli è Domenico Borriello..1.2.20
184. Di Montefusco è Domenico Cuorvo…………………………………………….1.2.20
185. Di S.Giovanni à Teduccio è Domenico Rasulo……………………………………………….1.2.20
186. Di Sanseverino è Domenico Attanasio……………………………………………1.2.20
187. Di Sanseverino è Domenico d’Arco………………………………………………1.2.20
188. Di Boccino è Domenico Corrado…………………………………………..1.2.20
189. Di Vietri è Domenico Pippa……..1.2.20
190. Di Calabria è Domenico Bilotta..1.2.20
191. Della Castelluccia è Domenico Lettieri……………………………………………..1.2.20
192. Di Cilento è Donato della Trecchia……………………………………………1.2.20
193. Del Cilento è Domenico d’Orlando………………………………………….1.2.20
194. Di Calabria è Domenico di Felice……………………………………………….1.2.20
195. Della Cava è Domenico Principe……………………………………………1.2.20
196. Del Vallo è Domenico Miracolo…………………………………………..1.2.20
197. Di Corleto è Domenico Piletta…1.2.20
198. Di Serino è Domenico Apicella..1.2.20
199. Del Castello dell’Abate è Domenico Monzillo………………………………………………..20
200. Di Nocera è Domenico Pirro con casa a Vicolo delle Fornelle…………………………..83.10
201. Di Avellino è Domenico Preziuso con casa propria……………………………………….33.10
202. Di Cilento è Domenico Sernicola1.2.20
203. Di Sanseverino è Domenico Losito……………………………………………….1.2.20
204. Di Gerace è Domenico Magrino..1.2.20
205. Di Serino è Donato Pennacchia…1.2.20
206. Di Avellino è Domenico Iannulo..1.2.20
207. Di Cilento è Domenico Greco…..1.2.20
208. Di Ravello è Domenico Coppola.1.2.20
209. Di Avellino è Domenico Batta’….1.2.20
210. Di Cilento è Donato Cerruto……1.2.20
211. Della Cava è Domenico Antonio Sesio………………………………………………..1.2.20
212. Di Cimitino è Donato Santella con 7 mula………………………………………………………23.10
213. Di Sarno è Diego Carbone……….1.2.20
214. Di Reggio è Domenico Cara…….1.2.20
215. Di Cilento è Domenico Sergio….1.2.20
216. Di Sanseverino è Donato Guariniello…………………………………………1.2.20
217. Di Fusara [di Baronissi] è Donato Consilio con casa a Cologna [di Pellezzano] e 150 capre…………………………………………………28.10
218. Di Sanseverino è Diodato Pierri con casa a Pastorano………………………………………35
219. Delle Selvetelle è Erberto Crassi..1.2.20
220. Di Fierenza è Evangelista Stelli…1.2.20
221. Di S.Severino è Ettore Guadagno1.2.20
222. Di Napoli è Emanuele Lanniola..1.2.20
223. Di Basilicata è Egidio Ruggiano.1.2.20
224. Di Calvanico è il Magnifico Angelo Fedele con casa propria alla Strada di S.Agostino e casa a Casa Rosa…………………………………..125
225. Di Napoli è Francesco Palmieri..1.2.20
226. Di Meglianico è Francesco Mannaja……………………………………………..1.2.20
227. Della Cava è Francesco di Falco..1.2.20
228. Di Sanseverino è Fiorentino Petrone……………………………………………….1.2.20
229. Di Tolve è Felice Guarino che ha un negozio di mercitoria……………………………….200
230. Di Nola è Francesco Tufano con 4 bovi……………………………………………………23.10
231. Di Casalenuovo è Felice Cestaro…………………………………………….1.2.20
232. Di Cetara è il Magnifico Francesco Antonio Giordano con casa propria e varie botteghe e massaria a Pastina……………………400
233. Di Vietri è Francesco Pascardo……….20
234. Di [/] è il Procuratore Fiscale della Regia Udienza Dottor Don Filippo Ferra……………………………………………….1.2.20
235. Di Montemauro è Francesco di Lorenzo…………………………………………….1.2.20
236. Di Nola è Felice Nappo…………..1.2.20
237. Di Sarno è Francesco Cammardella……………………………………..1.2.20
238. Di Omignano è Ferdinando dello Schiavo……………………………………………1.2.20
239. Di Aversa è Felippo de Angelis..1.2.20
240. Di San Severino è Francesco Avossa………………………………………………1.2.20
241. Di Celento è Francesco Capo…..1.2.20
242. Di Serino è Francesco Farina……1.2.20
243. Di [/] è Francesco Sperendeo….1.2.20
244. Di [/] è Francesco di S.Severino.1.2.20
245. Della Cava è Francesco Tajano…1.2.20
246. Di [/] è il mercadante Magnifico Francesco Barone………………………………….140
247. Di Angri è Francesco Letterese…1.2.20
248. Del Cilento è Francesco Lauriello…………………………………………….1.2.20
249. Di Grammo è Francesco Reccia..1.2.20
250. Di Sava [di Baronissi] è il Dottor Don Francesco Guerrasio…………………………133.10
251. Di Napoli è Francesco di Napoli..1.2.20
252. Di Sanseverino è Don Francesco Petrone……………………………………………..1.2.20
253. Di Napoli è Francesco Grasso…..1.2.20
254. Di Napoli è Francesco Caparelli..1.2.20
255. Di Vietri è Fortunato Cimino……1.2.20
256. Di Potenza è Felice Padula………1.2.20
257. Di Napoli è Francesco Rasulo…..1.2.20
258. Di Napoli è Francesco della Polla…………………………………………………1.2.20
259. Del Cilento è Francesco di Agosto……………………………………………..1.2.20
260. Di Solofra è Filippo Garzillo……1.2.20
261. Di Scala è Filippo Amendola…..1.2.20
262. Di Siano è Francesco Navarra…..1.2.20
263. Di Melfi è Francesco Gregna……1.2.20
264. Di Bagnoli è Francesco Baccajano…………………………………………1.2.20
265. Di Nocera è Francesco Lombardo………………………………………………..1.2.20
266. Di Vietri è Francesco Trezza…….1.2.20
267. Di Avellino è Francesco Laudonico…………………………………………1.2.20
268. Di Agropoli è il Dottor Don Francesco Mignone…………………………………………..1.2.20
269. Di Tolve è Felice Marrese……….1.2.20
270. Di Cilento è Fortunato Mignone.1.2.20
271. Di Napoli è Francesco Oglione…1.2.20
272. Di Cilento è Francesco Tuccillo..1.2.20
273. Di Serino è Francesco Rizzo……1.2.20
274. Di Sieti è Francesco Genatiempo.1.2.20
275. Di Lecce è Francesco Vignes…..1.2.20
276. Di S.Severino è Francesco Ferrara……………………………………………….1.2.20
277. Di Benevento è Francesco Antonio Ricciardo…………………………………………..1.2.20
278. Di [Roma] è il Romano Francesco Delari……………………………………………….1.2.20
279. Di Giffoni è Francesco Grimaldi.1.2.20
280. Di [/] è Francesco Varrone………1.2.20
281. Di Solofra è Filippo Garzillo……1.2.20
282. Di Bitonti è Francesco Coccia….1.2.20
283. Di Colletro è Francesco Paoluccio……………………………………………1.2.20
284. Di Lauro è Francesco Ferrante..1.2.20
285. Di Calabria è Francesco Bilotta..1.2.20
286. Di Sardegna è Francesco Pellegrino………………………………………….1.2.20
287. Di Solofra è Filippo Grasso…….1.2.20
288. Di Striano è Francesco di Ambruoso………………………………………….1.2.20
289. Di Giffoni è Francesco d’Apice..1.2.20
290. Di Napoli è Felice Sannino………1.2.20
291. Di Bari è Giovanni di Girolamo……………………………………………1.2.20
292. Di Monte Corvino è Don Gaspare Morese……………………………………………..1.2.20
293. Di Sanseverino è Giuseppe di Luca………………………………………………..1.2.20
294. Di Napoli è il merciaiuolo Giovanni Gemma…………………………………………………….60
295. Di Sarno è Giacomantonio Barbarulo………………………………………………..20
296. Di Napoli è Gennaro Oranges…..33.20
297. Di Napoli è Giuseppe Cuoci…….1.2.20
298. Della Cava è Giuseppe Fiorillo..1.2.20
299. Della Acerra è Gennaro Coja……1.2.20
300. Della Cava è Giuseppe di Simone..8.10
301. Della Cava è Gaetano Lambierto………………………………………..1.2.20
302. Di Napoli è Gaetano Cannavacculo…………………………………..1.2.20
303. Di Napoli è Giovanni Nocerino…1.2.20
304. Di Napoli è Giovanni Battista Pesce………………………………………………..1.2.20
305. Di Napoli è Gabriele Casieri……1.2.20
306. Di Napoli è Gennaro Podesta…..1.2.20
307. Del Cilento è Gaetano Sergio….1.2.20
308. Di Sanseverino è Giacomo Orefice……………………………………………..1.2.20
309. Della Cava è Gennaro di Congilio…………………………………………..1.2.20
310. Della Cava è Gennaro Marino….1.2.20
311. Di Campagna è il Dottor Don Gennaro Magrelli…………………………………………………210
312. Di Napoli è Giovanni Peola………1.2.20
313. Di Nocera è Giuseppe Pecoraro..1.2.20
314. Di Castiglione è Giovanni Vitolo del fu Domenico con casa propria e territorio………………………………………………46.20
315. Dell’Olevano è Giuseppe Luongo con casa propria nel Ristretto della Chiesa di Sant’Anna…………………………………………161.20
316. Di Napoli è Giuseppe Seccia…..1.2.20
317. Di Nocera è Giuseppe Montella.266.20
318. Di Vietri è Giuseppe Visconti…..1.2.20
319. Di Montefusco è Giuseppe Rufolo……………………………………………..1.2.20
320. Di Monte Corvino è Giuseppe Sturno………………………………………………1.2.20
321. Di Cetara è Gennaro Avallone….1.2.20
322. Di Napoli è Giovanni Prudente..1.2.20
323. Della Cava è Gisueppe Avossa….1.2.20
324. Di Castiglione è Gaetano Naddeo con casa e territorio propri………………………………80
325. Di Vietri è Giacomo Amendola….1.2.20
326. Di Solofra è Giovanni di Majo…..1.2.20
327. Della Cava è Giuseppe Avossa….1.2.20
328. Della Cava è Gennaro di Carlo…1.2.20
329. Di Napoli è Giovanni Amendola..1.2.20
330. Di Giffoni è Gennaro Bucca…….1.2.20
331. Di Caggiano è Gennaro Lupo……1.2.20
332. Di Avellino è Gennaro Celentano…………………………………………1.2.20
333. Di Cilento è Giuseppe Mazzarella con casa sotto le Case del Monte dei Morti………33.10
334. Di Sanseverino è Giuseppe d’Auria……………………………………………..1.2.20
335. Di Napoli è Giuseppe Roveglia…1.2.20
336. Di Napoli è Gregorio Zeppa…….1.2.20
337. Del Vallo di Novi è Giovanni di Filippo……………………………………………….1.2.20
338. Di Lecce è Giuseppe Mangarelli………………………………………..1.2.20
339. Di Napoli è Giovanni di Diana…1.2.20
340. Della Polla è il Dottor Don Gennaro Pezzolano…………………………………………1.2.20
341. Di Napoli è Giuseppe di Vincenzo…………………………………………..1.2.20
342. Di Napoli è Giuseppe Mannelli…1.2.20
343. Di [Francia] è il Francese Giuseppe Peroron……………………………………………..1.2.20
344. Della Cava è Gennaro di Concilio…………………………………………….1.2.20
345. Della Guardia è Giuseppe Grimaldi…………………………………………..1.2.20
346. Di Sanseverino è Giuseppe di Gennaro…………………………………………..1.2.20
347. Della Cava è Giuseppe Arienzo…1.2.20
348. Di Calabritto è Giuseppe Filippone………………………………………….1.2.20
349. Di Cannalonga è Giuseppe Antonio Valletta……………………………………………….1.2.20
350. Della [Calabria] è il Calabrese Gennaro Tuorio……………………………………………….1.2.20
351. Di Palermo è Giovanni Cardelle.1.2.20
352. Della Rocca è Giuseppe Sellitto..1.2.20
353. D’Apruzzo è Giuseppe Blosa…..1.2.20
354. Di Troja è Giuseppe Bizzarro……1.2.20
355. Di Sanseverino è Giovanni Battista Fumo………………………………………………..1.2.20
356. De Bari è Giovanni di Girolamo..1.2.20
357. Di [/] è Don Giuliano Bandini…1.2.20
358. Di Napoli è Giuseppe Starace….1.2.20
359. Di Napoli è Giovanni Russo……1.2.20
360. Di [/] è Giovanni Marzano……….1.2.20
361. Della Polla è Giovanni Battista Malluso……………………………………………1.2.20
362. Di Sanseverino è Giuseppe Sarno…………………………………………………1.2.20
363. Di Pescara è Gennaro Sola………1.2.20
364. Di Buccino è Giovanni Manzino.1.2.20
365. Della Cava è Giuseppe Colonico.1.2.20
366. Di Napoli è Giuseppe Garofalo..1.2.20
367. Di Avellino è Giuseppe di Napoli.1.2.20
368. Di Lavoro è Giuseppe Mazzeo…1.2.20
369. Di Acquavella è Giuseppe Gogliucci………………………………………….1.2.20
370. Della Cava è Giuseppe Sessa…..1.2.20
371. Di Angri è Giuseppe Pedeliento.1.2.20
372. Di Cilento è Giuseppe Lauriello.1.2.20
373. Di Avellino è Giuseppe Peluso…1.2.20
374. Di Frasce è Giuseppe Pascariello1.2.20
375. Di Caggiano è Gerardo Lupo…..1.2.20
376. Della Cava è Giuseppe della Monica……………………………………………..1.2.20
377. Delle Selvetelle è Giuseppe Zirpolo……………………………………………..1.2.20
378. Di Marateja è Giovanni Pietro Taranteia……………………………………………..1.2.20
379. Della Cava è Giuspepe Pippa……1.2.20
380. Della Cava è Giovanni d’Amico…1.2.20
381. Di Napoli è Gennaro Palmiero…1.2.20
382. Dell’Isola di Capro è Giorgio Cipriano…………………………………………..1.2.20
383. Di Napoli è Gennaro di Somma..1.2.20
384. Di Napoli è Giuseppe Oliva…….1.2.20
385. Di Napoli è Giuseppe della Polla.1.2.20
386. Di Napoli è Giuseppe Mauro…….1.2.20
387. Di Napoli è Giuseppe Granaulo..1.2.20
388. Di Napoli è Giuseppe Iannulo….1.2.20
389. Di Majuri è Giovanni Pietro Picella………………………………………………1.2.20
390. Di Nocera è Giuseppe Pirozzi…..1.2.20
391. Di Napoli è Giuseppe Guarniello1.2.20
392. Di Calabria è Giovanni Liento…1.2.20
393. Di Napoli è Giovanno Oranges..1.2.20
394. Di Sanseverino è Giuseppe Torre1.2.20
395. Di Amalfi è Gaspare Roppaldo…1.2.20
396. Di Sanseverino è Giovanni Villani………………………………………………1.2.20
397. Di Potenza è Gerardo Spadafora.1.2.20
398. Di Giffoni è Giacomo Landi……1.2.20
399. Della Cava è Gaetano Lambierto1.2.20
400. Di San Giorgio è Giovanni Roscigno…………………………………………..1.2.20
401. Di Sicignano è Gregorio Gori…..1.2.20
402. Di Castiglione è Gaetano Donadio….60
403. Di Montefusco è Giacomo Cesaro……………………………………………….1.2.20
404. Di Napoli è Gennaro Orecchio…1.2.20
405. Di Cetara è Gennaro Erroja con casa propria alle Fornelle…………………………..226.20
406. Di Aturare è Giuseppe di Meo…1.2.20
407. Di Sanseverino è Geronimo Torre………………………………………………….1.2.20
408. Di San Valentino è Giuseppe d’Ambrosio………………………………………1.2.20
409. Di Giffoni è Don Gaspare di Napoli con casa propria a Casciavecchia……………………….60
410. Di Filetta è Gennaro Milione……1.2.20
411. Del Celzo è Gennaro Vassallo con casa a La Dogana…………………………………………100
412. Di Sanseverino è Giosafat Scafaro……………………………………………….1.2.20
413. Della Cava è il Magnifico Gaetano Errico con casa propria e casa a incarto e tiene negozio di mercanzie……………………………..428
414. Di Montecorvino è Don Giovanni de Angelis con massaria a La Calcedogna, territorio a La Torricella e magazeno nella Dogana del Grano……………………………………………….399.20
415. Di Solofra è Gennaro di Majo con casa propria a Capo di Piazza………………………….300
416. Di Cilento è Giuseppe Avignone..1.2.20
417. Di Sanseverino è Giacomo Brogna……………………………………………….1.2.20
418. Del Cilento è Gennaro Mazzarella…………………………………………..1.2.20
419. Di Nocera è Giovanni Attianese con casa nel Distretto di S.Maria dei Barbuti………………………………………………26.20
420. Della Cava è Geronimo di Vita….1.2.20
421. Di San Valentino è Giovanni d’Ambrosio……………………………………….1.2.20
422. Di Lauria è Gennaro Farago…..1.2.20
423. Di Napoli è Giovanni di Fiore con due territori accosti alla casa propria a Pellezzano e territorio a La Lamia e a La Cerritola…….448.5
424. Della Cava è Ignazio Moscarella.1.2.20
425. Di Napoli è Ignazio Majo………..1.2.20
426. Di Cilento è Ignazio Guariglia….1.2.20
427. Della Costa è Ignazio Amendola.1.2.20
428. Di Vietri è Ignazio Vigilante……1.2.20
429. Di Calabria è Ippolito Cetraro….1.2.20
430. Di Sanseverino è Ignazio Carraturo……………………………………………1.2.20
431. Di Santa Croce è Don Ignazio Torre con massaria e bosco con case dentro………83.20
432. Di Sanseverino è Liborio d’Auria con giardino fuori Portarotese…………………….86.20
433. Della Cava è Luca Andrea de Simone……………………………………………..1.2.20
434. Di Nocera è Lorenzo Alberto……1.2.20
435. Di Solofra è Liborio Vigilante…1.2.20
436. Di Atripalda è Liborio Alvino….1.2.20
437. Della Cava è Luca Fasano………..1.2.20
438. Di Gravino è Leonardo Lembo…1.2.20
439. Di Foggia è Lonardo della Neve..1.2.20
440. Di Sanseverino è Luca di Chiara.1.2.20
441. Della Cava è Liberato Annino….1.2.20
442. Do Sorriento è Luca Lombardo..1.2.20
443. Della Cava è Loberto Acina……..1.2.20
444. Di Majuri è Lonardo Venosi…….1.2.20
445. Di Sanseverino è Lonardo d’Auria…………………………………………….1.2.20
446. Di Montefusco è Lonardo Antonio Benincasa………………………………………….1.2.20
447. Della Cava è Lorenzo Villano…..1.2.20
448. Della Cava è Lorenzo Marino con casa, territorio e bosco a Croce……………………….66.20
449. Della Cava è Lorenzo Lamberto con selva e cellaro a Lo Pennino……………………66.20
450. Di [Roma] è il Romano Luca Antonio Brunetti……………………………………………….1.2.20
451. Della Cava è Lorenzo Marino….1.2.20
452. Di S.Germano è Lonardo Clemente…………………………………………….1.2.20
453. Della Cava è Lonardo Garofalo..1.2.20
454. Di Avellino è Lorenzo Mozzetta..1.2.20

– Cellaro a Portanuova,
– 2 botteghe alla Strada di Portanuova,
– Territorio Ortoligio con case dentro al Luogo detto Lo Valle,
– Varie esiggenze di capitoli,
– Territorio a Calcedogna………………2589.5

9. Monastero de’ PP. Carmelitani per:
– Massaria nel Casale d’Ogliara,
– Casa nel Casale di Brignano,
– Casa dirimpetto la Parrocchiale di S.Gregorio,
– Varie esiggenze,
– Esigge dalla Città………………………..665.10

[A pagina 860 della bobina è riportata a tutta pagina una splendida raffigurazione di S.Filomena, sotto è scritto Napoli S.Biagio, ma trattasi di una interpolazione in quanto è assente nel volume cartaceo originale.]

10. Monastero di Santa Maria delle Grazie per:
– Numerosi crediti perpetui e consegnativi per montagne e terreni,
– Comprensorio a Portanova,
– Comprensorio di case accosto al Convento
– Comprensorio di terre per uso di riso nella Piana al Luogo detto La Pernina……………2947

11. Monastero di DD.Monache Nobili di San Giorgio per:
– Comprensorio di case nella Piazza di S.Agostino
– Botteghe e magazzeni per uso di fiera,
– Case attaccate alla clausura del Monastero,
– 2 botteghe a Cortedorica,
– Forno con 2 botteghe a Cortedorica,
– Comprensorio di case e botteghe a S.Petrillo
– Magazzini alla Dogana del grano,
– Territorio a L’Isca, Il Pagano, Torre di Vicentino, Le Lonze con massaria
– Esigenze di capitali numerose…….6804.3

12. Monastero della Pietà, seu Pianta Nova di DD.Monache Nobili di Salerno per:
– Doverse esigenze,
– Forno con casa accosto al Monastero,
– Palazzo sito Sopra Il Monte nel Ristretto di San Massimo,
– Magazzeno per uso di Fiera alla Strada di Portanova,
– 4 botteghe attaccate alle mura del Monastero,
– Comprensorio di case e botteghe all’incontro S.Pietro à Grisonte…………..2891.5

13. Monastero di DD.Monache di S.Maria Maddalena per:
– casa nel Ristretto di S.Maria, dico di S.Andrea à Lavina,
– Comprensorio di case a Casa Rosa,
– Comprensorio al Conservatorio Vecchio,
– Varie esiggenze,
– Territorio a Il Magazino, La Maddalena, La Piana, L’Acquasanta…………………….6196.15

14. Monastero di DD.Monache di S.Maria della Mercede per:
– Numerose esigenze,
– Casa nella Parrocchiale de’ Barbuti,
– Casa all’incontro Santa Maria della Mercede,
– Territorio a Contefierro……………..2849.12

15. Monastero di DD.Monache di S.Michele Arcangelo per.
– 2 magazzini nella Piazza di Portanova,
– 2 territori di riso a Li Fangarielli………923

16. Conservatorio [/]:
– Alcune esiggenze……………………………736

17. Mensa Arcivescovile per:
– Molini da macinar grano fuori la Porta della Città,
– Bottega a Porta di Mare,
– 2 massarie a Il Tufo,
– Massaria a Bosco a Mariconda…..8168.20

18. Confraternita de Nobili di S.Antonio per:
– Casa alla Strada di S.Agostino……….69.10

19. Confraternita [/]………………………440.25

20. Chiesa del Soccorso de venditori di pesce per:
– 4 magazzini Sotto la Chiesa……………….145

21. L’Oratorio di San Berardino per:
– Comprensorio di case alla Strada di S.Agostino……………………………………………..83

22. Oratorio nel nome di Dio e SS.Rosario di Salerno per casa a La Coppola…………….29.10

23. Oratorio di San Pietro in Vinculis per:
– Case e alcune botteghe
– Selva nel Casale di Giovi……………..402.15

24. Oratorio di Giesù dentro la Chiesa di S.Antonio Abbate per magazzino alla Regia Dogana…………………………………………….145.17

25. Oratorio della SS.Vergine dell’Assunta e S.Martino per massaria nel Casale di Brignano………………………………………………202

26. Conservatorio nuovo dell’Annunziatella per:
– Casa accosta al Conservatorio
– Cellaro con tre magazzini
– Comprensorio al Vicolo di S.Anna…1355.7

27. Monte della Carità…………………487.15

28. Oratorio di S.Stefano per comprensorio con due botteghe…………………………………574.4

29. Chiesa dello Spirito Santo del Casale di Pellezzano per il bosco a L’Aquara………..53.10

30. Monte di Casa Fresa alla Pastina…………………………………………….427.20

31. Monte istituito da Don Carlo Gaeta……………………………………………………p/r

32. Chiesa di S.Maria dell’Avvocata per casa con cellaro nel Vicolo di S.Anna……………….420

33. Beneficio di S.Antonio dentro la Parrocchiale di Giovi per territorio a Li Santi…………………………………………………..51.20

34. Beneficio di S.Trofimena e S.Maria de’ Barbuti……………………………………………….43.10

35. Beneficio di S.Andrea de’ Pastorano………………………………………………..50

36. Beneficio di Don Ferdinando Landolfi…………………………………………………33

37. Beneficio di S.Benedetto piccolo….18.10

38. Beneficio di S.Antonio per:
– Casa a Largo di Portanova
– Massaria nel Casale della Pastina con due territori…………………………………………….142.15

39. Beneficio semplice di Don Matteo

455. Di S.Giorgio è Luca d’Auria……1.2.20
456. Della Cava è Matteo Avallone….1.2.20
457. Di Majuri è Matteo d’Alessio…..1.2.20
458. Di Napoli è Michele Sebastiano..1.2.20
159. Di Tramonti è Matteo Volpe…….1.2.20
460. Di Sanseverino è Matteo Villani.1.2.20

502. Di Nocera è Nicola Desiderio……1.2.20
503. Di Sanseverino è Nicola Napolitano……………………………………….1.2.20
504. Di Sanseverino è Nicola Lepre..1.2.20
505. Di San Giorgio è Nicola d’Auria con massaria detta Le Pezze………………………263.10
506. Del Cilento è Nicola Battagliese..1.2.20
507. Di Montefusco è Nicola Casino…1.2.20
508. Di Napoli è Nicola Costanzo……1.2.20
509. Di S.Giorgio è Nicola d’Auria…..1.2.20
510. Delle Salvetelle è Nicola Mascariello……………………………………….1.2.20
511. Della Cava è Nicola di Marino……….70
512. Della Massa è Nicola Battagliese1.2.20
513. Di Vignale è il Dottor Don Nicola Luongo con casa con giardino a Porta di Ronga……………………………………………………270
514. Della Cava è Nicola Grado con comprensorio a Le Fornelle………………….103.10
515. Di Omignano è Don Nicola Mazzacano Principe di Omignano che esigge da Salerno annui Ducati 92 per capitale di 2000 ducati……………………………………………….306.20
516. Della Cava è Nicola Mannelli con massaria detta Lo Paradiso a Pastina con due case dentro………………………………………..53.10
517. Di Molitierno è Nicola Melillo….1.2.20
518. Di Sanseverino è Nunziante Villano……………………………………………….1.2.20
519. Di Napoli è Nicola Calabrese…..1.2.20
520. Di [/] è Natale del Giudice con comprensorio a Porta di Mare……………….1.2.20
521. Di Albanella è Nicola Stellavato..1.2.20
522. Di Cava è Nicola Pepe…………….1.2.20
523. Di Mirabelli è Nicola Rabosca….1.2.20
524. Di Napoli è Nicola di Stefano….1.2.20
525. Di Sanseverino è Nicola Cerillo..1.2.20
526. Della Fragola è Nicola Iorio…….1.2.20
527. Di Napoli è Nicola Cangemma…1.2.20
528. Di Napoli è Nicola Langella…….1.2.20
529. Di Napoli è Nicola Macchia…….1.2.20
530. Della Cava è Nicola Villani……..1.2.20
531. Di Napoli è Nicola Russo………..1.2.20
532. Di Napoli è Natale Amendola…..1.2.20
533. Di Napoli è Nicola Vicinanzo…..1.2.20
534. Della Afragola è Nicola Cimino..1.2.20
535. Di Calabritto è il magnifico Notar Nicola Berardinelli……………………………..1.2.20
536. Di Langiano è Don Nicola Cavaccini………………………………………….1.2.20
537. Di Montuori è Nicola Sica………1.2.20
538. Della Cava è Nicola Ruggiero….1.2.20
539. Di Nocera è Nicola Amore………1.2.20
540. Di Napoli è Nicola Cemeniello..1.2.20
541. Di Napoli è Nicola Tedesco…….1.2.20
542. Di Napoli è Nicola Capuano……1.2.20
543. Di Napoli è Nicola Pedeliente….1.2.20
544. Della Cava è Nicola Angione…..1.2.20
545. Di Napoli è Nicola Ruina………..1.2.20
546. Di Napoli è Nicola Russo………..1.2.20
547. Di Andria è Nicola Sessa………..1.2.20
548. Di Napoli è Nicola Loffredo……1.2.20
549. Di Sanseverino è Nicola Salvato.1.2.20
550. Di Nocera è Nicola Palomba……1.2.20
551. Di Napoli è Nicola Grimaldi……1.2.20
552. Di San Giorgio è Nicola di Simone con casa a Pastorano………………………………………20
553. Di Lauria è Nicola Zaccaro con casa a Ogliara…………………………………………………..20
554. Di Sanseverino è Nunziante Zombrano…………………………………………1.2.20
555. Di [/] è Onofrio di Blasio………..1.2.20
556. Di Romagnano è Orazio di Lorenzo……………………………………………1.2.20
557. Di Gerola è Onofrio Paolillo……1.2.20
558. Di Fuschianovi è Odoardo Stefanini……………………………………………1.2.20
559. Del Cilento è Pietro Grasso……..1.2.20
560. Di Tricarico è Pietro Berardi…….1.2.20
561. Di Giffoni è Pasquale Falchetta…1.2.20
562. Della Cava è Pasquale Salmone..1.2.20
563. Della Cava è Pasquale di Filippo.1.2.20
564. Di Napoli è Pietrantonio Zottola.1.2.20
565. Della Cava è Pasquale Villani…..1.2.20
566. Della Cava è Pietro Fiorillo…….1.2.20
567. Di Cilento è Pietro Foniciello….1.2.20
568. Di Amalfi è Pietro d’Amodio…..1.2.20
569. Di Majuri è Pietro di Simone…..1.2.20
570. Di Montecorvino è Pasquale Tardella……………………………………………..1.2.20
571. Della Cava è Pasquale Catino….1.2.20
572. Di S.Severino è Pasquale Bracale1.2.20
573. Di Sanseverino è Pietro d’Auria.1.2.20
574. Di Serino è Pasquale Rizzo………1.2.20
575. Di Melfi è Pasquale Gregna…….1.2.20
576. Della Quaglietta è Pietro Trojano1.2.20
577. Di Amalfi è Pasquale Pignone….1.2.20
578. Di S.Severino è Prospero Alfano.1.2.20
579. Di Napoli è Pasquale Cosmo……1.2.20
580. Di Roma è Pietro Privetta………..1.2.20
581. Di Reggio è Prospero Martelli….1.2.20
582. Di Otranto è Pasquale Cocola…..1.2.20
583. Di Majuri è Pasquale Landi…….1.2.20
584. Della Cava è Pasquale Pellegrino1.2.20
585. Del Cilento è Pietro Rubbino……1.2.20
586. Di S.Severino è Pietrantonio Mari…………………………………………………1.2.20
587. Di Ancona è Pietro Gasparri…….1.2.20
588. Della Cava è Pietro Avallone……1.2.20
589. Di Noceria è Prisco Carbone……1.2.20
590. Di Solofra è Pietrantonio Lavoro1.2.20
591. Di San Cipriano è Pasquale Marotta……………………………………………1.2.20
592. Di S.Severino è Pasquale Izzo….1.2.20
593. Di S.Severino è Prisco Gaeta…..1.2.20
594. Di Calabria è Pietro Soriano……1.2.20
595. Di Majuri è Pasquale Ferrajoli…1.2.20
596. Di Nocera è Pasquale Annecchino……………………………………….1.2.20
597. Di Napoli è Pasquale Marchillo..1.2.20
598. Di Omignano è Paulino Sgaumrato………………………………………….1.2.20
599. Di Olevano è Pasquale Cesaro…..1.2.20
600. Della Cava è Pasquale d’Amico.1.2.20
601. Di S.Severino è Pietro Giacomo Lupo……………………………………………………1.2.20
602. Di Nocera è Pietro d’Amato…….1.2.20
603. Di Sanseverino è Pasquale Prisco………………………………………………1.2.20
604. Di Diano è Pasquale Belardo…..1.2.20
605. Di Calabria è Pietro Salierno…..1.2.20
606. Di Cava è il Magnifico Simone Franco con casa propria a Capo Piazza e comprensorio di case a Portanova e due magazzini sotto le case del Signor Vivo……………………………………..889
[fine bobina n.35]
607. Della Cava è Simone Franco con casa propria a Capo Piazza e botteghe sotto le case di Andrea di Vivo, comprensorio a Portanova, due magazzini a titolo di incarto, comprensorio e magazzini per uso di fiera e massaria a Pastina…………………………………………..1412.20
608. Di Napoli è Sabbato Catone……..1.2.20
609. Del Cilento è Sigismondo di Rabbino……………………………………………1.2.20
610. Di Nocera è Salvadore Bardella..1.2.20
611. Di Napoli è Saverio Villani……..1.2.20
612. Di Vatolla è Sabbato Marcino….1.2.20
613. Di Bracigliano è Sabbato Femiano……………………………………………1.2.20
614. Di Napoli è Silvestro Torres…….1.2.20
615. Di Capua è Stefano Iannucci……1.2.20
616. Della Cava è Simone Marino……1.2.20
617. Di Troja è Stefano Bizzarro……..1.2.20
618. Di Solofra è Rocco del Pozzo…..1.2.20
619. Di Napoli è Rocco Gagliardo…..1.2.20
620. Di Oppido è Rocco Ruggillo…………20
621. Di S.Severino è Rocco di Fulco…1.2.20
622. Del Cilento è Roberto Izzo……..1.2.20
623. Di S.Severino è Santo Guarino…1.2.20
624. Della Cava è Sabbato Avallone con 3 galesse…………………………………………………….200
625. Di Amalfi è Serafino Amendola con casa con giardino a Santo Leo e tiene negozio di macellaria……………………………………….156.20
626. Della Cava è Simone Celano con 13 muli per vettura……………………………………43.10
627. Di Nocera è Saverio Cioffi………1.2.20
628. Di Madaloni è Salvadore Coscia.1.2.20

Don Cesare Carola possiede massaria detta S.Eustachio e altra detta Casa Rufolo……………………………………………..376.20
3. Don Giovanni Battista Cioffi possiede comprensorio vicino la Porta degli Angeli con massaria a Pastina…………………………….2116.20
4. Il Dottor Don Niccolò Maria Mauro possiede casa propria Palazziata a S.Massimo e palazzo al Dattile, dico San Benedetto, sotto al suddetto………………………………………………..270

rno……………………………………….300
7. Di Puglia, Don Annibale Quaranta con bottega sotto l’Arco della Dogana………………116
8. Di Sanseverino, Don Angelo Andrea d’Arco con oliveto detto La Ripa e costa, un bosco a La Montagna di Costantino……..212.27
9. Di Napoli, Don Antonio Cappella per comprensorio di case della Chiesa di S.Maria delle Grazie e della SS.Annunciata con varie botteghe……………………………………………..366.20
10. Della Cava, Antonio Cascella, con territorio a Lo Stagno e Li Cuomiti…………746.20
11. Di Siano, Angela Ricciardi………………10
12. Di Scala, il Magnifico Antonio Oliva.40
13. Di Sanseverino, Antonio de Vitiis per territorio a Coperchia [di Pellezzano]……13.10
14. Della Costa, Don Andrea Gambardelli per massaria nella Piana di Salerno…………………………………………………320
15. Dello Stato di S.Severino, Domenico Alfenito tutore di Eufemia Quaranta dello Stato di San Severino per comprensorio di case a San Rocco…………………………………………………….30
16. Di Napoli, Don Camillo d’Aragona per territorio detto S.Leonardo nella Piana di Salerno…………………………………………….213.10
17. Di Napoli, Don Carmine Vitale per massaria a San Leonardo………………………….588
18. Di Saragnano [oggi Baronissi], Cesare Mutariello per massaria a Il Grillo………..216.20
19. Di Campagna, Don Carlo Mastrangelo Pagano per casa Palazziata dirimpetto alla Piantanova, casa Palazziata con botteghe e magazzeni a Portanova, detta Casa Luongo, territorio al Fiume Vicentino e Fuorni…1236.20
20. Di Sanseverino, Don Domenico Corriale per terra di riso a La Copula e due botteghe alla Strada di Portanova…………………………….29.78
21. Di Saragnano [oggi Baronissi], Domenico di Felice per comprensorio di case a Pellezzano con territori……………………..136.20
22. Di Sanseverino, Diego Mutariello per territorio…………………………………………..123.10
23. Di Saragnano [oggi Baronissi], il Notar Diego Siniscalco per basso a Casa Villano e territorio………18.10
24. Di Castiglione, Daniele Genuese per massaria a Sordina……………………………….283.10
25. Di Sanseverino, Don Domenico Greco per oliveto con pascolo……………………………..80
26. Di Solofra, Don Paolo Ferrazzano………………………………………..33.10
27. Di Sanseverino, Don Prospero Sica per territorio detto Apollinare……………………………80
28. Di San Cipriano, il Magnifico Pietro di Leone per territorio nella Piana di Salerno……80
29. Di Castiglione, Don Prospero Corvino per massaria………………………………………..93.10
30. Di Castiglione, Tommaso di Martino per territorio a Giovi…………………………………..26.20
31. Di [/] l’Eredi di Don Saverio Bajone per massaria a Il Guarino e cellaro sotto il Conservatorio dell’Annunziatella…………….559
32. Di Sanseverino, Zaccaria Puorza per bosco a Cologna [di Pellezzano] …………….3.10
33. Di Saragnano [oggi Baronissi], Francesco Barra…….7.18
34. Di Giffoni, Don Francesco Maria de Robertis per casa Palazziata a Portanova detta la Barrera e comprensorio a Casa Comito………………………………………………627.10
35. Di Sanseverino, Felice Barra per territorio a Cologna [di Pellezzano]…………..20
36. Di Castiglione, Don Giovanni Battista della Calce……………………………………………..75
37. Di Saragnano [oggi Baronissi], Giacinto Mutariello per territorio a Coperchia [di Pellezzano]………………………………………..120
38. Di Santomango, Giuseppe Cavallo…………………………………………….33.10
39. Di Santo Rufo, Don Gaetano Rinaldo Barone di S.Rufo per taverna con giardino di agrume nel Casale dell’Ancellara e massaria al Paradiso……………………………………………….320.20
40. [Di Napoli], il Napoletano Don Giovanni Battista Gaudioso per massaria e territori al Pozzo………………………………………………..466.20
41. Di Santo Mango, il Sacerdote Don Gerardo Cavallo per castagneto al Pennino……30
42. Di Amalfi, Giovanni Battista del Giudice per giardino per uso di fare cere…………….310.20
43. Di Santomango, Giuseppe Genatiembro per bosco a Giovi……………………………………78.5
44. Di Sanseverino, Girolamo Barra per territorio a La Perruccia……………………….96.20
45. Di Sanseverino, Giovanni Montuoro per territorio a Cologna [di Pellezzano]………23.20
46. Di Sanseverino, Isidoro de Vitiis per oliveto con bosco…………………………………….240
47. Di Sanseverino, Don Giovanni Villani per territorio a La Terra e castagneto a Casa Villani……………………………………………….38.15
48. Di Solofra, Cavaliere Don Giovanni Battista Cioffi per magazzeni vicino la Porta degli Angeli con bottega lorda al Portone di Portanova con altre botteghe e massaria a luogo detto La Pastina………………………………1616.20
49. Di Napoli, Don Lucantonio Maria Martone per massaria a S.Lonardo………..331.10
50. Di Gragnano, Don Lorenzo Cimmino per comprensorio di case a La Piazza……..202.15
51. Di Castiglione, Don Lorenzo Parrillo Lettiero per bosco a Giovi detto Li Rufoli….83.10
52. Della Penta, Matteo Sica per massaria a Il Prato e giardino a Il Paradiso……………207.15
53. Di S.Cipriano, il Magnifico Francesco Vernieri con casa propria a Casa Rosa, territorio ortilizio a Il Fiume Forni, due massarie con casa a La Carcerogna e massaria piccola alla Tufara……………………………………………………416
54. D’Avellino, il Magnifico Principe d’Avellino per i molini ad acqua a Li Nifoli e le valchiere nel luogo detto Le Valchiere di sopra e di sotto………………………………………….18166.20
55. Di [/], Donna Agata Maria Pigalli.244.23
56. Di Atrani, Don Andrea Gambardella…………………………………………320
57. Di [/], Don Annibale Quaranta…….53.10
58. Di Santo Rufo, il Magnifico Barone di Santo Rufo……………………………………….687.10
59. Di Ravello, Don Giovanni Conbuloni…………………………………………..93.10
60. Di Castiglione, Don Domenico Giannettaglio…………………………………………6.20
61. Di [/], Eredi di Don Gaetano di Mauro………………………………………………66.20
62. Di Castiglione, Eredi di Don Domenico di Filippo………………………………………………..20
63. Di [/], Eredi di Paulo Telese………….82.10
64. Dell’Olevano, Eredi di Giacomantonio de Sio………………………………………………..478.10
65. Di [/], Don Francesco Borza…………..115
66. Di [/], Don Giovanni Battista Rotondi……………………………………………..166.20
67. Di [/], Don Giovanni Battista di Concilio………………………………………………..60
68. Di San Giorgio, Il Magnifico Duca di San Giorgio………………………………………136.60
69. Di [/], Gaetano Stoppa…………………..130
70. Di Castiglione, Gaetano Donadio…….8
71. Di [/], Don Gioseppe Castellano…133.20
72. Di Castiglione, Monte di Genuese……………………………………………….120
73. Di [/], Donna Lucrezia Tolini………….600
74. Di [/], il Magnifico Marchese Preschi……………………………………………..126.20
75. Di [/], Monte de Grotti………………….400
76. Di Sorrento, Don Pompeo Correale…………………………………………..533.10
77. Di [/], Don Salvatore Rufolo……….3077
78. Di Solofra, Pietro Garzillo…….283.10
79. Di [/], Don Marchese Amarotti……….120
80. Di Saragnano [oggi Baronissi], Giuseppe Rocco…..11.20
81. Di Sanseverino, Matteo Sica……….96.20
82. Di Castiglione, Ignatio Genuese…27.25
83. Di Sanseverino, Tommaso Villaro.16.20
84.

eppe Donadio………………………………………………33.10
2. Da Sanseverino, il sacerdote Don Antonio Siniscalco…………………………………………..216.20
3. Da Sanseverino, Don Alessio Zappale…………………………………………….287.10
4. Da Roma, il sacerdote Don Nicolò Rigante che tiene a titolo di Beneficio la Cappella di San Nicola di Palma…………………………………………..708.20
5. Il Beneficio di San Pietro de Judicibus…………………………………………………48
6. Il Beneficio di San Bartolomeo di Ogliara……………………………………………83.10
7. Da Catanzaro, il sacerdote Don Giuseppe Poerio………………………………………………166.20
8. Da Vallo di Novi, l’abate Antonini………………………………………………..29
9. Da Nocera de Pagani, il Collegio delle Scole Pie……………………………………………..16.20
10. Da S.Mango, il Beneficio di S.Caterina dentro la Chiesa di San Matteo ad Offiano di S.Mango………………………………………………541.10
11. La Commenda di Malta spettante al Cavaliere Fra’ Don Antonio Antinoro……….710
12. Da Acquamela [di Baronissi], il Beneficio di San Nicola dentro la Parrocchiale, per una montagna in tenimento di Corogna…………………………………………………16
13. Da Majura, il Monistero dei Padri Domenicani……………………………………………346
14. Da S.Mango, il Beneficio di S.Antonio eretto dentro la Parrocchiale……………………..10
15. L’Abbadia di S.Marco in Porta attinente all’abate Don Michele Vargas Macciucca…..289
16. Da Vietri, l’Abbadia di S.Maria spettante all’abate Don Francesco Maria Turboli che possiede in Salerno un molino ad acqua a Nofilo……………………………………………2284.10
17. Da Acquamela [di Baronissi], il Monistero dei Padri Domenicani………….523.10
18. La Badia di Mater Dei……………….1664.5
19. Da Britto, il sacerdote Don Antonio Tisso [detto Frisso in Collet

22. Don Francesco della Rocca……….156.20
23. Francesco d’Agostino di Giuseppe di Giovi……………………………………………………26.20
24. Fortunato del Galdo di Capriglia [di Pellezzano]…………………………………………….25
25. Fortunato di Martino di Coperchia [di Pellezzano]………………………………………………15
26. Francesco Pastore di Simone per casa con due bassi…………………………………………..10
27. Francesco Pellegrino di Domenico per territorio a Coperchia [di Pellezzano]………..10
28. Don Giovanni del Postiglione per territorio a La Scavata………………………….83.20
29. Gennaro di Mauro della Pastina…113.20
30. Giovanni Vicinanzo di Gennaro per territorio a Lo Matone………………………….23.20
31. Gaetano Vicinanzo di Giovi…………….60
32. Giuseppe Antonio Mogavero………33.10
33. Gabriele e Felice Stanzione per territorio a Carasiello…………………………………………..133
34. Giuseppe del Galdo di Domenico per territorio a Ogliara…………………………………..75
35. Don Giuseppe Santa Maria di Matteo di Pastorano………………………………………….100
36. Giovanni Alfiero di Pastorano per territorio a La Ruoca……………………………….100
37. Giuseppe Barone di Casabarone [oggi Valle di Baronissi]…………………………………..10
38. Don Gennaro Antinolfi d’Ogliara per territorio a Coperchia [di Pellezzano]………..40
39. Innocenzo Barone di Capriglia [di Pellezzano] per territori a Coperchia [di Pellezzano]………………………………………….50
40. Leonardo di Lucia della Pastina……….20
41. Lorenzo Rocco di Pellezzano per case proprie……………………………………………….12.15
42. Lonardo Gaudo di Diego di Coperchia [di Pellezzano] per basso a Pellezzano….5.20
43. Matteo di Marino per territorio a Giovi…………………………………………………..93.20
44. Matteo Stanzione di Giovi………………..51
45. Magno Russo di Coperchia [di Pellezzano]…………………………………………23.20
46. Michele Sapere di Ogliara per territorio a Fajano………………………………………………..200
47. Mattia Pentavalle per basso con stalla…………………………………………………37.12
48. Nicola Natella della Pastina………..73.20
49. Nicola Graziano di Pastorano per territorio a Brignano……………………………..58.20
50. Nicola Gaeta fu Marzio per territorio a Capezzano [di Pellezzano]………………..11.20
51. Pietro Paolo Siniscalco per territorio a Fajano……………………………………………….133.10
52. Onofrio Barone di Capriglia [di Pellezzano]…………………………………………….3.20
53. Pascale Galdo e gli Eredi di Matteo Cominale per territorio a Torricella………106.20
54. Pietro Stanzione di Giovi…………………20
55. Pietro Russo di Capriglia [di Pellezzano]……………………………………………..40
56. Pascale di Greco e fratelli di Coperchia [di Pellezzano]……………………………………….13
57. Rosa Natella vedova del fu Francesco Palagano per territorio a Brignano…………….240
58. Stefano Galdo di Capezzano [di Pellezzano]………………………………………………5
59. Donna Teresa Cositori per massaria nella Piana di Salerno, case e territori con peschiera a Li Sabbatini e territorio con bosco a Capezzano [di Pellezzano]……………………………….712.10

 

1. Salerno (Prima Parte)
– Pellezzano
– Coperchia
– Capriglia,
– Colonna
– Capezzano
2. Abatemarco 1743
3. Acerno 1754
4. Acquarola 1743
5. Acquavena 1751
6. Agerola Napoli 1752
7. Agropoli 1754
8. Aiello (di Baronissi)
9. Albanella 1753
10. Alfano 1745
11. Altavilla 1753
12. Amalfi 1742
13. Angillara – Angri 1751
14. Aquara 1753
15. Ascea 1753
16. Atena 1745
17. Atrani 1751
18. Auletta 1743
19. Barbazzano 1754
20. Battaglia 1752
21. Bellosguardo 1754
22. Bosco 1755
23. Bracigliano 1751
24. Buccino 1755
25. Buonabitacolo 1754
26. Caggiano 1754
27. Calabritto 1755
28. Camella 1752
29. Cammarota 1754
30. Campagna 1753
31. Campora 1754
32. Cannicchio 1754
33. Capaccio 1756
34. Capizzo 1754
35. Caposelle 1754
36. Cardile
37. Casaletto 1748
38. Casalicchio 1752
39. Casalnuovo 1754
40. Caselle 1754
41. Casigliano 1754
42. Castagneta 1745
43. Castellabate 1754
44. Castelluccia 1756
45. Castelluccio 1753
46. Castelnuovo 1745
47. Castiglione 1754
48. Castinatella 1752
49. Catona 1753
50. Cava 1755
51. Celle 1743
52. Celso 1756
53. Centola 1756
54. Ceraso 1748
55. Cicereale 1741
56. Ciorani 1754
57. Colliano 1754
58. Conca 1742
59. Controne 1753
60. Contursi 1754
61. Copersito 1752
62. Corbara 1742
63. Corleto 1754
64. Cosentini 1752 (di Montecorice)
65. Cuccaro 1799
66. Diano 1754
67. Eredità 1752
68. Eremiti 1746
69. Eboli 1753
70. Felitto 1752
71. Filetto 1756
72. Finocchito 1749
73. Fogna 1753
74. Foria 1749
75. Fornelli 1754
76. Furore 1734-1751
77. Futani 1752
78. Galdo 1754
79. Gauro 1754
80. Giffoni e Vallepiana
81. Giffoni sei Casali
82. Gioj 1756
83. Giungano 1753-1759
84. Gorga 1754
85. Guarazzano [e Malafede] 1742
86. Ispani 1752.
87. Laureana 1742
88. Laurino 1754
89. Laurito 1756 e Laurito (supplem.) 1756
90. Laviano 1753
91. Lentiscosa 1745
92. Licusati 1754
93. Lone 1753
94. Lustra 1754
95. Magliano Nuovo 1754
96. Magliano Vetere 1754
97. Maiori 1753
98. Malafede [con Guarrazzano] 1742
99. Massa 1754 e Massa 1755
100. Massicelle 1754
101. Matonti 1753
102. Minori 1752
103. Moio 1755
104. Montano 1752
105. Monte 1752
106. Montecorice 1752
107. Montecorvino 1754
108. Monteforte 1754
109. –
110. Montepertuso 1754
111. Montesano 1742
112. Montoro 1754
113. Morigerati 1754
114. Nocera Corpo 1754
115. Nocera San Matteo 1754
116. Novi 1755
117. Ogliastro 1753
118. Olevano 1739-1754
119. Oliveto 1745
120. Omignano 1753
121. Orria 1756
122.Ortodonico 1753 (di Montecor.)
123. Ostigliano 1752
124. Ottati 1754
125. Padula 1749
126. Pagani 1754
127. Palo 1753
128. Pastena 1742
129. Pellare 1749
130. Perito 1754
131. Petina 1752
132. Piaggine Soprane 1747
133. Piano 1756
134. Perdifumo 1759
135. Pimonte Napoli 1742
136. Pisciotta 1754
138. Poderia 1743
139. Poggerola 1754
140. Polla 1743
141. Pollica 1756
142. Porcili 1743
143. Positano 1755
144. Postiglione 1754
145. Quaglietta 1751
146. Ravella 1740-1755
147. Regina 1743
148. Ricigliano 1754
149. Rocca San Felice 1753
150. Roccacilento 1755
151. Roccagloriosa
152. Roccapiemonte 1749
153. Roccapiemonte Casale 1749
154. Roccap. Monistero 1739-1749
155. Rodio 1754
156. Rofrano 1742
157. Romagnano 1742
158. Roscigno 1753
159. Rotino 1749
160. Sacco 1742
161. Sala 1764
162. Sala di Gioi 1753
163. –
164. Salvia 1746-56 (di Savoia-Pz)
165. San Biase 1754
166. San Cipriano 1756
167. San Cristofaro 1752
168. San Giacomo 1743-1752
169. San Giorgio 1754
170. San Giovanni 1742
171. San Giovanni 1754
172. San Gregorio 1788
173. San Lorenzo 1754
174. San Mango 1754
175. San Mango 1742
176. San Martino 1753
177. San Marzano 1754
178. San Mauro del Cilento 1755
179. San Mauro la Bruca 1749
180. Santo Menna 1753
181. San Nazzario 1749
182. San Pietro 1754
183. San Pietro 1740
184. San Pietro a Scafati 1734-1753
185. San Severino 1755
186. San Sisti 1743
187. San Teodoro 1754
188. San Valentino 1791-1779
189. Sant’Egidio 1739-1754
190. Santa 1753
191. Santa Barbara 1754
192. S.Marina – Sant’Angelo 1746
193. Sant’Angelo a Fasanella 1749
194. Sant’Arsenio 1754
195. Sapri 1752
196. Sarno 1754
197. Sassano 1754-1756
198. Scafati 1741
199. Scala 1755
200. Salvitelle 1756
201. Senerchia 1745
202. Serramezzana 1754
203. Serre Salerno
204. Sessa 1742
205. Sever. prope Cammarota 1753
206. Siano 1754
207. Sicignano 1753
208. Sicili 1753
209. Sperandei 1751
210. Spio De’ Novi 1753
211. Stio 1754
212. Torchiara 1755
213. Torraca 1752
214. Torreorsaia 1761
215. Tortorella 1753
216. Tovere 1742
217. Tramonti 1756
218. Trentinara 1754
219. Vallo del Cilento 1742
220. Vallo di Novi 1746
221. Valva 1754
222. Vatolla 1742
223. Vetrale 1754
224. Vettica Maggiore 1752
225. Vettica Minore 1743
226. Vibonati 1741
227. Vignale 1756
228. Zoppi 1752 (di Montecorice)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Recensioni

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni.

Recensisci per primo “01a. CITTA’ DI SALERNO CORPO NEL 1755 (SA)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Editorial Review

Presentazione

Origini: Condome longobarde di Civitate Capuana
Litorale Domizio di Bella e il Bosco in Terra di Liburia di Arturo Bascetta
1. Un Castello nel Bosco Pantano fra Suessola ed Acerra
2. Villa Literno e Villa Avellino di Puteoli di Civitate Beneventana
3. Cesarano e Pantano ex rebus di Beneventana donate a S.Lorenzo
4. I Drengot su Napoli (1054), Cupoli (1063), Domicella e Ignano (1087)
5. S.Maria e S.Giovanni in Miniano tolta a Sorello e data ad Aversa
6. I Drengot sul Bosco di S.Maria a Pantano: il Castello a Mare-Eclano
7. I Drengot in fuga fra Napoli ed Atella (1114-1117): i baresi su Anglona
8. La fuga ad Avella e la donazione di San Pietro Apostolo in Cancello
9. S.Pietro Apostolo, S.Maria Magdalena e Casacugnana di Polvica
10. Casacugnana nel Bosco di S.Lucia poi detto S.Agnese
11. S.Maria Magdalena e S.Pietro Apostolo a Cancello-Volturno?
12. Ci fu un primo monastero del Monte Vergine in Terra di Lavoro?
13. La citazione ufficiale di Mugnano in territorio di Avella nel 1135
14. Mugnano di Pontiano è il Vico del ‘Campo dei Cummani’?
15. [A]Bella in Atium o Castello a Mare è presso Castel Volturno?
Note Origini

Storiografia/1: sulle origini del territorio domiziano
Le citazioni intorno al toponimo di “Vulturnum” di Angelo Cillo
1. L’emporio romano del Volturno gestito dai Capuani
2. Le città domizie dopo le guerre sociali
3. Calano vandali e Saraceni sulla Via Latina fino al Garigliano
4. Le prime citazioni altomedioevali su Castel Volturno
Storiografia/2: sulle questioni di geografia storica
Le citazioni intorno al toponimo di “Castel Volturno” di Lucio Fiore
1. Il centro agricolo sulla Via Latina
2. Il borgo altomedioevale: la “Civita” dei Longobardi
3. I vassalli e i tre ceti sociali nei feudi dell’Ave Grazia Plena
4. Nuovi e vecchi quartieri fra ricchi e poveri: una merceria
5. Non regge il confronto con la vitalità delle città

Politica: il nuovo metodo di tassazione
Il sistema tributario europeista di Carlo III di Borbone di Angelo Cillo
1. Carlo di Borbone nel Settecento in Europa
2. La politica economico-sociale del Re
3. L’Onciario come tentativo di giustizia tributaria
4. La terminologia catastale nei suoi termini principali
5. Ferdinando IV
6. Il Sovrano preferisce Caserta alla residenza di Napoli
Note Politica

Università: Castello a Mare di Volturno
La struttura feudale del Casale appartenuto a Capua di Arturo Bascetta
1. Castello a Mare di Volturno in Diocesi e Pertinenza di Capua
2. La struttura feudale della Corte Regia fra ‘600 e ‘700
3. Il Re sostituisce il Catasto austriaco con l’Onciario del 1741
4. La complessa elaborazione catastale: la consegna nel 1747
5. La comunità dell’AGP intorno a parrocchia e confraternite
6. I ricchi De Curtis, Toscano, Caramanna e il fattore Tomasella
7. Solo la tassa sui beni per vedove, vergini e forestieri
8. Il borgo di maestri d’arte e professionisti
Note Università
Comune: Castello al Volturno
Il Catasto Onciario del XVIII Secolo di Arturo Bascetta
1. Un inesistente ceto intermedio
2. Poco meno di 200 famiglie, vedove e sacerdoti compresi
3. Il confronto fra le Università in Terra di Lavoro
Note Comune

Appendice do