Jeanne D’Anjou. Giovanna I D’Angiò regina di Napoli (vol. 3)

30,00


Giovanna è assolta: la corte d’amore; Il Papa ora vuole tre stati: Palermo, Napoli e Salerno; Sicilia ai Catalani, Urbe a Jeanne, Puglia a Ludovico; Carlo di Boemia è Imperatore, Ludovico lascia; La corte provenzale

Description

Piero Bonifazio, poesie e gioielli; Pedenato, il primo cantastorie dell’Etna in Provenza; Andriàsse e Tarànta, le nozze reali finiti a teatrino; Il Papa nega la corona a Ludovico; Giovanna è assolta, ma Ludovico resta Re titolare – Peste sul trono di Neapulia; Ungheresi da Aversa a Napoli: nel regno fino a giugno; Avignone al papa, Giovanna cavalca su Aversa; Sanseverino libera Acerra; Squillace riprende Napoli; Il nemico nella vecchia Reggia di Castelmagno; Neapolis è libera, Castel grande è il trono di Sicilia; La Regina sposa Luigi il 20 agosto e lo fa erede; Scoppia la peste: il nemico fugge, la Reggia è libera; Re Luigi riscatta Terra di Lavoro e Valle Beneventana; Luigi e Pipino in Puglia, S.Maria e Calabria; Guarnieri prende i castelli di S.Germano a Luigi; Catturati Guarniero e Pipino: Luigi compra la pace; L’Ungaro perde il Viceregno di Puglia; La Reggia di Napoli, nuova Urbe metropolitana.

Dettagli

EAN

9788898817986

ISBN

8898817983

Pagine

128

Autore

Bascetta,

Cuttrera

Editore

ABE Napoli

Recensioni

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni.

Recensisci per primo “Jeanne D’Anjou. Giovanna I D’Angiò regina di Napoli (vol. 3)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *