MANUALE di Genealogia. Come ricostruire il proprio albero genealogico. Prezzo di lancio: Euro 35 – spedizione gratuita

In offerta!

46,00 35,00


Copertina posteriore

INDICE DEL VOLUME

Come effettuare una ricerca genealogica…………………………p. 7
Prima fase: recupero dati in casa…………………………..p. 8
Seconda fase: richiesta di documenti all’Ufficio Anagrafe..p. 10
Terza fase: tracciare un primo stralcio di genealogia………p. 12
Quarta fase: consultazione dello Stato Civile…………………p. 16
Quinta fase: cercare documenti con più informazioni……..p. 34
Sesta fase: studio di altri documenti per procedere a ritroso nel tempo…………………………………………………..p. 44
a. I Catasti……………………………………………………p. 44
b. I protocolli notarili………………………………………p. 60
c. I ruoli e i fogli matricolari………………..……………..p. 79
d. Gli antichi processi: le corti baronali …………….…..p. 83
e. I documenti sull’emigrazione …..……………..….…p. 85
f. Recupero materiale da parenti e archivi privati…..…p. 90
g. I contatti con famiglie omonime ………………….…..p. 90
h. Le fonti bibliografiche …………………………….….p. 90
i. I documenti ecclesiastici …………………….…………p. 9

Casi particolari in documenti d’epoca ………………………..….p. 113
Alcune genealogie ricostruite……………………………………p. 209
Metodo di descrizione delle genealogie…………………………p. 215
Approfondimento sulle fonti ecclesiastiche……………………..p. 217
Accenni alla Guida generale degli archivi di Stato e ai siti genealogici consultabili online…………………………………………………p. 245
Conclusioni. Riepilogo delle fasi di ricerca genealogica…………p. 255
Fotografie storiche familiari……………………………………..p. 257
Bibliografia e Sitografia……………………..……………………p. 277

 

 

Description

Manuale di Genealogia. Come ricostruire il proprio albero genealogico

Pagine 288.
Formato cm 17×24
Il “Manuale” si pone come una guida utile a chiunque voglia affacciarsi al mondo della ricerca genealogica, per ricostruire la propria storia familiare attraverso i documenti custoditi negli archivi pubblici, privati ed ecclesiastici. Il libro diventa dunque uno strumento valido per poter reperire con facilità i documenti che riguardano i propri antenati, per poterli leggere facilmente e saper estrapolare le informazioni che servono per ricostruire il proprio albero genealogico. Sono infatti presenti nel testo immagini di antichi atti, esempi di ricostruzioni genealogiche e documenti provenienti da diversi archivi, in modo tale da offrire una panoramica completa – essenziale, esaustiva e pragmatica – del patrimonio archivistico da reperire, consultare e studiare al fine di ricostruire la storia dei propri antenati.

Recensioni

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni.

Only logged in customers who have purchased this product may leave a review.

Editorial Review

 

L'AUTORE

FABIO PAOLUCCI
(Salerno, 7 maggio 1982).
Di antica famiglia originaria di Colle Sannita (Benevento), è ricercatore storico, archivista, saggista, giornalista pubblicista, poeta e docente di Italiano, Storia e Geografia negli istituti superiori di I e II grado di Verona e provincia. Laureato con lode in ‘Beni Culturali’ e in ‘Gestione e conservazione del patrimonio archivistico e librario’, si è specializzato in ‘Archivistica, Paleografia e Diplomatica’ presso la Scuola dell’Archivio di Stato di Napoli e ha conseguito, con lode, un master in Letteratura italiana con tesi sul poeta romantico, matematico, astronomo e professore di Meccanica celeste alla Regia Università di Napoli abate Remigio del Grosso (Colle, 1813 – Napoli, 1876), suo antico congiunto, che sarà oggetto di una sua prossima pubblicazione. In qualità di ricercatore storico per l’Archivio del Capitolo di San Pietro in Vaticano, ha pubblicato quattro volumi sulle epigrafi pagane e cristiane dell’area vaticana (ECV - Edizioni del Capitolo Vaticano, 2013-2015). Tra le sue pubblicazioni: La famiglia Di Popolo da Calabritto. Storia, genealogia e documenti di un’antica famiglia contadina irpina (Boopen, 2010), Le famiglie campane. Tra storia, genealogie e personaggi illustri (2012), Francesco Flora. Le radici, l’uomo, la storia (2012) e, per la collana Catasti Onciari del Regno di Napoli della ABE - Arturo Bascetta Editore, i volumi Colle Sannita nel 1742, Praiano nel 1752, Reino nel 1753, Nereto nel 1748, Cetara di Cava nel 1754, Calabritto nel 1755 (2017), Bonito nel 1753, San Cipriano nel 1756 (2019), Castelpagano nel 1743 (2019), Foiano nel 1742 (2019) e Ravello nel 1755 (2020). Del 2021 è il suo Vademecum di Genealogia. Come ricostruire il proprio albero genealogico (ABE), a cui fa seguito il presente testo. Ha pubblicato articoli nella sua rubrica “La storia dei cognomi”.

Bibliografia
ARCHIVIO DI STATO DI NAPOLI, Regia Camera della Sommaria, Catasti Onciari; Collegio dei Dottori, processetti matrimoniali.
ARCHIVIO DI STATO DI AVELLINO, protocolli antichi notai; catasto provvisorio di Calabritto.
ARCHIVIO DI STATO DI BENEVENTO, notai antichi.
ARCHIVIO DI STATO DI CAMPOBASSO, Miscellanea di atti sul brigantaggio e Processi politici.
ARCHIVIO DI STATO DI SALERNO, Stato Civile; Corte baronale di Calabritto; Intendenza di Principato Citra.
ARCHIVIO-BIBLIOTECA DELLA BADIA DI CAVA DE’ TIRRENI, pergamene.
ARCHIVIO DIOCESANO “SAN MATTEO” DI SALERNO, Stati delle Anime di San Pietro di Aiello; processetti matrimoniali.
ARCHIVIO PARROCCHIALE DELLA CHIESA ARCIPRETALE DI “SAN GIORGIO MARTIRE” DI COLLE SANNITA (BN), libri dei battesimi, dei defunti, dei matrimoni e Stati delle Anime; piante delle proprietà della Congrega del SS.mo Sacramento del 1766.
ARCHIVIO PARROCCHIALE DELLA SS.MA ANNUNZIATA DI SALERNO, registri dei battesimi.
ARCHIVIO PARROCCHIALE DELLA CHIESA DI SAN GIOVANNI BATTISTA DI VIETRI SUL MARE (SA), registri dei battesimi, matrimoni e morti.
ARCHIVIO PARROCCHIALE DELLA CHIESA DI SAN SOSSIO DI FRATTAMAGGIORE (NA), registri dei battesimi.
ARCHIVIO PARROCCHIALE DELLA CHIESA DI SAN TAMMARO DI GRUMO NEVANO (NA), registri dei battesimi.
ARCHIVIO PARROCCHIALE DELLA CHIESA DI SAN BARTOLOMEO DI MOIO DELLA CIVITELLA (SA), registri dei battesimi.
ARCHIVIO PARROCCHIALE DI SANTA VENERANDA DI MOIO DELLA CIVITELLA (SA), registri dei battesimi.
ARCHIVIO PARROCCHIALE DELLA TRASFIGURAZIONE DI SUCCIVO (CE), registri vari.
ARCHIVIO DEL COMUNE DI BARDOLINO (VR), Ufficio Anagrafe.
ARCHIVIO DEL COMUNE DI CALABRITTO (AV), Ufficio Anagrafe.
ARCHIVIO DEL COMUNE DI COLLE SANNITA (BN), delibere.
278
ARCHIVIO DEL COMUNE DI COSTERMANO SUL GARDA (VR), Ufficio Anagrafe.
ARCHIVIO PRIVATO DELLA FAMIGLIA IAZEOLLA, San Giorgio La Molara (BN).
ARCHIVIO PRIVATO DELLA FAMIGLIA JELARDI, San Marco dei Cavoti e Napoli.
ARCHIVIO PRIVATO DEL SACERDOTE GIUSEPPE MASCIA, Colle Sannita.
ARCHIVIO PRIVATO DELLA FAMIGLIA PAOLUCCI, rami di Napoli, Salerno e Benevento.
ARCHIVIO PRIVATO DELLA FAMIGLIA ROSA, Mantova e Verona.
MUSEO DI SAN MARTINO DI NAPOLI., quadro di Giuseppe Martinez.
MODERN - MUSEO DELLA PUBBLICITÀ, DEL PACKAGING E DEL COMMERCIO presso palazzo Jelardi di San Marco dei Cavoti (BN), fotografie antiche.
MUSEO DI TORRI DEL BENACO, antiche piante topografiche.
DENIS DIDEROT, JEAN BAPTISTE LE ROND D’ALEMBERT (a cura di), Encyclopédie ou Dictionnaire raisonné des sciences, des arts et des métiers (Enciclopedia o Dizionario ragionato delle scienze, delle arti e dei mestieri), Parigi 1751-1780, voce “Genealogia”.
COSMO PECORARO, Controllo, rettifica ed accertamento nel sistema normativo dell’IVA, Ediz. Boccia, Salerno 1976.
PASQUALE VILLANI, La questione feudale nel Regno di Napoli, in NICOLA RIPONI (a cura di), Istituzioni e società nella storia d’Italia. Dagli Stati preunitari di antico regime all’unificazione, Il Mulino, Bologna, 1981.
ELISA ACQUAVIVA, Introduzione all’elenco dell’Archivio di Stato di Salerno, Salerno 1990 (dattiloscritto).
ERMANNO IAZEOLLA, Storia della famiglia Iazeolla. Nel sogno della repubblica napoletana, Iniziative Grafiche Umbre, Roma 1995.
MAURIZIO DELIBORI (a cura di), Costermano, un balcone sul lago di Garda. La sua storia naturale ed umana con 8 itinerari nel territorio, Grafiche P2, Verona 1996.
EMIDIO DE FELICE, Dizionario dei cognomi italiani, Mondadori, Napoli 1997.
279
LITTERIO VILLARI, Una antica famiglia sannitica: la Piacquadio, Roma 2003.
MICHELE FRANCIPANE, Dizionario ragionato dei cognomi italiani, BUR Dizionari, Milano 2006.
MARIO ARNALDI, Le ore italiane. Origine e declino di uno dei più importanti sistemi orari del passato (seconda parte), in «Gnomonica Italiana», Rivista di Storia, Arte, Cultura e Tecniche degli Orologi Solari, a. IV, n. 12, maggio 2007.
MARIO CATAMO, FIORELLA PROIETTI, L’evoluzione della misura oraria del tempo e le Meridiane di Civita Castellana. Con note di restauro a cura di Carla Brusca, Tipografia Falisca, Civita Castellana 2008.
MARIO BERRUTI, Processi a Finalborgo (1787-1794). La società, le botteghe, gli abitanti del Finale, attraverso i processi della Curia Criminale, Edizioni della Biblioteca Mediateca Finalese, Finale Ligure 2009.
FABIO PAOLUCCI, La famiglia Di Popolo da Calabritto. Storia, genealogia e documenti di un’antica famiglia contadina irpina, Boopen, Napoli 2010.
NICOLA SEVERINO, Orologi a sei ore. L’affascinante avventura di un orologio che ha segnato il tempo agli Italiani per due secoli, Ilmiolibro.it, Roccasecca 2011.
FABIO PAOLUCCI, Le famiglie Campane. Tra storia, genealogie e personaggi illustri, Kairós Editore, Napoli 2012.
ALBERTO DE CAMBIO, Catasto Generale e dintorni della Terra di Pago. Anno 1755, riproduzione riservata, Benevento 2014.
ROBERTO BIZZOCCHI, I cognomi degli italiani. Una storia lunga 1000 anni, Editori Laterza, Bari 2014.
GIUSEPPE SANTONI, Pregi e limiti delle precedenti ricerche storiche su Castelpagano, in AA.VV., «Storia, Società e Religiosità popolare in Castelpagano (BN)», Atti del Convegno di Studi, Comune di Castelpagano, Scripta Manent, Morcone 2016.
FABIO PAOLUCCI, Calabritto nel 1755, ABE - Arturo Bascetta Editore, Avellino 2017.
PANTALEONE PALMIERI, GIOVANNI BRESCIA, EZIO MARIA SIMINI, Palmieri. Una famiglia nel tempo, vol. II, Monopoli 2017.
FABIO PAOLUCCI, Colle Sannita nel 1742, ABE - Arturo Bascetta Editore, Avellino 2017.
STEFANO VANNOZZI, L’orologio dell’Università: Breve storia del più antico orologio comunale, in Frammenti cercesi: Cercemaggiore fra storia, arte e cultura popolare, Comune di Cercemaggiore, Tipolitografia Fotolampo, Campobasso 2019.
280
FABIO PAOLUCCI, STEFANO VANNOZZI, Castelpagano nel 1743, ABE - Arturo Bascetta Editore, Lagonegro 2019.
STEFANO CONTENTE, L’isola delle lacrime, Edizioni Pubblisfera, San Giovanni in Fiore 2020.
FABIO PAOLUCCI, Ravello nel 1755, ABE - Arturo Bascetta Editore, Avellino 2020.
VALENTINA MARINO, Paolo Saverio di Zinno, in DANTE GENTILE LORUSSO (a cura di), «Pittori e scultori in Molise dalla fine del Cinquecento agli anni Sessanta del Novecento», Regia Edizioni, Campobasso 2022, in corso di stampa.
ANDREA JELARDI, FABIO PAOLUCCI, Notiziario biografico-alfabetico delle famiglie Jelardi, Meomartini, Paolucci, Polvere Cassitto di Ravello dei conti di Ortenburg e delle famiglie con esse legate da vincoli di parentela, in fase di redazione.
Rivista «Samnium», anno 1994.
Quotidiano “Il Denaro”, 2010.
Catalogo Generale dei Beni Culturali.